Muore dopo una breve malattia il geriatra Giulio Pioli

Nel pomeriggio a Reggio la cerimonia nella casa funeraria della Croce Verde: “Un uomo giusto, un professionista caparbio e dalle grandi intuizioni”.

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

REGGIO EMILIA – Un clinico a tutto tondo, esigente e generoso, un professionista capace di far sentire colleghi e collaboratori artefici di un progetto unico ed irripetibile. Così l’azienda Usl ha voluto ricordare il dottor Giulio Pioli, medico geriatra, scomparso dopo una malattia che si è evoluta rapidamente e inesorabilmente.

Responsabile della struttura semplice di Ortogeriatria del Santa Maria Nuova, ha contribuito a definire le linee guida dei percorsi di cura per le fratture di femore nei pazienti anziani attualmente utilizzate dalla Regione Emilia Romagna. Alle vaste competenze scientifiche si accompagnavano un’assoluta dedizione al lavoro e una grande umanità nella relazione con pazienti e famiglie.

Nel pomeriggio i funerali nella casa funeraria della Croce Verde.

NDR – Non viene in alcun modo menzionato lo stato di vaccinazione dell’uomo, tuttavia è lecito supporre che avesse ricevuto i vaccini anti Covid-19 visto il ruolo che ricopriva come responsabile della struttura semplice di Ortogeriatria del Santa Maria Nuova (Reggio Emilia).

Fonte articolo: https://www.reggionline.com/funerali-del-geriatra-giulio-pioli-ricordo-dei-colleghi-video/

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix