La Slovacchia pronta a pagare il gas in rubli

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Il Ministro dell’Economia slovacco Richard Sulik ha rilasciato ieri delle importanti dichiarazioni al canale televisivo russo RT riguardo la necessità di pagare il gas in rubli per non perdere il suo principale fornitore.

“Se c’è una condizione per pagare in rubli, allora pagheremo in rubli. Non possiamo essere tagliati fuori dal gas”, ha sottolineato Sulik, esortando il resto dell’Europa a cercare una soluzione.

La necessità del pagamento in rubli giunge a causa dell’impossibilità di trovare nel breve termine un fornitore che riesca a garantire il fabbisogno del Paese, che importa dalla Russia circa l’85% di tutte le forniture di gas.

Il ministro dell’economia slovacco infatti, come altri politici europei, ha sottolineato che la situazione richiede una diversificazione dei fornitori, ma ciò potrebbe richiedere anni, mentre la Slovacchia ha solo due mesi per risolvere l’attuale problema con gli acquisti di carburante.

Massimo A. Cascone, 04.04.2022

Fonte: https://www.rt.com/business/553219-slovakia-russian-gas-rubles/

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
2 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
2
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x