Iniziate le somministrazioni del vaccino aggiornato: prime segnalazioni di eventi avversi

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale ufficiale Telegram .

Nel mese di settembre sono iniziate le somministrazioni del vaccino covid bivalente, aggiornato alle varianti e contenente anche il ceppo originario. Sono state pubblicate dalla farmacovigilanza americana VAERS (Vaccine Adverse Event Reporting System) le prime segnalazioni degli eventi avversi.

Il vaccino bivalente nel sistema VAERS viene contrassegnato con l’abbreviazione COVID19-2 che sta per “COVID-19 Bivalent”, e sono disponibili solo gli eventi avversi aggiornati al 30 settembre, segnalati, quindi, in pochi giorni dopo l’immissione in commercio del vaccino.

Gli eventi avversi segnalati al 30 settembre dopo il vaccino covid bivalente sono 2168.

Segnalazioni di reazioni avverse vaccino covid bivalente

I decessi segnalati sono 19.

Decessi segnalati vaccino covid bivalente

 

Di questi, la segnalazione VAERS ID 2459694 riporta il caso di due ospiti di una rsa in Illinois, deceduti poche ore dopo la somministrazione del vaccino bivalente Pfizer il 21 settembre.

Si legge nella segnalazione:

“Questo è un report spontaneo ricevuto da uno o più reporter contattabili (Farmacista) dal team di informazioni mediche. Un paziente di sesso maschile ha ricevuto BNT162b2, BNT162b2 omi ba.4-5 (BNT162B2, BNT162B2 OMI BA.4-5), il 21 settembre 2022 (richiamo), 0,3 ml singolo (numero di lotto: GJ5342, data di scadenza: 18 novembre 2022) per via intramuscolare per l’immunizzazione covid-19. La storia medica rilevante del paziente includeva: “Casa di riposo” (non specificato se in corso), note: Non si sa per quanto tempo il paziente è stato ricoverato in una casa di cura. I farmaci concomitanti del paziente non sono stati riportati. La storia della vaccinazione includeva: vaccino Covid-19 (serie di immunizzazione primaria completa; produttore sconosciuto), per l’immunizzazione Covid-19. Sono state riportate le seguenti informazioni: DISTRESS RESPIRATORIO (morte, clinicamente significativo) con esordio il 21 settembre 2022 alle 21:30, esito “fatale”. La data di morte del paziente era il 21 settembre 2022. Causa di morte denunciata: “Distress respiratorio”. Non è stato riferito se è stata eseguita un’autopsia.

Due ospiti della stessa rsa sono morti poche ore dopo il vaccino bivalente. I due individui hanno ricevuto il vaccino Pfizer COVID-19 bivalente prima delle ore 12:00. Un paziente è deceduto alle 16:00 e l’altro dopo le 21:00. Entrambi i pazienti sono andati in difficoltà respiratoria dopo aver ricevuto il vaccino. Si riferisce in particolare che le condizioni del paziente di sesso maschile erano buone prima del vaccino ed è morto verso le 21,30, mentre l’altra paziente è morta alle 16:00″

Per quanto riguarda i danni invalidanti, sono stati segnalati dopo il vaccino bivalente covid-19 27 casi di disabilità permanente.

Segnalazione di danni invalidanti vaccino Covid bivalente

 

Tra le segnalazioni riportiamo:

  • VAERS ID 2450674, giovane 29enne del New Mexico vaccinato con il bivalente Moderna il 9 settembre e colpito il giorno dopo da dolori diffusi e sindrome neurolettica maligna (NMS);
  • VAERS ID 2452148, giovane 38enne dello Stato di New York vaccinata con il bivalente Moderna il 6 settembre, accusa gravi sintomi 24-36 ore dopo con diagnosi sindrome neurolettica maligna (NMS) e sindrome di Guillain Barrè;
  • VAERS ID 2459749, donna 74enne del Michigan in buona salute vaccinata con il bivalente Pfizer il 20 settembre, ricoverata il 23 settembre per una grave ischemia cerebrale.

Fonte articolo: https://www.eventiavversinews.it/nuovi-dati-iniziate-le-somministrazioni-del-v-aggiornato-prime-segnalazioni-ufficiali-degli-eventi-avversi/

 

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix