Malore mentre fa jogging, muore un infermiere

E’ successo alle 9 del mattino. Il direttore di Asl 4, Paolo Petralia: “Una carriera professionale vissuta a servizio dei malati in sala operatoria”.

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Lavagna – Un infermiere della Asl 4 di Chiavari, Roberto Caponera, è morto questa mattina mentre faceva jogging. L’uomo stava correndo a Lavagna, alle nove del mattino, quando si è sentito male e si è accasciato a terra. Quando è arrivato in ospedale era già morto.

L’intera comunità degli operatori della Asl 4, insieme al presidente e assessore alla Sanità della Regione Liguria, Giovanni Toti,” – scrive in una nota l’Azienda sanitaria – si uniscono al dolore della famiglia del collega Roberto Caponera, improvvisamente e prematuramente deceduto questa mattina a causa di un malore“.

Al cordoglio e al ricordo in questi momenti di smarrimento e incredulità – aggiunge il direttore generale di Asl 4, Paolo Petralia – si accompagna la consapevolezza di una carriera professionale vissuta da Roberto a servizio dei malati in sala operatoria, concreto e sostanziale contributo alla cura e guarigione di tanti di loro“.

NDR – Non viene in alcun modo menzionato lo stato di vaccinazione dell’uomo, tuttavia è lecito supporre che avesse ricevuto i vaccini anti Covid-19 visto il lavoro che svolgeva come infermiere presso la Asl 4 di Chiavari.

Fonte articolo: https://www.ilsecoloxix.it/levante/2022/07/23/news/lavagna-malore-mentre-fa-jogging-e-morto-l-infermiere-roberto-caponera-1.41596180

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix