Indiana: Pfizer somministrato per errore a due bambini di 4 e 5 anni

Entrambi sviluppano problemi cardiaci.

Una famiglia di Evansville – Indiana, hanno ricevuto accidentalmente dosi complete e nel dosaggio per adulti del vaccino contro il coronavirus Pfizer invece che vaccini antinfluenzali. E’ successo il 4 ottobre, al Walgreens su St. Joseph Avenue.

La famiglia di quattro persone è composta da due adulti e due bambini che hanno solo cinque e quattro anni.

Il vaccino Pfizer non è approvato per i bambini così piccoli.

Stanno cercando l’approvazione per i bambini dai cinque agli 11 anni, ma il dosaggio dovrebbe essere un terzo di quello della dose per adulti.

Pfizer non ha richiesto autorizzazioni per vaccinare bambini di età pari o inferiore a quattro anni.

L’avvocato della famiglia, Daniel Tuley, ha condiviso i certificati di vaccinazione della famiglia che mostrano che ai bambini nati rispettivamente nel 2016 e nel 2017 è stato somministrato un vaccino contro il coronavirus Pfizer. La famiglia racconta di aver lasciato la farmacia pensando di aver ricevuto i vaccini antinfluenzali, ma un dipendente li ha raggiunti e li ha avvisati dell’incredibile errore commesso.

L’avvocato riferisce che i bambini sono stati portati da un cardiologo pediatrico e alla famiglia è stato riportato che entrambi mostrano segni di problemi cardiaci.

La famiglia fa sapere che il bambino più piccolo successivamente ha sviluppato febbre e tosse.

Fonte articolo: https://www.eventiavversinews.it/pfizer-somministrato-per-errore-a-due-bambini-di-4-e-5-anni-entrambi-sviluppano-problemi-cardiaci/

 

Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x