Amnesty all’Italia: emergenza deve avere fine

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

La sezione italiana di Amnesty International ha pubblicato una nota in cui esprime la propria posizione in merito alle misure adottate nel nostro Paese, con particolare attenzione alla durata dello stato di emergenza e alla discriminazione dei cittadini che hanno scelto di non vaccinarsi.

Sulla prima questione l’organizzazione

«sollecita il governo a riconsiderare attentamente se prorogare la misura oltre tale data (31 marzo 2022, ndr), in quanto tutte le misure di carattere emergenziale devono rispondere ai principi di necessità, temporaneità e proporzionalità.»

Per quanto riguarda il tema dei vaccini, pur sostenendo la necessità di tale strumento nella lotta alla Covid-19 e di una “distribuzione equa e globale” degli stessi, Amnesty

«non sostiene i mandati di vaccinazione obbligatoria generalizzati ed esorta gli stati a considerare qualsiasi requisito di vaccinazione obbligatoria solo come ultima risorsa e se questi sono strettamente in linea con gli standard internazionali sui diritti umani.»

Sullo strumento del Green Pass, infine, l’organizzazione ribadisce la necessità di

«garantire che l’intera popolazione possa godere dei suoi diritti fondamentali, come il diritto all’istruzione, al lavoro e alle cure, con particolare attenzione ai pazienti non-Covid che hanno bisogno di interventi urgenti e non devono essere penalizzati.»

Filippo Della Santa, 16.01.2022

Fonte: https://www.amnesty.it/posizione-di-amnesty-international-italia-sulle-misure-adottate-dal-governo-per-combattere-il-covid-19/

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
1 Commento
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x