Home / ComeDonChisciotte / COINCIDENZE
13113-thumb.jpg

COINCIDENZE

FONTE: ROSSLAND (BLOG)

1. Ddl riduce la pena sul voto di scambio: “Si sta facendo un regalo ai boss”, afferma il capogruppo M5S al Senato Maurizio Buccarella commentando il rinvio a martedì dell’esame del ddl contro il voto di scambio…
Intanto che si aspetta martedì, ci si attrezza e si corre…
2. Provenzano è all’Ospedale
3. Totò Riina, Leoluca Bagarella e altri 200 detenuti in regime di 41 bis da “decine d’anni”, vengono spostati ad altre strutture “per evitare l’eccessiva permanenza negli stessi luoghi” per “trasferimenti che avvengono periodicamente”
4. Ieri ordine di arresto per Dell’Utri, ma pare risulti latitante (chi deve sapere, sa prima…Giusto?)
5. Qualcuno di nostra noiosa conoscenza evita il carcere per “ragioni di età” (ha superato i 70 anni) e in qualche modo gli si mantiene la vecchia promessa di evitargli il carcere e di salvargli le proprietà

Quali erano le richieste del “Papello” nella Trattativa Stato-Mafia?

  1. Revisione della sentenza del maxi-processo
  2. Annullamento del decreto legge 41 bis
  3. Revisione della legge Rognoni-La Torre (reato di associazione mafiosa)
  4. Riforma della legge sui pentiti
  5. Riconoscimento dei benefici dissociati per i condannati per mafia (come per le Brigate Rosse)
  6. Arresti domiciliari dopo i 70 anni di età
  7. Chiusura delle super-carceri
  8. Carcerazione vicino alle case dei familiari
  9. Nessuna censura sulla posta dei familiari
  10. Misure di prevenzione e rapporto con i familiari
  11. Arresto solo in flagranza di reato
  12. Defiscalizzazione della benzina in Sicilia (come per Aosta)

– Il punto 11 è spassosissimo, una chicca: mi vedo Brusca attardarsi sul ciglio dell’autostrada mentre sta per esplodere la carica di tritolo e all’ultimo salta sulla Panda partendo a razzo per evitare di essere arrestato “in flagranza di reato”…
– Sul 12esimo punto, che invece non conoscevo, chissà come e perché mi tornano in mente forconi e indipendentisti.
Mi verrà in mente, il perché della mia perversa associazione, portate pazienza e vi sforno qualche ideuzza…
– L’8 mi ricorda che il 2015 si avvicina e i lavori per l’Expo devono marciare a passo di carica. Opera è alle porte di Milano, giusto? Vicini “alle case dei familiari”, appunto…

P.S. A proposito di svolta autoritaria e lo “stare sul pezzo”: per come la vedo io, quanto sopra sulle coincidenze mafiose odierne non è cosa diversa da quanto detto in tema Costituzione al post precedente.
Sono la stessa cosa, Stato e Mafia, in questo Paese.

Fonte: ttp://rossland.blogspot.it
Link: http://rossland.blogspot.it/2014/04/strani-casi-della-vita.html
11.04.2014

Pubblicato da Davide

  • uomospeciale

    Meno male che in Italia ci starò solo per pochi altri mesi ancora.
    Maledetto me che ho aspettato fin dopo i 40 anni prima di decidermi ad andarmene, regalando  a questa parodia di paese , alle sue infinite mafie e clientele, quasi 30 anni di tasse sacrifici e duro lavoro.
    Praticamente, a fondo perduto.
    Ragazzi non fate come me…………………………………. Se leggete e siete appena maggiorenni andatevene, fuggite salvate il vostro futuro.

    Non pensate neppure per un’instante che l’Italia abbia ancora qualcosa da offrirvi o possa in qualche modo migliorare un domani perché l’evidenza dei fatti ha più volte dimostrato ampiamente che nulla cambia mai in questo paese, se non IN PEGGIO.

  • neutrino

    quoto al 100%

  • d_a_d_o

    PD+UE=PDUE

  • dana74

    manca il dettaglio più importante: Napolitano e la telefonata, per me è prova di colpevolezza e va bene usare il capro espiatorio di turno, facilmente attaccabile.

    "Sono la stessa cosa, Stato e Mafia, in questo Paese" assolutamente vero, dal 1945 o pensate che la mafia abbia collaborato allo sbarco per beneficenza?

    Ma come mai la telefonata della Cancellieri per scarcerare la Ligresti non ha avuto conseguenze?

    Riguardo alle mafie, che dire del trattato sulla torino lione ratificato dall’Italia?
    Però se è il Pd a farlo la mafia non è un problema
    TAV, Scibona (M5S) "State spalancando il tunnel alle Mafie" – dichiarazione di voto  http://www.youtube.com/watch?v=3dBBGpSsdkI [www.youtube.com]
    Poi fosse solo il 41bis, tra indulti amnistie e svuotacarceri per non contemplare sentenze vergognose anche tutti gli altri reati in italia sono "premiati".
  • dana74

    bellissima…:)

  • spadaccinonero

    @uomospeciale

    bisogna lottare nella propria Nazione, andarsene significa regalare la propria terra a chi non la merita…
    e comunque grazie alla globalizzazione povertà, deflazione salariale&affini si estenderà ovunque è solo questione di tempo, te lo dice uno che all’estero ci và spesso per lavoro e non (fortunatamente per poche settimane al massimo – nessun posto è accogliente come la mia Italia) 
  • Petrus

    Mah, in realtà qui in Australia si sta egregiamente….

  • searcher

    anch’io sono in Australia,ormai da dieci anni!

    indubbiamente e’ vero quello che dici,pero in 10 ho visto cambiare (anche di parecchio)molte cose,che se pur a livelli diversi segue lo stesso andamento globale
  • lanzo

    @ Dana

    Pur non avendo in simpatia  la Cancellieri e tantomeno i Ligrestos (non li voglio definire, ma non sono peggio di tutti gli altri mafiosi, mafiosetti che ormai controllano le costruzioni, dapertutto,  gli appalti e via dicendo o pensi che eliminati i Ligrestos torniamo al mulino bianco ? Per ogli Ligresti ce ne sono altri cento incistiti nelle amministrazioni, guarda caso hanno tutti nomi sicul;i  o calabresi. Il clan La Russa (non certo nome bergaSCO) si e’ ingrassato alla grande con i Ligresti.
    La Cancellieri si e’ comportata da brava meridionale, onorevolmente – io non sono meridionale eppure… se la poltrona e tutti i benefits a vita sono dovuti a quel mafiosone, anche io la telefonatina l’avrei fatta…  Ti hanno pure   assunto il figlio a stipendio miliardario e poi  che fai, gli sputi in faccia o li aiuti ?  Diciamo solo che prima di nominare un ministro, bisognerebbe fargli la radiografia, ma visto che quasi tutto sono collusi e via dicendo. cio’ non sara’ mai possibile.
  • d_a_d_o

    Da Diffondere. … è opensource, rilasciata sotto licenza GPL
    Che tutti sappiano
    Ciao

  • Ercole

    Paese che vai " regole capitaliste " che trovi  ( massimizzare il profitto ) non capisco il motivo per la quale quasi  tutti vogliono aggirare l’ostacolo ,o si combatte contro il capitale ,o lo subisci ,non esistono isole felici ,i padroni mostrano sempre lo stesso volto ,in ogni angolo del pianeta fatevene una ragione altre strade non cè nè sono.

  • searcher

    e chi ha affermato il contrario!

    solo che secondo me mischi un po di cose,facendo un po di confusione.
    dai per scontato ad esempio che in questi casi la scelta di emigrare sia dettata solo dal voler "aggirare" il sistema globale capitalista..ma essendo globale appunto..ne ero quindi già consapevole.
    non credo affatto che al sistema bisogna opporsi con la "forza",così come mi pare lo esprimi tu ogni volta,secondo me così facendo non ti accorgi che adotti la stessa identica mentalità di chi acconsente a tutto questo..casomai una soluzione o un cambiamento reale possibile lo vedrei solo in una dissidenza che sia ancora prima interiore e che viene appunto dalla comprensione e quindi la negazione (concreta) poi di questa ideologia dominante…
  • Gil_Grissom

    Non per difendere l’indifendibile, ma il fatto che uno non vada in prigione oltre i 70 anni di eta’ e’ specificatamente previsto dal nostro c.p.p., non e’ un privilegio riservato al Cavaliere. Chiunque, colpevole del medesimo reato con la medesima pena ed eta’ sarebbe affidato ai servizi sociali o agli arresti domiciliari.