Presidenziali francesi: Macron e Le Pen al ballottaggio

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

È stato un testa a testa per tutto il pomeriggio, quello tra il presidente uscente e la sua rivale Le Pen, i due principali candidati in corsa per l’Eliseo. Alla fine i pronostici ci avevano visto giusto e, nonostante Macron abbia staccato la candidata di Rassemblement National di più di 4 punti, entrambi si sono aggiudicati il primo turno delle presidenziali, rimandando il tête-à-tête a domenica 24 aprile.

I francesi sono quindi chiamati a scegliere il loro prossimo Presidente della Repubblica al ballottaggio, la prima volta da oltre 40 anni; per la seconda volta nella storia della Quinta Repubblica.

Secondo le stime dei risultati forniti da IFOP – Institut français d’opinion publique – questa domenica sera, Emmanuel Macron avrebbe raccolto circa il 28% dei voti contro i 24% di Marine Le Pen, che conferma così la grande crescita elettorale rispetto al 2017. Terzo, a un soffio dal ballottaggio, Jean-Luc Mélenchon che ha ottenuto il 21% dei voti, staccando tutti gli altri candidati.

Questi gli exit pool attuali:

  • Emmanuel Macron : 28,6%
  • Marine Le Pen : 23,9%
  • Jean-Luc Mélenchon : 21,2%
  • Eric Zemmour : 7,2%
  • Yannick Jadot : 4,8%
  • Valérie Pécresse : 4,8%
  • Jean Lassalle : 3,1%
  • Fabien Roussel 2,4%
  • Anne Hidalgo : 1,7%
  • Nicolas Dupont-Aignan : 1,9%
  • Philippe Poutou : 0,7%
  • Nathalie Arthaud : 0,6%

Adesso tocca agli sconfitti decidere come veicolare i loro voti tra i candidati al ballottaggio.

Secondo quanto riportato da Le Figaro, Anne Hidalgo e Fabien Roussel avrebbero già dato istruzioni di voto ai propri elettori, chiedendo di “votare contro l’estrema destra e sconfiggere Le Pen”. Stesso discorso anche per Valérie Pécresse che, nonostante non abbia dato chiare precise istruzioni, ha detto che personalmente voterà Macron.

Eric Zemmour, definito dai media il candidato d’estrema destra, ha invece invitato a votare Marine Le Pen.

Tra le curiosità di questa domenica di voto, da rilevare un astensionismo superiore rispetto a 5 anni fa, che si aggira, secondo le prime stime, tra il 25% e il 26,5%. Nel 2017 fu il 22,23%.

Massimo A. Cascone, 10.04.2022

Fonte: https://www.lefigaro.fr/elections/presidentielles/resultat-presidentielle-2022-emmanuel-macron-et-marine-le-pen-qualifies-pour-le-second-tour-20220410

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
8 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
8
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x