Coordinatrice vaccinale e sostenitrice della vaccinazione Covid-19 muore improvvisamente a 36 anni

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

di Alex Berenson

Per oltre un anno, la dottoressa SarahBeth Hartlage ha esortato le persone alla somministrazione dei vaccini Covid.

Ha svolto opere di convincimento online, di persona e in briefing con il sindaco di Louisville.

Ha twittato una foto che la ritraeva mentre apriva una confezione di vaccini a mRNA con la stucchevole didascalia che riportava: “Ho ricevuto una piccola visita dalla fata Pfizer“.

Era entusiasta quando i regolatori hanno autorizzato i vaccini per i bambini di cinque anni e molto delusa quando invece l’ FDA ha rinviato l’autorizzazione del vaccini Pfizer per i bambini di sei mesi.

Non si limitava a parlare o twittare. Gestiva la clinica per i vaccini della città di Louisville, era Il direttore medico associato della Louisville Metro Public Health and Wellness, che ha somministato ai residenti quasi 120.000 dosi.

E desiderava ardententemente obblighi vaccinali.

La scorsa settimana, la dottoressa Hartlage è morta.

Stava partecipando a una conferenza medica in Florida. La sua morte è stataimprovvisa e inaspettata”, secondo il direttore della divisione di salute di Louisville. La dottoressa Hartlage aveva 36 anni.

Oltre a ciò, non sono disponibili dettagli.

Cos’è successo?

Le morti improvvise negli adulti sotto i 40 anni sono spesso riconducibili a overdose o suicidi, ma la dottoressa Hartlage è decisamente una candidata improbabili per entrambe le cause. In uno dei suoi ultimi tweet, ha riferito con orgoglio di aver prestato soccorso a un passeggero che stava avendo un malore su un volo che stava prendendo.

Quindi, come è morta la dottoressa Hartlage? La sua morte è stata un evento cardiaco?

Sicuramente questa domanda è terribile per suo marito e per le persone che l’hanno conosciuta e amata.

Ma ha perso il suo diritto alla privacy quando ha convinto altre persone a ricevere vaccini Covid, che possono causare danni cardiaci nella popolazione più giovane – e ha persino incoraggiato e auspicato le vaccinazioni obbligatorie. “Improvvisa e inaspettata” la sua morte…non va bene, deve essere fatta chiarezza.

La città di Louisville deve essere onesta su quello che è successo, prima è, meglio è.

Fonte articolo: https://www.eventiavversinews.it/coordinatrice-vaccinale-covid-19-e-grande-sostenitrice-della-vaccinazione-e-appena-morta-improvvisamente-aveva-solo-36-anni/

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x