Home / ComeDonChisciotte / PRONTI PER LA PROSSIMA CRISI – DICE LA BANCA MONDIALE
13373-thumb.jpg

PRONTI PER LA PROSSIMA CRISI – DICE LA BANCA MONDIALE

E’ il momento di prepararsi alla prossima crisi”, dice la Banca Mondiale e come avverte il FMI il mercato immobiliare è bloccato.

L’ORO oggi ha chiuso a USD 1,261.75 EUR 932,90 – UKL 749,66 per oncia.

L’ORO ieri ha chiuso a USD 1,262.50 – EUR 932,63 – UKL 751,76 per oncia.

L’ Argento è sceso a USD 19.21/oz.

I mercati sono nervosi, gli asiatici sono al ribasso e le Borse europee oscillano per l’andamento dell’economia e per il prezzo globale del petrolio, di nuovo in aumento, questa volta, la escalation di violenza in Iraq.

Il prezzo del palladio sta tornando ai valori più alti degli ultimi 13 anni, giovedì, per problemi di consegna dovute alle agitazioni sindacali in Sud Africa e per il rischio di contrazione dell’offerta dalla Russia, si è dovuto acquistare da industria e investitori. Il metallo prezioso ha superato ogni resistenza e ha travolto la quotazione di USD 862,50 l’oncia e ieri è arrivato al livello più alto dal febbraio 2001.

Il record nominale di gennaio 2001 era 1.095 dollari per oncia, e questo sembra il prezzo intorno a cui si attesterà nelle prossime settimane data la precaria equazione esistente tra offerta e domanda. Tuttavia, il prezzo del palladio è cresciuto di quasi il 20% quest’anno e i recenti guadagni sono il segnale di una correzione che potrebbe essere imminente.

Militanti sunniti hanno invaso la città irachena di Tikrit ed hanno chiuso la più grande raffineria di petrolio irachena, facendo altri guadagni con la loro rapida avanzata militare contro il governo a guida sciita di Baghdad.

L’escalation improvvisa e rapida del conflitto in Iraq mostra quanto sia volatile ed instabile l’intero Medio Oriente ed il rischio geopolitico che provene dall’Iraq, dal Medio Oriente, dall’Europa orientale e dalle principali potenze economiche mondiali che dovrebbero sostenere il prezzo dell’oro.

Il FMI mette in allerta sul Crollo Immobiliare – La banca Mondiale dice ” Ora è il momento di prepararci per la Prossima Crisi”

Ieri, il FMI e la banca Mondiale hanno mandato degli avvisi sull’economia globale.

Il Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha avvertito che il mondo deve prendere azioni per contenere il rischio di un’altra devastante crisi del mercato immobiliare. La Banca Mondiale ha avvertito che le anticipazioni su un rialzo dei tassi di interessi farà riprendere le crescita globale quest’anno – e probabilmente anche i prezzi delle case.

“Non siamo ancora usciti del tutto dalla foresta” ha allertato Kaushik Basu, Senior Vice President della Banca Mondiale e chief economist “adesso è l’ora di prepararci per la prossima crisi.”

L’avvertimento dal FMI è arrivato con la pubblicazione dei nuovi dati che indicano che in molti paesi i prezzi delle case sono ben al di sopra della media storica, come riporta il Financial Times di oggi. Il dato mostra come una accelerazione dei prezzi delle case in molti paesi – da livelli precedentemente già alti – sta emergendo come uno dei maggiori rischi per la stabilità dell’economia globale.

Financial Times

I prezzi delle case rimangono ben al di sopra delle medie storiche nella maggioranza dei paesi” in relazione a redditi e affitti, ha detto la scorsa settimana Mr. Zhu in un discorso alla Bundesbank, che è stato reso noto solo mercoledì per il suo scontro con un annuncio della Banca Centrale Europea: Questo è vero per esempio in Australia, Belgio, Canada, Norvegia e Svezia.

Financial Times

Sulla scia della recessione globale i banchieri centrali hanno portato i tassi d’interesse ai minimi storici, spingendo i prezzi delle case ad un livello che il FMI considera un rischio significativo per molte economie. Non si è fatta nessuna menzione delle bolle immobiliari in nessun centro finanziario come New York o come la Londra della bolla immobiliare.

I chiari avvertimenti inviati dalle due istituzioni non sono stati riportati da gran parte dei media finanziari non di settore e la maggioranza del pubblico non ne sa niente come non sanno niente nemmeno gli acquirenti di case a rischio in molti paesi.

Il Capo degli economisti della Banca Mondiale sta lanciando un avviso importante per gli investori e per i risparmiatori, quando dice “ora è tempo di prepararsi per la prossima crisi”. Un modo importante per farlo sarebbe tenere ben al sicuro le riserve in Oro : Le 7 precauzioni da prendere per le riserve di ORO.

Fonte: http://www.zerohedge.com

Link: http://www.zerohedge.com/news/2014-06-12/now-time-prepare-next-crisis-says-world-bank-imf-warns-housing-crashes

12.06.2014

Il testo di questo articolo è liberamente utilizzabile a scopi non commerciali, citando la fonte comedonchisciotte.org e l’autore della traduzione Bosque Primario.

Pubblicato da Bosque Primario

  • Servus

    L’Italia comunque sembra essere a posto: tutti i grafici indicano che non c’è nessun spostamento in più o in meno, e i prezzi delle case sono calati.

  • elio_c

    Il grafico che avete riportato, nell’articolo originale si riferisce al palladio, non all’oro.

  • Tao

    Abbiamo corretto, grazie