Home / ComeDonChisciotte / BREVE AGGIORNAMENTO (RECLUTAMENTO TRADUTTORI)

BREVE AGGIORNAMENTO (RECLUTAMENTO TRADUTTORI)

o

FONTE: COMEDONCHISCIOTTE.ORG

Brevemente: abbiamo pensato (per ora) di assegnare per ogni autore dell’elenco qui sotto, un traduttore (bravo e capace).
Il traduttore si dovrà occupare di monitorare giornalmente le fonti dove pubblica l’autore che ha scelto e farsi carico di tradurre (uno o due giorni max a secondo della lunghezza del pezzo) i’articolo e inviarlo al nostro solito indirizzo mail .

Più avanti ogni traduttore avrà accesso al sito con nome e password per poter impaginare e preparare la traduzione per la pubblicazione.

CHI E’ INTERESSATO A PRENDERSI CARICO Di UNO DELI AUTORI DELL’ELENCO QUI SOTTO CI SCRIVA (comedonchisciotte@yahoo.it)

Se avete altri altri siti/ blogger stranieri che non sono nell’elenco qui sotto e che vi piacebbe seguire e tradurre
proponeteli.

Come sempre la collaborazione sarà a titolo gratuito

Per ora John Pilger e Pepe Escobar sono già assegnati.

Nel frattempo stiamo lavorando al trasferimento del sito su una nuova piattaforma. I tempi non li conosciamo

La redazione

The Saker

Paul Craig Roberts

Ambrose Evans Pritchard

Mike Whitney

Paul Craig Roberts

Mickey Z

Moon of Alabama

NAFEEZ AHMED

Club Orlov

Land Destroyer

Gilad Atzmon

Justin Raimondo

Michael Snyder

Ramzy Baroud

Colin Todhunter

Jacques Sapir

ZERO Hedge (una /due persone che collaborino insieme per scegliere e tradurre articoli o brevissime notizie)

Fonte: www.comedonchisciotte.org

9.05.2016

Pubblicato da Davide

  • clausneghe

    Proporrei anche The Saker, come esperto analista di geopolitica militare 

    e il Colonel Cassad come voce Russa, sempre in ambito militare..
  • Tao

    Grazie, lo aggiungo

  • Servus

    Io proporrei anche Thierry Meyssan, analista politico molto acuto.

    E da strategic-culture anche Valentin Katanasov ed Eric Zuesse.
  • Penta

    Immagino che con Thierry Meyssan si intenda Reseau Voltaire, http://www.voltairenet.org/

  • iskra

    Proporrei fabio Damen di Leftcom esperto di guerre e geopolitica in medio oriente.

  • Teopratico

    Daje rega’, chè i mulini prendono il sopravvento…

  • Vetter

    Non vedo l’ ora di abbonarmi 😏

  • fa_ranco

    Gilad Atzmon, non scrive molto, ma è una voce israeliana fuori dal coro

  • helios

    vedo che questo articolo ha la data del 9.04.2016. Siamo indietro di un mese o  è del mese scorso?

  • fabiou

    ho tradotto meta articolo di Paul Craig Roberts.su http://sputniknews.com/columnists/20160506/1039184672/somnolent-europe-russia-china.html 

     Nel settembre del 2000, Ambrose Evans Pritchard del Telegraph di Londra riportava : "Documenti declassificati americani mostrano che i servizi segreti americani condussero negli anni 50 e 60 una campagna per cotruire gli Stati Uniti d Europa. Finanziarono e diresseroil movimento federalista europeo.
    "I docuemnti confermano i sospetti bisbigliati al tempo sull’America che stava lavorando impetuosamente dietro le quinte per premere i britannici verso uno stato europeo. Il memorandum del 26luglio 1950, firmato dal Generale Donovan dell’OSS, precursore della CIA, fornisce istruzioni per una campagna per promuovere un parlamento europeo a tutto punto (messo a puntino). 
    Il documento mostra che la EU era una creatura della CIA.
    Come ho scritto prima, Washington crede che sia piu facile controllare un governo, la EU, piuttosto che molti governi europei distinti. Siccome washington ha investito nell’orchestrare la EU, è completamente contraria all’uscita di qualsiasi nazione. Ecco perche il presidente Obama è recentemente andato a Londra a dire al suo sottoposto, il premier Cameron, che non può esserci una Brexit.
    Come le altre nazioni europee, gli inglesi non avevano mai avuto il permesso di votare se fossero a favore che il loro paese cessasse di esistere e loro diventassero europei. La storia inglese sarebbe diventata la storia di un popolo passato come i romani o i babilonesi.
    L’indole oppressiva delle innumerevoli leggi EU e i regolamenti che la EU richiede di accettare insieme a massicci arrivi di immigrati hanno creato fra la gente  una richiesta di voto sul rimanere uno stato sovrano o sottomettersi agli editti di Bruxelles. Il voto è programmato per il 23 giugno. Washington non vuole assolutamnete che gli inglesi votino contro la EU perche ciò danneggerebbe l’america. Il compito del primo ministro è spavaentare la gente con presunte conseguenze gravi sull’andare da soli. Dichiara che la piccola inghilterra non puo stare da sola. Agli Inglesi viene dettto che isolarsi significhera la loro fine e il progresso per loro sarà acqua passata. Tutto i vantaggi andranno altrove e loro saranno lasciati fuori. Se la campagna di terrore non avra successo, la domanda è se washington permetterà al governo di accettare il verdetto del popolo . In alternativa il governo inglese ingannerà gli inglesi, come fa di solito, e dichiarera che che il governo ha negoziato concessioni da Bruxelles che si liberano dei problemi che  preoccupano gli inglesi. La posizione di washington è che solo i prorpi interessi sonio importanti. se gli altri popoli desiderano mantenere la sovranità nazionale, sono semplicemete egoisti. inoltre, non sono conformi coi programmi americani e ciò significa che possono esser dichiarati " minaccia alla sicurezza nationale americana". Agli inglesi non sarà permesso di prender decisioni che non siano conformi con gli interessi americani. Secondo me gli inglesi saranno sia ingannati che ignorati. … CONTINUA http://sputniknews.com/columnists/20160506/1039184672/somnolent-europe-russia-china.html
  • Tao

    Prova a pensarci bene

  • helios

    finche pensavo hai cambiato data. E va beh……

  • Piramis

    Considerata la mole di utenti che hanno commentato i precedenti articoli in cui la redazione annunciava la chiusura di CDC, non mi pare che ci sia tanto spirito di collaborazione per mantenerlo aperto, considerato questo thread, sbaglio?

    Credo che, chi può, debba provare ad offrirsi come collaboratore, altrimenti mi sa che leggeremo ancora per poco queste pagine.
    Qui il problema non è di soldi ma di tempo e capacità, se non ho capito male, lo scoglio maggiore è formare una redazione composta di più elementi, che collaborino componendo ognuno un tassello del puzzle, in maniera da formare un quadro completo ed assicurare un flusso di informazione costante.
    Cerchiamo di dare fattivamente una mano, CDC è un collettore importante di informazione alternativa.
  • ProjectCivilization

    Saker e’ un lavorone….molte parole , sottintesi…un russo che scrive in inglese americano…Roberts e’ sintetico , ha una sua coerenza . Lo potrei fare , ma essendo molto impegnato , in cogestione con un altro .

  • LinCad

    Credo che potrei aiutarti nella traduzione di Roberts, con la premessa che conosco l’inglese ma non sono un traduttore professionista