Agente penitenziario di Massama ricoverato dopo il vaccino AstraZeneca

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

Due giorni dopo aver effettuato il vaccino anti Covid insieme ai suoi colleghi, ha accusato un malore. Da giovedì scorso un agente della polizia penitenziaria in servizio nella Casa circondariale di Massama si trova ricoverato per gli accertamenti del caso nell’ospedale San Martino di Oristano.

Il personale dell’istituto carcerario viene sottoposto in questi giorni alle vaccinazioni predisposte dai protocolli siglati tra il Dipartimento carcerario e l’Ats. L’agente è stato regolarmente vaccinato in uno dei turni di questa settimana come tanti altri, con uno dei vaccini AstraZeneca. La sera ha accusato un malore e per precauzione è stato trasferito in ospedale.

Dal canto proprio, la direzione del carcere conferma la situazione.

La notizia si è diffusa in queste ore nella Casa circondariale Salvatore Soro di Massama e ha creato preoccupazione non solo tra gli agenti già vaccinati, ma anche tra il personale amministrativo dell’istituto di pena.

Fonte articolo: https://webapi.unionesarda.it/articoloamp/news-sardegna/oristano-provincia/2021/03/13/poliziotto-penitenziario-di-massamaricoverato-dopo-vaccino-astraz-136-1125916.html

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x