Amazon Essentials: prezzo maschernie +1000% durante il lockdown. Grande Bezos

Amazon

La società di Bezos è accusata di aver ingannato il pubblico, le forze dell’ordine e i responsabili delle politiche in merito agli aumenti dei prezzi durante la pandemia” aumentando i prezzi dei prodotti essenziali “a livelli che sarebbero considerati violazioni delle leggi  in molti stati”.

Molti prodotti popolari durante la pandemia hanno visto schizzare il proprio valore sulla piattaforma di Bezos durante il lockdown, anche fino al 1000% rispetto all’anno scorso. A comunicarlo è l’ultimo rapporto dell Public Citizen Support Group.

Amazon aveva già risposto in passato a simili accuse dando la responsabilità alle solite poche mele marcie,  mentre la società manteneva una condotta inattaccabile.

E invece il rapporto di Public Citizen ha mostrato  che “Amazon si occupa di decidere i prezzi dei prodotti che vende direttamente”. Si parla qui della sua linea Amazon Essentials, che Amazon produce e vende direttamente. Ebbene tra i prodotti denunciati ci sono, in cima alla lista, le mascherine Amazon Essentials, che proprio durante i mesi di serrata globale hanno visto aumentare il prezzo del 1000%.

Questi gli altri aumenti rilevati dalla Public Citizen Support Group:

 

Igienizzante per le mani + 48%.

Disinfettante spray + 87%

Sapone antibatterico + 470%

Guanti di nitrile usa e getta + 336%

Carta igienica + 528%

Tovaglioli di carta + 303%

Farina + 425%

Zucchero + 520% 

Amido di mais + 1,010%.

 

Avrete sentito degli affari d’oro del Ceo di Amazon in questi mesi. Ha visto la sua ricchezza quasi raddoppiare durante la pandemia, passando dai 113 miliardi di dollari di marzo ai 206 miliardi di oggi, secondo l’Institute for Policy Studies. Da qualche parte sti soldi doveva pure trovarli. Scusate l’ironia, in realtà il suo patrimonio è cresciuto principalmente grazie all’impennata dei pacchetti azionari in suo possesso. I suoi compari straricchi hanno avuto lo stesso motivo di gioia. L’institute for policy studies e ha calcolato che la classe miliardaria americana, composta da 467 plutocrati, ha visto la propria ricchezza aumentare di quasi un trilione di dollari da quando è iniziato il blocco il 18 marzo. \

Secondo l’istituto, Gran parte di questo incremento è dovuto a un enorme sgravio fiscale per gli ultra-ricchi che l’amministrazione Trump ha introdotto di soppiatto nel suo primo progetto di legge per la gestione del coronavirus. 

Bezos, che ha ripreso il titolo di individuo più ricco del mondo dal co-fondatore di Microsoft Bill Gates alla fine dell’anno scorso, ha detto di essere così ricco che può solo immaginare di spendere la sua ricchezza per i viaggi nello spazio. E ne deve spendere talmente tanti per andare nello spazio che a inizio quarantena ha chiesto soldi ai clienti di Amazon per il suo fondo di solidarietà per i lavoratori di Amazon colpiti dal virus. Evidentemente lui non poteva permettersi di sprecarli per quei poveracci, visto che deve risparmiare per comprarsi Marte e Giove e Saturno, probabilmente per installare dei magazini interstellari di prodotti Amazon Essentials.

Pessimo.

 

Bezos Doubles Wealth as Amazon Essential Product Prices Rise 1000% Amid Pandemic