AL QAEDA STA APRENDO LA STRADA AD UNA BASE NATO IN LIBANO?

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

blankA CURA DI: WAYNE MADSEN REPORT

Lo scorso mese Wayne Madsen Report ha riferito: “ Le nostre fonti libanesi così come il quotidiano libanese Aldiyar riferiscono attualmente che presto verrà costruita una base Nato sul terreno di una grossa base aerea abbandonata a Klieaat nel Libano settentrionale. La base servirà per i quartieri generali di una forza di dispiegamento rapido della Nato, per squadroni di elicotteri e unità delle forze speciali sebbene la storia di copertura preparata dai governi Usa e il libanese è che la base fornirà addestramento per l’esercito libanese e le forze di sicurezza. La costruzione della base è stata spinta da elementi nell’ufficio del segretario alla difesa Usa e del consiglio di stato maggiore [Joint Chiefs of Staff]. L’amministrazione Bush ha recentemente avvertito il Libano sulla presenza di squadre di al Qaeda nel Libano settentrionale.”

Proprio come se agisse su suggerimento della Casa Bianca di Bush, un nuovo “gruppo terroristico” chiamato Fath al-Islam ha iniziato delle operazioni nelle vicinanze della base aerea di Kleiaat (si scrive anche Qlei-at) nella serata del 20 maggio. Fath al-Islam ha disposto degli ostacoli stradali per impedire a unità dell’esercito libanese provenienti da Tripoli di raggiungere il campo profughi di Nahr al-Bared nei sobborghi di Tripoli, teatro di combattimenti tra l’esercito libanese e Fath al-Islam che hanno avuto come esito l’uccisione e il ferimento di decine di soldati libanesi.
Con attività di “al Qaeda” nel Libano settentrionale gli Usa sono pronti ad assumere il controllo della base aerea di Kleiaat.

Si pensa che Fath al-Islam sia nata tramite finanziamenti e altri aiuti provenienti dalla C.I.A. e dalle forze falangiste libanesi in modo che servisse da contrappeso a Hezbollah. In realtà Fath al-Islam è stata progettata per fornire all’amministrazione Bush, alla Nato e al governo di Fouad Siniora un pretesto per garantire all’esercito Usa e alla Nato l’accesso al Libano settentrionale e alla base aerea di Kleiaat. Le attività di Fath al-Islam vengono già fatte risalire ad unità di “Al Qaeda” operanti nel Nord del paese.

Fonte: http://www.waynemadsenreport.com/
21.05.2007

Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org da ALCENERO

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
È il momento di condividere le tue opinionix