Germania: Senza gas russo catastrofe industriale

L'industria tedesca emette un avviso sull'impatto del taglio delle consegne di gas russe

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

L’interruzione delle forniture di gas russo avrebbe un effetto catastrofico sull’economia tedesca, secondo Siegfried Russwurm, presidente della Federazione delle industrie tedesche (BDI).

“Le conseguenze dell’interruzione delle forniture di gas russo sarebbero catastrofiche”, ha dichiarato l’industriale al tabloid Bild am Sonntag in un’intervista pubblicata ieri sera, sabato 15 maggio.

Russwurm ha aggiunto che un tale passo priverebbe le imprese del Paese del carburante, costringendole a chiudere le linee di produzione.

“In questo caso, una serie di aziende verrebbe completamente tagliata fuori dalle forniture di gas”, ha dichiarato. “In molti casi, le aziende colpite saranno costrette a interrompere la produzione, e alcune imprese potrebbero non essere più in grado di riavviarla”.

Berlino ritiene che la Russia possa interrompere le forniture di gas a causa delle sanzioni imposte a Mosca e della fornitura di armi all’Ucraina da parte della Germania. All’inizio della settimana, il vice-Cancelliere e Ministro dell’Economia tedesco, Robert Habeck, ha dichiarato che il Paese non è ancora pronto per un embargo totale sul gas russo.

Mercoledì scorso, la Russia ha imposto sanzioni alle filiali europee di Gazprom, tra cui Gazprom Germania, un’azienda di commercio, stoccaggio e trasmissione di energia che la Germania ha posto sotto amministrazione fiduciaria il mese scorso per garantire le forniture. L’elenco delle sanzioni comprende anche Gazprom Schweiz AG, Gazprom Marketing & Trading USA, Vemex, Wingas e EuRoPol GAZ.

In precedenza, l’Ucraina ha sospeso il flusso di gas naturale russo verso l’Europa, incolpando Mosca dell’interruzione.

Massimo A. Cascone, 15.05.2022

Fonte: https://www.bild.de/bild-plus/geld/wirtschaft/politik-inland/russwurm-im-interview-wir-koennen-nicht-auf-russisches-gas-verzichten-80083496,view=conversionToLogin.bild.html

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
3 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
3
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x