Ribadita l’urgenza di una commissione parlamentare d’inchiesta sui vaccini anti-Covid

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

di Valentina Bennati
comedonchisciotte.org

Sabato scorso, 18 giugno, si è svolto a Milano il primo congresso medico sugli effetti avversi da vaccino. Presenti vari medici tra cui il dottor Dario Giacomini (fondatore dell’associazione ‘Contiamoci!’) che è intervenuto sul tema della necessità di garantire la libertà di scelta dei cittadini e di rivalutare l’obbligatorietà per i sanitari ancora in vigore, il dottor Giovanni Frajese (medico endocrinologo, sospeso dall’Ordine dei Medici per le sue critiche alla campagna vaccinale) che ha sottolineato la follia di vaccinare le donne incinte e i giovani e il dottor Alberto Donzelli (medico specialista in medicina preventiva) che ha mostrato i dati della perdita di copertura del vaccino fino a valori negativi, via via che passano i mesi dall’ultima dose ricevuta.

Presente, soprattutto, il Comitato Ascoltami, nato nell’ottobre 2021 con lo scopo di riunire i danneggiati dalla vaccinazione anti-Covid e far riconoscere il loro status dal ministero della Salute.
Ne fanno parte persone che fino al giorno precedente l’inoculazione stavano bene, ma che poi hanno iniziato ad accusare i più svariati disturbi, alcuni gravemente invalidanti, e che hanno già speso tantissimi soldi per fare visite mediche ed esami senza poter ricevere diagnosi e soluzioni certe. Tra gli iscritti anche minorenni (in questo caso sono entrati a far parte dell’Associazione i loro genitori) e perfino alcuni medici danneggiati che si sono rivolti al Comitato per essere aiutati.

Molte le reazioni avverse segnalate. Pericarditi, miocarditi, neuropatie, dolori neuromuscolari diffusi, problemi alla vista, allergie, problemi dermatologici, sono quelle maggiormente ricorrenti.
I danneggiati – inizialmente quasi sempre accusati di essere malati immaginari, quindi curati come pazienti psichiatrici –  sono stati travolti da un clima di isolamento e, a volte, di odio e si sono ritrovati a pagarsi, da soli, cure spesso costose che leniscono senza però riuscire a risolvere. Una tragedia nella tragedia se si considera che sono, per la maggior parte, persone che hanno perso anche il lavoro per invalidità o perché, senza esenzioni, si sono dovute licenziare per evitare le successive dosi di vaccino.
Dal confronto delle esperienze è emerso che tutti i vaccini hanno creato danni: AstraZeneca, Pfizer, Moderna, Johnson&Johnson e anche Novavax, l’ultimo arrivato.

Sono ormai molte le testimonianze raccolte e non più ignorabili i dati sconcertanti che stanno via via sempre di più emergendo.
Il Comitato Ascoltami ha ribadito con forza che venga aperta con urgenza una commissione d’inchiesta parlamentare sui danni da vaccini per far luce su quella che è una realtà scomoda da troppo tempo negata.
Il 24 maggio scorso, in conferenza stampa alla Camera dei Deputati, era già stata avanzata richiesta in questo senso da L’Alternativa, componente parlamentare guidata da Pino Cabras. QUI il video.

___


ComeDonChisciotte.Org

 

blank
Notifica di
2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
È il momento di condividere le tue opinionix