Home / ComeDonChisciotte / LA RUSSIA E’ PRONTA PER LA GUERRA
12922-thumb.jpg

LA RUSSIA E’ PRONTA PER LA GUERRA

DI THE SAKER

vineyardsaker.blogspot.it

Qualcosa di assolutamente incalcolabile è appena accaduto in Russia: il Consiglio della Federazione Russa, l’equivalente del Senato americano, ha appena approvato ALL’UNANIMITA’ una risoluzione che permette a Putin di utilizzare le forze armate russe in Ucraina, qualcosa che la Duma aveva chiesto in precedenza. Prima che la votazione avesse luogo, i senatori russi hanno detto che Obama ha minacciato la Russia, insultato il popolo russo ed hanno chiesto a Putin di richiamare l’ambasciatore russo negli Stati Uniti. Non ho mai visto un tale livello di indignazione di rabbia in Russia come in questo momento.

Spero e prego che Obama e i suoi consiglieri, si fermino e riflettere attentamente sulla loro prossima mossa, e di non FARE ERRORI su questo perché la Russia è pronta per la guerra.

Ora, la risoluzione del Consiglio della Federazione Russa non, ripeto, NON, significa che le forze russe invaderanno l’Ucraina. Importanti politici russi hanno già dichiarato e chiarito che hanno dato il potere a Putin di usare le forze armate , ma che sarà lui solo a decidere se l’uso della forza sarà necessario o meno.

Tuttavia, questo è un avvertimento che non deve essere preso alla leggera. Il modo in cui la vedo io , significa non solo che la Russia agirà per proteggere la Crimea , ma che c’è una reale possibilità che la Russia potrebbe anche usare le sue forze armate altrove in Ucraina e questo avrà un enorme sviluppo .

Nei giorni scorsi ho ascoltato molti esperti russi, un sacco di talkshow dichiarazioni politiche , etc.. e sono rimasto stupito dal fatto che nessuno ha suggerito che la Russia dovrebbe intervenire militarmente. Tutti d’accordo che la Russia dovrebbe sostenere i russofoni in Ucraina politicamente , finanziariamente e moralmente . Ma nessuno ha menzionato l’uso della forza . Allora cosa è successo nel frattempo?

1) C’è stato un attacco alla Crimea durante la notte
e
2 ) le minacce assolutamente imbecilli e sconsiderate di Obama contro la Russia

E questa combinazione mette adesso le cose fuori posto. Ora, ogni singolo partito politico in seno al Consiglio della Federazione e ogni singolo rappresentante hanno votato per consentire l’uso della forza armata russa. Questo sarebbe l’equivalente del presidente degli Stati Uniti di ottenere ogni membro della Camera e del Senato di votare per permettergli di fare la guerra .

Questo è tutto perfettamente chiaro allora: nessun tipo di minaccia adesso fermerà il Cremlino, tutto ciò che permetterà di conseguire è quello di ottenere ancora di più il pubblico sostegno a Putin. E se qualcuno pensa di essere come Napoleone o Hitler e ha deciso di provare ad utilizzare le forza contro la Russia e entrare in guerra, non importa a Putin chi avrà di fronte.

Gli USA e la UE devono rendersi conto che con l’Ucraina hanno davvero pericolosamente esagerato: hanno usato i neo-nazisti per rovesciare un Presidente totalmente corrotto e incompetente, ma legittimo, hanno distrutto l’apparato statale ucraino, permettendo in questo modo tanta violenza sfrenata al grido di slogan razzisti che hanno sobillato anche l’ Ucraina orientale e meridionale, permettemdo un attacco in Crimea hanno minacciato la popolazione russa e la Flotta del Mar Nero. Questo è un altro disastro assoluto e totale provocato dalla presidenza Obama. Quest’uomo è disonesto, mediocre, arrogante e sconsiderato e spero e prego che lo US Joint Chiefs (Stato maggiore delle forze armate Usa) possano avere un ” franco scambio di vedute ” con lui, il più presto possibile. In un mondo ideale, il Congresso avrebbe dovuto mettere sotto accusa questo meschino perdente, ma dal momento che sono anche peggio allora lui , è lo Stato Maggiore che dovrà agire.

I russi sono uniti, sono davvero arrabbiati e sanno che hanno la forza militare per difendere il loro paese e il loro popolo ai propri confini . Non ho nessun dubbio sulla loro determinazione , perché se la Russia sarà attaccata la sua risposta sarà devastante: si pensi a un 08.08.08 (1) ma su vasta scala .

Penso comunque che questa crisi così grave potrà e sarà anche evitata, voglio sperare anche che l’esercito russo non si muoverà in Ucraina e che gli Stati Uniti frenino sia il governo degli insorti che i fascisti nelle strade in modo da dire a tutti di “darsi una calmata” .


Il prossimo passo necessario sarà è quello di individuare i nazionalisti dal tentativo di cogliere ulteriori focolai a est e sud dell’Ucraina. Ultimo , ma non meno importante, gli Stati Uniti e la Russia dovrebbero mettersi insieme e trovare un accordo per permettere all’Ucraina di sopravvivere formalmente come uno stato unitario, farla diventare “de facto” una confederazione con una presidenza puramente simbolica.

I leader degli Stati Uniti e dell’Unione Europea devono capire, che adesso stanno giocando con il fuoco e che questo non è un problema “ucraino “: ora sono loro stessi a rischiare di finire in una guerra contro la Russia, forse anche una guerra nucleare. E se ancora non lo hanno mai ammesso pubblicamente, devono avere almeno il coraggio di ammettere a loro stessi che la responsabilità di questa situazione è soltanto la loro.

The Saker
Fonte: http://vineyardsaker.blogspot.it
Link: http://vineyardsaker.blogspot.it/2014/03/obama-just-made-things-much-much-worse.html
1.03.2014

Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura della redazione

1) http://it.wikipedia.org/wiki/Battaglia_di_Tskhinvali

Pubblicato da Davide

  • EmmeEmme

    Salve e grazie mille per aver tradotto e reso disponibile questo articolo: il sito http://vineyardsaker.blogspot.it [vineyardsaker.blogspot.it] è ricchissimo di informazioni e contributi di qualità, consiglio vivamente di seguirlo.
    Cari saluti. Emme

  • BIGIGO

    Non possiamo chiedere nulla di buone a Obama, lui rappresenta un potere economico finanziaro Mondiale trasversale, hanno tutto l’interesse che in Europa esploda un guerra, anche se limitata, ma poi se non è neanche limitata chi se ne frega. Fa parte del percorso per il progetto del Nuovo Governo Mondiale, prima hanno disintegrato le Nazioni Europee attraverso il fantoccio della Unione Europea, con la complicità della Germania, che ne ha tratto temporanei benefici ma che alla fine pagherà il conto anche lei, poi, creano un avversario pericoloso da cui è urgente difendersi (la Russia) ma ovviamente l’Europa disntegrata non è in grado di farlo da sola e quindi USA e Europa devono unirsi in difesa del nemico Russo, in una guerra di riarmo ed isolamento politico e commerciale, ma soprattutto quando si isola una realtà così grande come la Russi, ci si isola nello stesso tempo e ci si unisce in un unico Governo Mondiale. I movimenti che oggi contestano la Unione Europea, contestazione sacrosanta, rischiano quindi di agevolare questo processo di Governo mondiale, per questo prima di contestare è necessario portare molta più energia a nuove proposte.

  • geopardy

    Non riusciamo ancora ad integrare l’Italia dopo un secolo e mezzo.
    Non riuscaimo neanche lontanamente a creare un Europa con un governo unico,
    come possono pensare di riuscirci con un governo mondiale?
    Se lo pensano sono dei folli decerebrati.
    Certo, che siano dei folli ed irresponsabili lo stanno dimostrando ogni giorno di più.
    Quello che vogliono fare è impossibile, almeno che non ci si lavori per secoli e secoli
    ancora.
    L’Europa stessa, che avrebbe dovuto, secondo me, attuare il processo d’integrazione, almeno per tutto questo secolo, sta facendo acqua da tutte le parti, proprio per la gran fretta.
    Il capitalismo per sua natura ha una gran fretta e sta facendo gli stessi errori del comunismo, degenerato in oppressivo super statalismo.
    La gatta frettolosa fa i figli ciechi (i detti pooplari non si sbagliano mai).

  • wld

    I servizi segreti deviati mondiali
    (non i governi), che operano nell’ombra, stanno destabilizzando il
    pianeta, un lenta ed inesorabile china che ci sta portando là dove
    vogliono che l’umanità si diriga; 69 anni di apparente pace mondiale,
    hanno portato questo vecchio stanco mondo a piccoli conflitti su tutto
    il pianeta terracqueo e, la Crimea potrebbe come il Tonchino, il 9/11 e
    Pearl Harbor, le varie "Primavere Arabe, essere il detonatore dei protocolli già pianificati da
    molto tempo.

    Chi non conosce il passato, difficilmente può
    comprendere il futuro e, l’essere umano è destinato a perpetrare gli
    stessi errori/orrori.

    Alcuni addentellati per comprendere quello che veramente sta succedendo e che nessun TG vi svelerà mai!

    “Sembra che l’amministrazione degli Stati Uniti non sia preparata agli
    sviluppi della crisi ucraina. Le azioni sincronizzate delle nuove
    autorità della Crimea e la conferenza stampa del Presidente Victor
    Janukovich a Rostov-sul-Don hanno avvantaggio legalmente in modo
    innegabile la controparte in Ucraina, che non è pronta a riconoscere il
    “governo” illegittimo imposto dall’euro-tumulto a Kiev di tre giorni
    fa.”
    http://aurorasito.wordpress.com/2014/03/02/il-prezzo-che-obama-paghera-in-ucraina/

    "Tutto questo avviene con un cambio di regime imposto e in violazione
    dell’accordo di transazione concluso tra il presidente ucraino e
    l’opposizione il 21 febbraio. I ministri degli esteri di Francia,
    Germania e Polonia che hanno garantito il patto sostenuto dagli Stati
    Uniti, l’hanno sconfessato violandolo e negando il riconoscimento della
    legittimità del presidente ucraino cui avevano dato assicurazioni."
     http://aurorasito.wordpress.com/2014/03/01/ucraina-la-federazione-russa-soccorre-la-crimea/

    La persuasiva mano nascosta:
    http://it.earthquake-report.com/2014/03/02/moderate-earthquake-crimea-region-ukraine-on-march-2-2014-2/

  • Nauseato

    Be’ … facendo 1+1 … http://www.comedonchisciotte.org … 

  • kiteni

     Ll ultima volta che hanno fatto incazzare i Russi c erano i nazionalsocialisti tedeschi ora abbiamo la OTAN e CO. Risultato identico.

  • Romano_il_Mancino

    L’ipocrisia americana non ha davvero limiti… Per chi mastica l’inglese questo articolo è imperdibile (il titolo vi farà sicuramente sorridere):

    rt.com/news/kerry-russia-us-pretext-494/

  • bstrnt

    Ipocrisia o idiozia?