Home / ComeDonChisciotte / SECONDO LA LEGGE EBRAICA, IL NEMICO NON HA INNOCENTI

SECONDO LA LEGGE EBRAICA, IL NEMICO NON HA INNOCENTI

DI DIE FOR THE ELITE
The Truth Will Set You Free – In God We Trust

Un recente articolo da Ynet News recita:

Il consiglio rabbinico di Yesha: In tempo di guerra, il nemico non ha innocenti

Il consiglio rabbinico di Yesha ha annunciato in risposta ad un attacco delle forze di difesa israeliane a Kfar Qanna che “secondo la legge ebraica, in tempo di battaglia e guerra, non c’è un termine come ‘innocenti’ per il nemico.

Tutte le discussioni sulla moralità cristiana stanno indebolendo lo spirito dell’esercito e della nazione e ci stanno costando il sangue dei nostri soldati e civili”, ha detto la dichiarazione (Efrat Weiss)

(07.30.06, 17:37)Beh, questo mi suona nuovo. Devo essermi perso il salto da centinaia di anni di definizione e ridefinizione dei diritti umani, dei diritti civili, e del diritto internazionale a questa interpretazione regressiva, neanderthaliana della Torah. Mettiamo da parte i diritti umani e il diritto internazionale per placare il complesso di persecuzione più antico del mondo?

Esaminiamo questa dottrina più da vicino. Per essere equi, una tale dichiarazione legale si deve applicare egualmente a chiunque, arabi e musulmani inclusi. Dopotutto, dire che solo gli Ebrei hanno il diritto a tali privilegi sarebbe intrinsecamente razzista, praticamente è una definizione funzionante della supremazia ebraica. La popolazione degli Stati Uniti rifiuta in modo schiacciante la supremazia bianca e l’ideologia della “razza maestra” di Hitler; certamente i buoni Rabbini stavano parlando per i diritti di tutti gli umani. Chi mai accuserebbe un rabbino di essere un ipocrita?

Dunque, applicando equamente questa legge ebraica a tutte le parti in battaglia e guerra, non ci sono “innocenti” in Israele, e portare gli arabi e i musulmani agli standard della “moralità cristiana” sta indebolendo il loro diritto a difendersi. Infatti, in quanto non ci sono innocenti in battaglia e guerra, Iran, Siria, al Qaeda, Russia e persino la Cina potrebbero cancellare Israele dalla mappa con armi nucleari e secondo l’interpretazione dei rabbini ciò sarebbe completamente giustificato in base alla legge ebraica. Ma questa è solo la punta dell’iceberg: non ci sono “innocenti” uccisi dagli attentatori suicidi a Tel Aviv e in Israele: essi erano tutti agenti nemici e sono stati uccisi in battaglia. Infatti, secondo questa interpretazione della legge ebraica, Hitler era del tutto giustificato nella sua uccisione sistematica di milioni di suoi nemici, come è successo durante la guerra.

Uccidere civili in massa durante una guerra convenzionale è forse meno atroce che mandarli nelle camere a gas? Mai più! era forse un grido di battaglia per i diritti umani, o solo per i diritti di alcuni umani? Per quanto ne possa dire, Mai più! è un fottuto scherzo.

Die For The Elite
Fonte: http://wakeupfromyourslumber.blogspot.com/
Link
02.08.2006

Scelto e tradotto da CARLO MARTINI per www.comedonchisciotte.org

Pubblicato da God

  • avlesbeluskes

    “…Beh, questo mi suona nuovo. Devo essermi perso il salto da centinaia di anni di definizione e ridefinizione dei diritti umani, dei diritti civili, e del diritto internazionale a questa interpretazione regressiva, neanderthaliana della Torah. Mettiamo da parte i diritti umani e il diritto internazionale per placare il complesso di persecuzione più antico del mondo?…”———-

    Amico mio, forse ti suonerà nuovo perchè da quando sei nato ti sei bevuto tutte le infami stronzate sui diritti umani con ti hanno riempito il cervello.——–

    Che da secoli si torturi e si accoppi in compresenza dei famosi diritti umani non ti fa venire un minimissimo sospetto nell’anticamera del cervello?———

    In fin dei conti i rabbini sono onesti. E provano dell’idiozia del loro presunto “Popolo Eletto da Dio”.—————–

    Gente che scrive nero su bianco e lo fa convalidare dall’Imprimatur Divino (il Talmud ha valore di Parola di Dio) che ti deve beccare tutto, che ti deve accoppare, imbrogliare, truffare ecc. non è che sia gente di una così grande intelligenza mica….————–

    Si è mai visto Craxi che metteva nero su bianco nei rapporti delle riunioni del PSI che avrebbe tangentato di qua e corrotto di là?————–

    Simili popoli idioti non è che fanno strada nel mondo. A meno che la loro idiozia non risulti utile a qualcun’altro….——————-

    He he eh, indovinate chi?——————-

    Ma loro, gli Illuminati!——————-

    Che metteranno una mano sotto al culo del Popolo Idiota Scelto da Dio e lo useranno come un guanto. Tanto le sterminate masse di idioti pieni di veleno e cattiveria se la prenderanno con il Guanto, non con la Mano Dentro.
    (E’ come prendersela con le bombe che ora ammazzano i bambini del Libano e non con la Massoneria Sionista, colpevole anche della morte dei bambini Ebrei…).——————–

    Poi, grazie alla idizia degli uni e la cattiveria degli altri, ci penseranno ben loro – gli Illuminati – a “illuminarvi” su quello che succede.—————

    Vi faranno credere che gli idioti in realtà sono molto furbi e – nonostante ve lo dicono in faccia che vi fregano in ogni momento – riescono a farla franca.
    Ovviamente l’idiozia di chi crede a queste cose è un ingrediente necessario, non solo la cattiveria.—————————-

    Così vi faranno credere che vi “battono urlando per il dolore” e vi sentirete molto intelligenti per averlo capito (come Blondet).
    In verità vi hanno già fatto fessi. Perchè la verità è che per rendere un grullo tale non è che lo devi “battere urlando di dolore”, ma di fargli credere che è “molto intelligente e che ha scoperto come lo fregano”.
    Il grullo non deve essere “battuto” ma “lisciato” nel pelo nello scoprirsi “intelligente” perché ha capito chi lo “batte”.
    Ovviamente a batterlo è la mano degli Illumianti coperta dal guanto dell’imbecillità Ebraica. Ma il deficiente più grande di tutti, quello che non ha scuse in quanto non ha come gli Ebrei dietro alla schiena secoli e secoli di cattività e vita da ostaggio della City of Vatican, è il nostro Sommo Grullo che si crede “illuminato” dalla Somma Intelligenza in quanto ha capito che la Colpa del Tutto è del Guanto Ebraico.———————–

    Contento lui.—————————-

    Questo è un classico, anche della commedia italiana alla Monicelli, Steno, ecc.—————————-

    (In verità non dovrei terminare qui, questo sarebbe soltanto il prologo a un bel articolo, che dovrebbe ora entrare nel merito ed analizzare lo spin antigiudaico o/e antisemita che gli Illuminati spargono subliminalmente nella società. Riassumo brevemente: ———–
    Allora devi creare tante fazioni – religiose, etniche, politiche, ecc. – sociali e farle scontrare. Devi poi fare in maniera tale che ognuna di tali fazioni si senta ingiustamente colpita dalle altre e questo contemporaneamente.
    Ad esempio i Gentili dovranno sentirsi condotti alla rovina da perfidi Giudei che pensano solo al loro interesse. A tal fine dovrai fare delle leggi che proteggano i Giudei (es. leggi sull’Olocausto e razzismo) e con questo sollevare ancora più rabbia e odio verso di loro che saranno visti come privilegiati. A nessuno di questi “intelligentoni” di antigiudei verrà mai in mente il motivo per cui nello stesso tempo i giudei sempre sono stati alla mercè del potere Gentile e contemporaneamente in apparenza così potenti.——–
    Gli Ebrei invece dovranno avere il fiato sul collo in ogni cosa compiano. Dovranno sapere che potrebbero finire sul rogo in ogni momento nel Medio Evo, oppure che il loro paese potrebbe essere spento in ogni momento con il taglio ad esempio delle forniture petrolifere o di armi. Ciò li rende chiusi e schiavi degli psicopatici rabbini (controllati mentalmente dagli Illuminati) che poi infarciranno – credendosi intelligenti – il Talmud di ingiuriose frasi verso i Gentili.)———————-

    Avles.