Il conflitto di interessi della FDA

FDA: un “Leggero” conflitto di interesse nel comitato che ha approvato i vaccini per i bambini

scenarieconomici.it

di Guido da Landriano

C’è qualcosa che non va nel comitato della FDA, Food & Drug Administration, che ha approvato l’uso dei vaccini Pfizer nei bambini fra i 5 e gli 11 anni l’elenco delle riunioni mostra che numerosi membri del comitato e membri con diritto di voto temporaneo hanno lavorato per Pfizer o hanno importanti collegamenti con questo gigante farmaceutico.

I membri includono:

  • un ex vicepresidente di Pfizer Vaccines,
  • un recente consulente Pfizer,
  • un recente beneficiario di una borsa di studio Pfizer,
  • un medico che ha fatto da mentore a un attuale dirigente dei vaccini Pfizer,
  • un membro che gestisce un centro che distribuisce vaccini Pfizer,
  • il presidente di un Pfizer data group,
  • un membro che è stato orgogliosamente fotografato mentre prendeva un vaccino Pfizer,
  • numerose persone che erano già registrate a sostegno dei vaccini contro il Coronavirus per i bambini.

Inoltre, il recente ex commissario della FDA Scott Gottlieb è nel consiglio di amministrazione di Pfizer. A questo link trovate i nomi dei partecipanti al comitato scientifico consultivo che ha dato il via libera. Ecco i curricula:

Pergam vaccino pfixer

  • Il membro del comitato Archana Chatterjee ha lavorato a un progetto di ricerca relativo ai vaccini per neonati tra il 2018-2020 e il progetto di ricerca è stato sponsorizzato da Pfizer.

pfizer

  • Myron Levine ha fatto da mentore ad alcuni borsisti post-dottorato statunitensi e uno dei suoi protetti è Raphael Simon, il direttore senior della ricerca e dello sviluppo dei vaccini presso Pfizer.

Myron Levine

  • James Hildreth, membro votante temporaneo, ha divulgato di avere 1,5 milioni di dollari in investimenti, fra cui il Meharry Medical College, che somministraa i vaccini Pfizer contro il Coronavirus.
  • Geeta K. Swamy è elencata come presidente del “Comitato indipendente di monitoraggio dei dati per il programma di vaccini contro lo streptococco di gruppo B di Pfizer”, un comitato sponsorizzato da Pfizer. La Duke University afferma che “Dr. Swamy funge da co-investigatore per la sperimentazione del vaccino Pfizer COVID-19”.
  • Gregg Sylvester è stato in precedenza vicepresidente di Pfizer Vaccines, dove ha lanciato i vaccini Pfizer, incluso uno pediatrico.

Gregg Sylvester

Tra i “membri votanti temporanei” dell’incontro, Ofer Levy, Boston Children’s Hospital, è per il vaccino Pfizer per i bambini, Eric Rubin è pro-vaccino per i bambini, Jay Portnoy sostiene l’autorizzazione dei vaccini contro il Coronavirus per i bambini e Melinda Wharton si è lamentata durante l’estate di come sono diminuiti gli ordini per il programma “Vaccines For Children” del CDC.

Insomma a decidere è stato un bel comitato pieno zeppo di conflitti di interesse con Pfizer, proprio l’oggetto del contendere di cui si doveva decidere. cercare membri più indipendenti, che magari non avessero collaborato con il colosso farmaceutico, pareva evidentemente brutto.

Fonte: https://scenarieconomici.it/151005-2/

Pubblicato il 28.10.2021

Notifica di
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Balabiott
Balabiott(@balabiott)
Utente CDC
28 Ottobre 2021 20:25

Ma come , non vi fidate della scienzah?…irresponsabili!..

AlbertoConti
AlbertoConti(@albertoconti)
Redazione CDC
29 Ottobre 2021 11:24

Se la FDA fosse considerata dalla giustizia come un qualsiasi paesino del meridione, dovrebbe essere subito sciolta per associazione mafiosa, e commissariata per non interromperne il servizio pubblico.

Tra conflitto d’interessi e associazione a delinquere di stampo mafioso c’è una “leggera” differenza.
Nel primo caso c’è il legittimo sospetto che le funzioni svolte non siano libere e neutrali, nel secondo caso c’è la certezza che le funzioni svolte siano svolte in modo criminale.
Ma dove sono quei giudici americani che trovano il pelo nell’uovo contro gli oppressi, per convalidarne l’oppressione? Dovrebbero essere chiusi in camera di consiglio fino a che non deliberano sui veri crimini delle associazioni mafiose che gli stessi giudici hanno sempre giustificato o ignorato o convalidato a termini di legge. In caso contrario trasferirli direttamente a Guantanamo, nelle stesse celle di chi hanno precedentemente condannato.

2
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x