L’enorme fake news di Bassetti sulla mortalità del Covid nei bambini

www.lindipendente.online

di Raffaele De Luca

Il primario del reparto di malattie infettive dell’ospedale San Martino di Genova, Matteo Bassetti, ha divulgato in diretta tv una vera e propria fake news sulla mortalità del Covid-19 nei bambini. Durante la puntata del programma “Piazza Pulita” andata in onda su la7 giovedì scorso, Bassetti ha infatti affermato che i bambini devono essere vaccinati perché, in base ai dati dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS), «nella fascia tra i 6 e i 10 anni sono stati ricoverati circa 1100 bambini e la mortalità nei loro confronti è di 5 su 1000» mentre nella fascia successiva (11-13 anni) vi sono state «861 ospedalizzazioni, cosa che fa sì che la mortalità sia praticamente dell’1%».

Si tratta però di una percentuale falsa: basterà ricordare che dai dati dell’ISS si apprende che dall’inizio della sorveglianza relativa ai pazienti deceduti e positivi al Covid a morire nella fascia di età 0-19 anni sono state 35 persone. In tal senso siccome da 0 a 19 anni in Italia ci sono circa 10.000.000 individui, la mortalità risulta aggirarsi intorno allo 0,0003%, e non all’1% citato da Bassetti. La letalità invece, come si può facilmente verificare, è pari allo 0,01%. Bisogna infatti fare una differenza tra mortalità e letalità: la percentuale relativa alla prima deriva dal rapporto tra il numero dei morti e la quantità della popolazione media (dunque anche quella non risultata positiva al virus). Quella relativa alla seconda, invece, deriva dal rapporto tra i morti e il totale dei soggetti ammalatisi.

Nonostante tutto ciò, però, nessuno degli ospiti in studio è intervenuto per sottolineare la fake news diffusa da Bassetti ad eccezione di Maddalena Loy della Rete Nazionale Scuole in presenza. Quest’ultima ha infatti correttamente ricordato come i dati a nostra disposizione ci dicano che «la percentuale sui decessi da 0 a 19 anni è dello 0,0003%» ed ha definito un «dato inventato» quello della mortalità dell’1% nei bambini citato da Bassetti, che si è successivamente limitato a correggere le sue dichiarazioni parlando dello «0,9%». Altra percentuale che però, alla luce dei fatti, risulta comunque essere errata.

Fonte: https://www.lindipendente.online/2021/11/13/lenorme-fake-news-di-bassetti-sulla-mortalita-del-covid-nei-bambini/

Pubblicato il 13.11.2021

Notifica di
8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
CptHook
CptHook(@cpthook)
Staff CDC
15 Novembre 2021 12:31

Se dovessimo usare quell’inqualificabile individuo come espressione della qualità delle nostre università e della deontologia professionale della nostra classe medica…
… o forse ne è proprio l’espressione reale?

Ultimo aggiornamento 22 giorni fa effettuato da CptHook
JA
JA(@ja)
Utente CDC
15 Novembre 2021 12:50

E qui un altro “fecaro” che gli fa da eco. Il doppio giochista Zaia, piromane e pompiere che vorrebbe pacificare la nazione aizzata dalle fake news di un sinistro governo abusivo sul libro paga delle PigPharm, ripetendo le stesse fake news di regime che hanno spaccato l’Italia in due e che vanno contro non solo alla logica statistica ma soprattutto all’esperienza internazionale:
«Pandemia dei non vaccinati»
Riguardo a eventuali nuove proteste riguardo la terza dose, Zaia afferma che «in Veneto [terra dei miracoli e dei miracolati] l’80% dei pazienti in terapia intensiva sono non vaccinati. I numeri ci confermano che [stiamo mentendo sapendo di mentire] siamo di fronte a un’ondata classificabile, in una certa misura, come pandemia dei non vaccinati. Un dato che parla da solo ma se non si vuole prenderne atto… La terza dose è il booster necessario per il percorso vaccinale [per cui son pagato dalle PigPharma]. …».” 15/11/2021
https://www.secoloditalia.it/2021/11/zaia-il-virus-sopravivvera-a-se-stesso-come-spaccatura-sociale-e-invoca-la-pacificazione/

Ultimo aggiornamento 22 giorni fa effettuato da JA
ndr60
ndr60(@ndr60)
Utente CDC
15 Novembre 2021 17:53

La Banda Bassetti colpisce ancora.

Filippo Linotti
Filippo Linotti(@filippo-linotti)
Utente CDC
15 Novembre 2021 21:50

Consiglio di scrivere direttamente a queste [email protected]@e, non servirà certo a fargli cambiare atteggiamento, ma almeno ci si toglie uno sfizio. Poi comunque un minimo di rottura di [email protected] gli si provoca. Io è da un po’ che li prendo per il cubo. Certo sarebbe più utile prenderli in altra maniera, diamo tempo al tempo.

IlContadino
IlContadino(@ilcontadino)
Utente CDC
16 Novembre 2021 7:39

La TV è finzione.
Criticare il copione di una fiction perché non corrispondente al reale è davvero bizzarro.
Ripeto, la TV è finzione.

piero deola
piero deola(@piero-deola)
Utente CDC
16 Novembre 2021 10:35

Per costui non il camice bianco ma la camicia di forza.

Filippo Linotti
Filippo Linotti(@filippo-linotti)
Utente CDC
Risposta al commento di  piero deola
16 Novembre 2021 19:35

infatti l’ho scritto direttamente a lui

LinCad
LinCad(@lincad)
Utente CDC
16 Novembre 2021 23:18

Caro Bassetti,
Spero che ti paghino tanto, ma proprio tanto! Tuttavia sono curioso; che prezzo vale portarsi sulla coscienza un crimine contro i bambini come quello che stai appoggiando?

8
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x