Home / ComeDonChisciotte / MATTEO RENZI: GUERRA ALL'IRAN. ADESSO !

MATTEO RENZI: GUERRA ALL'IRAN. ADESSO !

IO NON STO CON ORIANA (BLOG)

«Non sono d’accordo con Bersani sul fatto che la centralità di tutto sia il conflitto israelo-palestinese. Il problema è generale di tutta l’area del Medio Oriente. E al centro c’è l’Iran. Dobbiamo noi Europa per primi ascoltare il grido di dolore delle ragazze di Teherhan [sic]. Se non risolviamo lì, non risolviamo il conflitto israelo-palestinese. A Gaza cosa c’è scritto, infatti? ’Grazie Theran’ [sic]. L’Europa non deve lasciare la questione Iran soltanto agli Usa: è quella la madre di tutta le battaglie nel Medio Oriente….»

Tanto scrive la gazzettina in cui tanta cognizione di causa ha a suo tempo profuso il Pinocchio d’Egitto.

Su dove porti per gente simile l’ascolto del “grido di dolore delle ragazze di Tehran” non è il caso di avere dubbi. Ad esportare democrazia a domicilio di clienti tanto difficili, secondo il borgomastro di Firenze loro europei dovrebbero addirittura passare avanti agli Stati Uniti, e pazienza se il potenziale bellico, mezzi ed effettivi, non è propriamente lo stesso.

Chissà se i boiscàut di Rignano sull’Arno verranno inviati sul fronte di Abadan al primo scoppiare delle ostilità, o se la tutela di un mèntore tanto autorevole eviterà loro le piacevolezze della vita di trincea.

Fonte: http://iononstoconoriana.blogspot.it
Link: http://iononstoconoriana.blogspot.it/2012/11/matteo-renzi-guerra-alliran-adesso.html
20.11.2012

Pubblicato da Davide

  • fernando20

    Bello..!! “armiamoci e partite”, non ci scandalizziamo più di tanto….sono tutti fatti con lo stampo questi politici, e qualcuno li utilizza per i propri scopi.
    Andasse avanti lui (in prima linea però)

  • Primadellesabbie

    Forse stanno apprestando un duplicato delle “Pussy Riot” e questo vuole farsi cooptare.

    Bisogna battersi per il voto palese, sempre e comunque, per quel che vale. Con l’aria che tira sarà indispensabile che non possano nascondersi, dopo! L’avessimo fatto dall’inizio ci saremmo probabilmente risparmiati una parte di castronate!

  • Faulken

    Jarry aveva ragione…

  • Ercole

    La vera guerra per cui vale la pena combattere e quella contro chi difende questo sistema criminale , il capitalismo su scala planetaria, a costo della vita ,tutte le altre sono guerre tra predoni imperialisti ….ADESSO……

  • nuvolenelcielo

    lol, l’umorismo involontario è piuttosto comico.

  • fengtofu

    TROPPO TARDI! le truppe cammenllate stanno risalendo Arno tra Pontassieve e Compiobbi e sabotatori mediorientali mascherati da venditori di tappeti persiani hanno invalidato gli autovelox e violentato le vigilesse in Fortezza da Basso….

  • MartinV

    “Dobbiamo noi Europa per primi ascoltare il grido di dolore delle ragazze di Teherhan ”

    Sto ‘mbecille cominciasse ad ascoltare quel che hanno da dire le donne che vivono nella parte di Aleppo “liberata” dai simpatici fanatici islamici… perché, per il loro bene e in rispetto del Corano interpretato alla maniera saudita, le donne non possono più guidare le automobili…

  • Fabriizio

    il niente fatto persona

  • cardisem

    Che si trattasse di un’idiota ne abbiamo ora la prova provata. Che sia pagato da Israele pure.

  • Santos-Dumont

    Combattenti di terra, di mare, dell’aria, dello spazio e del multiverso! Camicie a pois della rivoluzione e delle legioni! Uomini e donne d’Italia, dell’Impero e della Repubblica di San Marino e del Vaticano! Ascoltate!

    Un’ora segnata dal destino batte nel cielo della nostra patria. L’ora delle decisioni irrevocabili. La dichiarazione di guerra è già stata consegnata agli ambasciatori di Iran e di Siria. […]

    Vorresti saperne di più?

  • rebel69

    Qua da me i Sammaritani scalzi hanno saccheggiato tutti i negozi di scarpe

  • AlbionDoesNotSingAnymore

    El Pueblo (sionista) unido:
    [img]http://www.fuckfrance.com/images/i238/256845.880jew_communist_orig.jpg[/img]

    sotto il povero Che:
    [img]http://www.documentingreality.com/forum/attachments/f10/79417d1249329943-ernesto-che-guevara-dead-pics-che_10.jpg[/img]

    senza saperne di più si può dire: paese che vai, partigiani che trovi..

  • albsorio

    Un ultimo disperato tentavo di farsi parare il culo dagli USA, dopo le “primarie”:-), peccato che per restare “ai vertici” è disposto ad avvallare la morte degli iraniani, si perché guerra e morte si legano a doppio filo, quanto poi a che l’Iran sia la causa del conflitto israelo-palestinese è una emerita stupidata detta da servi disposti a tutto pur di mantenere il loro status quo di lecchini, bugiardi. Mi chiedo ma nel PD cosa pensano si questo simpatico personaggio? Spero che torni in futuro a lavorare, nel senso vero della parola… senza articolo 18 ovviamente.

  • AlbionDoesNotSingAnymore

    Scusa redazione di CDC, ma come si postano le foto?

  • AlbionDoesNotSingAnymore

    Sei andato in fissa, ma quella che postati l’altra volta in cui si vedono una ventina di militari americani a piazzale loreto rispecchia meglio la vicenda. ”Se prendiamo come riferimento e base di calcolo gli indici ISTAT, il denaro erogato dagli Alleati ai partigiani ammonterebbe complessivamente a circa 77 milioni di euro attuali”: http://www.rinascita.eu/index.php?action=news&id=16979
    Quelli che vogliono la guerra all’Iran sono gli stessi che in questa foto godevano nel loro ultimo amplesso resistenziale necrofil-sionista.

  • Jor-el

    Guardare e imparare. Bisogna dirle così, le cazzate, GROSSE. Altrimenti non funziona.

  • Jor-el

    Mmh… ho il sospetto che quelle minchiate le abbia dette gratis. Che è pure peggio. Renzi è un imbecille che non sa un’ostia di un’ostia, però non è del tutto colpa sua. Pensate a tutti quei filmacci anti-iraniani che intasano i cineforum delle ex- case del popolo, alle graphic novel delle “giovani fumettiste iraniane” (di Los Angeles) che quelli come lui si leggono (guardano le figure)invece di studiare, delle analisi “intelligenti” di Ferrara…

  • s_riccardo

    Mi unisco al coro…. non diciamo caxxxate, boia deh.

  • Primadellesabbie

    Mandategli un esperto con una carta geografica a spiegargli che l’Iran non comincia oltre l’Arno e che le ragazze lì si trovano benissimo, per il momento. Le devastazioni che ha in mente di fare Oltrarno non sarebbero, forse, la madre di tutte le battaglie ma si rivelerebbero, sicuramente, per essere la madre di tutte le cazzate (ops), per adesso!

  • Santos-Dumont

    Quelli che pisciavano e/o sputavano sui cadaveri erano italiani, chissá quanti tra loro affetti fino a poco tempo prima dal tic di Stranamore. Gli alleati (il maiuscolo non lo uso, non lo meritano) o meglio gli amerregani finanziavano chi gli faceva comodo, compresa la rivoluzione russa… Idem con patate i bolscevichi. Gli unici a prenderlo sempre in quel posto erano gli anarchici, da ambo i lati: vedi Ucraina e Spagna.

  • eresiarca

    Secondo me qui si dà troppa importanza a delle emerite nullità. E poi, se proprio la si vuol commentare: “non si deve lasciare la questione solo agli Usa” potrebbe voler dire molte cose.

  • Santos-Dumont

    Si postano così:

    img src=”http://indirizzo_figura”

    ovviamente tra i simboli di minore e maggiore, come per qualsiasi tag HTML.
    Esistono vari specificatori aggiuntivi (posizione, dimensioni, etc.), io non li uso ma casomai fossi interessato: HTML img tag [www.w3schools.com].

  • cpaglietti

    Scusate, avete un audio, un video di quanto postato? Non vorrei che qualcuno stà giocando alla disinformazione.

  • Santos-Dumont

    Infatti come partigiani di riferimento mica per caso prendo Durruti o Makhno. Ramón Mercader, il tizio che fece fuori quel gran figlio di p… di Trostski, era un agente stalinista dell’NKVD… I peggiori casini durante la guerra civile spagnola li causarono i filosovietici, in gran parte fu loro responsabilità se la rivoluzione fallì, senza nulla togliere agli indiscutibili “meriti” del cattofascista Franco.

  • antomicla

    Dice: ” dobbiamo ascoltare il grido di dolore delle ragazze di Teheran e per sentirlo meglio andiamo a bombardarle così gridano di più per un pò, poichè poi il pianto si tramuterà in riso perchè vedranno la mia bellissima facciaccia da culo contornata dalla camicia bianca da politico stirata dalla mia mamma, e capiranno che le ho salvate grazie alla mia bella Italia. Magari me la danno anche!! Verrò sul mio cavallo azzurro è poi tornerò via; moriranno al massimo 50.000 iraniani, ma cercheremo di ammazzare solo quelli che non hanno a che fare con le ragazze di cui sopra, se no poi piangono di più e dobbiamo tornare al punto A, ovvero: ” dobbiamo ascoltare il grido di dolore delle ragazze di Teheran “… etc etc, e non la finiamo più.

    Mai sentito uno stronzo più stronzo. Fomentare la guerra non era un reato? Denunciamolo!!
    Chiaramente, se si dovesse andare in guerra contro l’Iran, il primo che deve partire è questo scemo qui. Con la camicina bianca.

  • Santos-Dumont

    Secondo me dovremmo presentare Renzi a Sarah Palin, sono anime gemelle (nelle cazzate, perlomeno).

    È gente come lui che mi crea dubbi esistenziali… quasi mi conduce a “tifare nazista” [www.youtube.com].

  • Recremisi

    MAMMA MIA! E’ proprio il figlio di Berlusconi! Pensavo fosse solo una mezza figa arrivista, invece è pure pericoloso!

  • rebel69

    Volevo rispondere a fengtofu

  • AlbionDoesNotSingAnymore

    Grazie.
    E per postare un file immagine proveniente dal proprio PC invece che dalla rete?

  • nuvolenelcielo

    non mi sembra né divertente né utile. risparmierei

  • AlbionDoesNotSingAnymore

    C’è anche la rabbia e la frustazione o la pazzia latente dovuta alla perdita dei cari, ma quelli che hanno vilipeso Mussolini sono ”italiani” come sono ”libici” quei vermi che hanno ucciso Gheddafi o come sono ”cubani” i picciotti dell’Usaid.
    Gli ”amereggani” finanziano anche l’anarchismo(dalla ”sionista” Rosa Luxemburg all’ultima trovata le pussy zion non paragonabili però alla prima) e fanno sputare sui cadaveri dei loro nemici da sempre. Che questi nemici si chiamino Mussolini, Gheddafi o Che Guevara a loro poco importa, men che meno gli importa delle loro ideologie e i loro pregi o difetti perchè tanto poi le inventano le bugie per farli odiare al popolino appena colonizzato millantando ad esempio che: uno aveva troppe donne, le maltrattava e voleva conquistare il mondo, l’altro era un’egocentrico terrorista che sfruttava i migranti, l’altro ancora era un guerrigliero frikkettone anarconazicomunista terrorista (ed ora la sua faccia è su un pacchetto di sigarette tanto per farlo rigirar meglio nella tomba).
    Ma forse ho capito male perchè in cuor tuo con questa foto probabilmente volevi solo dire: >.
    Invece di condannare gli errori e le debolezze degli Uomini, non è mai troppo tardi per accorgersi chi è il vero nemico(che agisce con estrema freddezza e lucidità..) e per giudicare la storia con più obiettività, rispetto ed equilibrio. (Ciò che ho scritto non si riferisce necessariamente o solo a te).

  • Aironeblu

    Mentre l’ebetino di Firenze tende l’orecchio per ascoltare il grido delle ragazze iraniane, chissà che non capti invece il grido degli italiani che lo mandano a fare in culo… il ronzio è forte.

  • AlbionDoesNotSingAnymore

    questo commento è monco: un pezzo è sparito appena lo ho postato

  • AlbionDoesNotSingAnymore

    C’è anche la rabbia e la frustazione o la pazzia latente dovuta alla perdita dei cari, ma quelli che hanno vilipeso Mussolini sono ”italiani” come sono ”libici” quei vermi che hanno ucciso Gheddafi o come sono ”cubani” i picciotti dell’Usaid. Gli ”amereggani” finanziano anche l’anarchismo(dalla ”sionista” Rosa Luxemburg all’ultima trovata le pussy zion non paragonabili però alla prima) e fanno sputare sui cadaveri dei loro nemici da sempre. Che questi nemici si chiamino Mussolini, Gheddafi o Che Guevara a loro poco importa, men che meno gli importa delle loro ideologie e i loro pregi o difetti perchè tanto poi le inventano le bugie per farli odiare al popolino appena colonizzato millantando ad esempio che: uno aveva troppe donne, le maltrattava e voleva conquistare il mondo, l’altro era un’egocentrico terrorista che sfruttava i migranti, l’altro ancora era un guerrigliero frikkettone anarconazicomunista terrorista (ed ora la sua faccia è su un pacchetto di sigarette tanto per farlo rigirar meglio nella tomba).
    Ma forse ho capito male perchè in cuor tuo con questa foto probabilmente volevi solo dire: ‘’italiano guarda che merda che sei: ti esalti con niente e poi butti tutto a mare inchinandoti ai peggiori aguzzini che ti hanno reso schiavo e li chiami pure ‘liberatori’.’’
    Invece di condannare gli errori e le debolezze degli Uomini, non è mai troppo tardi per accorgersi chi è il vero nemico(che agisce con estrema freddezza e lucidità..) e per giudicare la storia con più obiettività, rispetto ed equilibrio. (Ciò che ho scritto non si riferisce necessariamente o solo a te).

  • nigel

    Concordo in pieno, mi chiedo come sia possibile votare per un individuo del genere..

  • claricola

    Non ci credo che abbia detto delle simili cavolate…sarebbe da ricovero

  • Denisio

    Iran ha dimostrato di saper catturare un drone senza nemmeno graffiarlo , questa utile merdetta deve ancora dimostrare di sapere leggere una bussola

  • cardisem

    Le voci sul finanziamento di Renzi da parte di israele non le ho inventate io e trovano conferma in una serie di uscite convergenti da parte dello stesso Renzi… Cosa dobbiamo vedere? L’atto notarile della donazione o dell’accordo? In politica ciò che contano sono le dichiarazioni pubbliche e le prese pubbliche di posizione. Come dobbiamo interpretare la telefonata di Renzi alla manifestazione pro-Israele della “colona” Nirenstein in piazza Montecitorio? Renzi ha ripetuto i classici canoni della propaganda israeliana: il “diritto all’esistenza di Israele”, ossia il suo diritto alla pulizia etnica della Palestina. Un politico che appena sappia quanto fa due più due, certe cose le vede. E se non le vede, vuol dire che ha deciso di non vederle… Se proprio non le vede, allora vuol dire che è un idiota, e per giunta un idiota venduto…

  • AlbertoConti

    L’unico commento che sottoscrivo è quello di cpaglietti. Ma è proprio vero? Perché se è vero la cosa è di una gravità inaudita, non tanto in riferimento a Matteo Renzi, ma in riferimento ai milioni di idioti pronti a concedergli la delega della rappresentanza politica di “centrosinistra” !!! Ognuno di chi legge queste righe ne conoscerà qualcuno personalmente di questi pericolosi inconsapevoli. E allora chiedetegli, di persona, >. Padre, non perdonarli più, ora hanno tutti i mezzi per sapere, è solo che non vogliono!

  • AlbertoConti

    acc. ai comandi htlm, anche a non volerli usare mi hanno fregato un’altra volta. Manca la frase: … E allora chiedetegli, di persona: “Ma lo sai quello che stai facendo, te ne rendi conto veramente?”

  • tersite

    Albion, che tu mi creda o no, negli anni 30 venne coniata una medaglia che su una faccia aveva incisa la stella di David e sull’altra la scritta DUX.

  • Vocenellanotte

    Non credevo che quanto a ignoranza esistesse un (sedicente) politico che battesse Calderoli. Mi devo ricredere. Al peggio non c’è fine.

  • AlbaKan

    Quella sull’Iran non è stata l’unica “sparata” che ha fatto…

    • “Io sono per gli Stati Uniti D’Europa!”
    • “la riforma Fornero sulle pensioni non va toccata perchè sennò a bruxelles si arrabbiano!”
    • “il debito va pagato perchè altrimenti…facciamo brutta figura…”

    …penso possa bastare…
    😉

    • AlbionDoesNotSingAnymore

      Bisogna portare le prove di tali affermazioni anche se non cambiano la sostanza e cioè che il fascismo/NS come sistema economico e spinta geopolitica dava fastidio ai mondialisti che guarda caso sono tutti massoni,atlantici, ebrei (guarda caso sempre amici dei marxisti) o sionisti.
      Apparte che poi non ho capito cosa cavolo centra col discorso, ma se è per questo possiamo anche dire che la marina israeliana nasce a Civitavecchia per volere del governo fascista. O che il terzo reich coniò realmente una moneta(poi soppressa nel 1935 quando lo scontro tra sionisti contro nazisti si andava delineando anche per il fatto che Hitler preferì allearsi con i palestinesi e gli arabi) per festeggiare l’accordo con gli ebrei per l’evacquazione(questo dimostra anche che non ci fu nessuna volonta di sterminio programmato come non lu fu quando gli ebreoalleati rinchiusero i cittadini italonippotedeschi nei campi di lavoro).

    • abisso71

      Caro matteo, l’ignoranza è temporanea ma la stupidità è per sempre!!!

    • Jor-el

      Mi hai frainteso. Non voglio mettere in dubbio che Renzi lavori per gli israeliani, è troppo evidente, volevo solo dire che mi sembra talmente squallido che non mi stupirei se lo facesse gratis.

    • AlbionDoesNotSingAnymore

      Il Duce, da Uomo Politico di enorme levatura, improntò sempre la sua azione politica e geopolitica ad un forte pragmatismo, giacchè la politica è l’arte del possibile. Quindi in ambito geopolitico guardò sia agli arabi palestinesi che al movimento sionista. Vide quest’ultimo come una semplice pedina sullo scacchiere internazionale, e intavolò delle trattative soprattutto con la corrente revisionista di jabotinsky, che si supponeva anti-britannica, e contemporaneamente con i leader arabi della Palestina. Quando vide che i sionisti erano solo formalmente anti-britannici, ma che in realtà facevano parte del blocco plutocratico-ipercapitalista assieme a GB, USA, francia e URSS, scelse il popolo palestinese come proprio principale alleato mediorientale e ne sostenne la causa come mai nessuno fece nè prima, nè dopo di Lui.
      C’è da dire che il Duce non era animato da forti sentimenti antiebraici come il Fuhrer, questo è anche riportato dal Dottor Georg Zachariae, Suo medico personale durante la R.S.I. nel libro “Mussolini si confessa”. Egli temeva soltanto l’influenza giudaica e la sua azione parassitaria e disgregatrice in seno alla società italiana, ecco il motivo delle “Leggi per la Difesa della Razza”.
      Negli ultimi tempi stanno saltando fuori a ritmo impressionante pseudo scoperte “sensazionali” a scopo diffamatorio e calunniatorio, comprese le origini ebraiche di una marea di personalità legate al Fascismo e al Nazionalsocialismo. Si è iniziato con la BUFALA delle origini ebraiche del Fuhrer (le cui “prove” fornite a supporto della tesi erano incredibilmente RIDICOLE, però tanto è bastato che moltissima gente abboccasse), poi di tutti i dirigenti della NSDAP e i Gerarchi delle SS. Poi si scelse di rincarare la dose con lo “scoop” (questa volta prove 0, neanche ridicole e inconsistenti) dell’Hitler gesuita. Ora vorreste darci a bere anche la cazzata del Duce ebreo? Un romagnolo D.O.C come Lui?
      E guarda caso non esce mai una scoperta “sensazionale” sulla putridissima URSS, che di scheletri nell’armadio ne aveva più di tutti e annoverava diversi SIONISTI nella sua nomenklatura tra cui kaganowitz e andropov, senza contare i “rivoluzionari” moises hess, MARX e trotzky, comunisti e sionistacci di merda.

    • stimiato
    • cardisem

      Scusami se ti ho frainteso, ma io volevo mettere in primo piano un’altra questione che con Renzi credo si stia ora palesando anche in Italia. Negli Usa il finanziamento dei politici da parte della Israel lobby avviene alla luce del sole… Da noi ci potrebbero essere ostacoli normativi sul finanziamento dei partiti politici e soprattutto remore provenienti dal costume politico… Poiché di Renzi si è detto (Vendola) che sarebbe finanziato da Israele e la cosa è stata accolta con un “perché no?” dalla più fetida testata del propaganda israeliana, detta “Informazione Scorreggia”, allora forse stiamo assistendo ad una immissione aperta e massiccia da parte di Israele in quel finanziamento della politica (destra, centro e sinistra) che ha fatto coniare a Noam Chmoski il seguente ritornello messo in bocca all’AIPAC: “meglio investire in un politico anziché in un carro armato”… E qui Renzi verrebbe fuori come la punta di un iceberg: Se Renzi si rivelerà troppo cazzone, il campionario dei politici che si può vendere e comprare è assai ampio: non vi è che l’imbarazzo della scelta e soprattutto l’ammontare complessivo destinato alla campagna acquisti sul mercato italiano.

    • geopardy

      Sarebbe ora di finirla con questi pupazzeti in camicetta che infestano il mondo e che ballano sulle catastrofi ed i morti che la vuotezza delle loro politiche genera.

      Tutti vestiti così, dai consigli di amministrazione delle grandi banche, a Wall Street e nelle migliaia di simili bordelli d’elite dell’intero mondo.

      La stessa faccia da impuniti ovunque.

      Geo

    • Kazonga

      Grande!!! 😉