PARTITI: GAZPROM EMETTERA' OBBLIGAZIONI (SIMBOLICHE) IN YUAN

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

Free Image Hosting at www.ImageShack.us DI TYLER DURDEN

Vogliamo pensare a quale sarà il destino dei petrodollari? Basta guardare solo a questo aggiornamento Interfax che ha mandato Bloomberg qualche momento fa: “Gazprom Prende in Considerazione la emissione di ‘Obbligazioni Simboliche’ in Yuan .”

Bloomberg aggiunge che il gigante sta valutando la possibilità di una riorganizzazione che preveda la commercializzione di obbligazioni in yuan – si legge nell’ Interfax che cita fonti attendibili.


  • Gazprom difficilmente riuscirà a guadagnare più di $300m ( NdT. milioni di dollari ?) dato il volume del mercato – si legge nella nota
  • Nessun dettaglio ancora né su come, né su quando saranno emesse le obbligazioni
  • L’arrivo di nuovi investitori diventa un “tema topico” per le pubbliche relazioni e per le tensioni con gli Stati Uniti e l’Unione Europea.

Ebbene, si. Se le chiamano “simboliche” una ragione ci sarà pure. Ma ancora più importante, è il simbolo di quello che accadrà quando si potrà “creare” denaro ex-novo, cioè l’obbligo di copertura di quella valuta di riserva che ormai è sempre più “defunta” nel mondo, mettendo al suo posto come garanzia il gas o i futuri flussi di cassa, per esempio : senza obbligo di garanzie.

Confusi ? Allora leggete:

… e il Nuovo Nuovo Flusso Normale dei pagamenti apparirà subito più chiaro –

  1. Gazprom consegna il gas alla Cina.
  2. La Cina paga Gazprom in Yuan (convertibili in Rubli)
  3. Gazprom si finanzia sempre più in Yuan.
  4. La Russia compra merci e servizi cinesi e li paga in Yuan (convertibili in Rubli).

E tutto questo avverrà lasciando completamente fuori da qualsiasi intermediazione il Cartello dei Banchieri USA, per gentile concessione della clamorosa assenza di dollari da tutti i passaggi sopra elencati, o come alcuni potrebbero dire meglio : dal Petrodollaro al Gas-&-yuan (almeno 40 Banche Centrali l’hanno già capito… manca solo la FED).

Fonte:http://www.zerohedge.com/news

Link: http://www.zerohedge.com/news/2014-04-10/gazprom-prepares-symbolic-bond-issue-chinese-yuan

10.04.2104

Il testo di questo articolo è liberamente utilizzabile a scopi non commerciali, citando la fonte comedonchisciotte.org e l’autore della traduzione Bosque Primario.

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x