Home / ComeDonChisciotte / INTERESSANTI IPOTESI SULL'INCIDENTE IN BICICLETTA CHE HA SUBITO JOHN KERRY ALCUNI GIORNI FA
14866-thumb.jpg

INTERESSANTI IPOTESI SULL'INCIDENTE IN BICICLETTA CHE HA SUBITO JOHN KERRY ALCUNI GIORNI FA

FONTE: LIBERTICIDA (BLOG)

Alcuni giorni fa la Reuters parla di un “incidente in bicicletta “.
La vittima sarebbe niente popodimeno che il Segretario di Stato USA, il settantunenne John Kerry.
Che un tizio che può tranquillamente considerare decine di milioni di persone del mondo che vogliono ucciderlo vada a farsi un giro nelle montagne svizzere in bicicletta, e a oltre settanta anni, è perlomeno singolare.

I servizi russi danno un’altra versione , in realtà si era visto con uno dei suoi nuovi amichetti , che vedete qui sopra.
E’ il Colonello Gulmorod Khalimov, membro delle forze speciali del Tajikistan, che, dopo due anni di intense esercitazioni finanziate e appoggiate da istruttori USA in terra Tajika e nella stessa ammerrega, ad aprile decide di unirsi all’ISIS.
Ma guarda le coincidenze, a volte.
Secondo dei rapporti dei servizi segreti russi, che affermano di averne le prove, Kerry si sarebbe recato di nascosto dalla Svizzera in una base francese, dove avrebbe incontrato il nostro amico, un membro dell’ISIS, ricordiamolo, per “parlare”.
Vorrei tanto sapere di cosa, ad un certo punto il tizio deve essersi arrabbiato, e pare abbia cercato di uccidere il buon Kerry.

Non so cosa pensare, anche se l’idea di questo “complotto diabolico” mi intriga.
Certo, dando segno della solita professionalità gli ammerregani diffondono il video di Kerry in bicicletta, dimenticando che era stato girato in Marzo…troppa fretta?
Scusate, volevo mettere il link del video, ma la Reuters lo ha tolto.

Ovviamente credo che sia colpa dei Cattivissimi Russi, e del perfido Stanislao Molisky, capo del servizio di controspionaggio di Mosca.
L’Idea che Kerry, segretario di stato del paese Delle Torte di Mele, dei Buoni, dei Bravi e dei Belli, si incontri di nascosto con membri dell’ISIS per elaborare strategie… no, è impossibile 😉

Fonte: http://liberticida.blogspot.it
Link: http://liberticida.blogspot.it/2015/06/interessanti-ipotesi-sullincidente-in.html
5.06.2015

Pubblicato da Davide

  • Nieuport

    Normal
    0
    0
    1
    57
    304
    3
    1
    401
    11.1287

    0

    14
    0
    0

    Notizia già passata e dimenticata. Da notare che in rete è
    pieno di foto del gigantesco aereo da trasporto C-17 che è stato mandato per
    riportare a casa Kerry,  e di polemiche
    sul suo costo, quando per curare un femore rotto bastava una qualunque clinica
    svizzera e poi il ritorno con un qualsiasi bireattore, ma non si è ancora vista
    alcuna foto di Kerry dopo l’incidente.

  • glab

    ma sti qua che bisogno hanno di raccontarci storie?

  • s_riccardo

    È come la morte di Osama. Una bufala. Le cose stanno diversamente, e foto di Kerry con la gambina rotta  sarà difficile averne. 

  • oriundo2006

    Se sopravvive…

  • falkenberg1

    Ha provato a farlo fuori e non avuto successo! Un vero peccato!  Ritenta, sarai, spero, più fortunato! Kerry è una metastasi e va, quindi, ”curata” a fondo.

  • 1Al

    Magari il prossimo sarà McCane. Sotto a chi tocca!

  • 1Al

    Nessun problema, si inventano una scusa sulla sua dipartita, oppure un sosia. Hollywood Hollywood!

  • 1Al

    Tra l’altro leggevo che quel tipo di aerei si utilizzano solo in casi particolari, essendo attrezzati per salvare militari o in genere persone gravemente ferite. Non serve tutta quell’attrezzatura per una semplice frattura.

  • Gil_Grissom

    Se fosse vera una simile ipotesi, cioe’ che Kerry si sia incontrato con un fantomatico colonnello passato all’Isis, non credete che un uomo del suo potere avrebbe preso tutte le precauzioni possibili per rendere l’incontro per lui sicuro? E poi cosa ha fatto ha cercato di ucciderlo fratturandogli un femore? E poi non e’ la stessa Isis composta da burattini manovrati dalla CIA come si legge spesso sullo stesso blog dell’autore dell’articolo?

  • psy

    Certe teorie sono talmente ridicole che non vale la pena di smentirle. Lascia stare e passa avanti.

  • Nieuport

    Normal
    0
    0
    1
    85
    455
    5
    1
    600
    11.1287

    0

    14
    0
    0

    Proviamo a spiegare.

    In un incontro segreto con terroristi supposti alleati
    potrebbe succedere che entri un’arma, magari perfino portata apertamente alla
    cintola.

    Non è che l’uomo dell’Isis abbia cercato di ucciderlo
    rompendogli un femore, è proprio la storia della rottura del femore che genera
    dubbi, visto che non compaiono foto di Kerry con la gamba rotta, e per le
    modalità della sua evacuazione.

    Si può credere che l’Isis sia manovrata dalla CIA ma anche
    che contenga delle teste matte che a un certo punto  perdono il controllo e si mettono a sparare. 

  • Gil_Grissom

    Ottimo suggerimento.

  • ProjectCivilization

    Cosa dire su un ebreo che si chiama Kohn e si fa votare dagli irlandesi del Massachussets col nome Kerry…a cui il grande Assad ha aperto le braccia…per poi essere tradito…Solo che a 71 anni e’ in difficolta’ anche lui…e che e’ stato per decenni il parlamentare USA piu’ elegante . Ma e’ una mina vagante . Non fatelo entrare in casa vostra .