Vaccino, malore. E fuori strada

Quarantunenne finisce in mezzo ai campi: trasportato all’ospedale. Non è in pericolo di vita

Fa il vaccino e si sente male mentre è alla guida della sua auto. È successo ieri, venerdì 11 giugno, nel tardo pomeriggio, quando un uomo di 41 anni ha perso il controllo della sua utilitaria, una Fiat Cinquecento ed è finito in mezzo ai campi per una cinquantina di metri.

L’uomo ha chiamato immediatamente i soccorsi chiedendo aiuto e fornendo la geolocalizzazione, non semplice da trovare. Ha però avuto la lucidità di riuscire a dare le proprie coordinate.

In mezzo a prati e colline della zona è stato complicato ritrovate il 41enne a bordo della sua Cinquecento bianca, fortunatamente ben visibile anche se ai margini di un bosco, dove è finito a casa della perdita del controllo del mezzo.

Sul posto sono accorsi i carabinieri, i vigili del fuoco e anche un’ambulanza. L’uomo è stato soccorso dagli operatori sanitari per verificare che non avesse riportato conseguenze gravi. Il 41enne è stato quindi caricato sull’ambulanza e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Circolo di Varese e affidato alle cure dei medici. I vigili del fuoco intervenuti con un mezzo di soccorso stradale per occuparsi dell’auto mentre i militari hanno dato il loro supporto.

Fonte articolo: https://www.prealpina.it/pages/casale-litta-fuori-strada-dopo-il-vaccino-250591.html

 

I commenti sono chiusi.