Home / ComeDonChisciotte / NIGEL FARAGE: LA CRISI MIGRATORIA LIBICA E’ STATA DIRETTAMENTE CAUSATA DA DAVID CAMERON
14681-thumb.jpg

NIGEL FARAGE: LA CRISI MIGRATORIA LIBICA E’ STATA DIRETTAMENTE CAUSATA DA DAVID CAMERON

DI MATTHEW HOLEHOUSE

telegraph.co.uk

Il leader dell’UKIP ha affermato che la Gran Bretagna dovrebbe offrire rifugio ai cristiani provenienti dalla Libia, dopo che 700 persone sono morte conseguenza dell’ultimo disastro in mare

Nigel Farage ha accusato il “fanatismo” di David Cameron e di Nicolas Sarkozy per le centinaia di migranti morti affogati al largo dell’Italia, sostenendo che questo esodo è stato “causato direttamente” dall’intervento occidentale nella guerra civile in Libia.

Il leader dell’UKIP ha detto che la Nato, quando ha lanciato i bombardamenti contro Gheddafi, nel Marzo del 2011, ha destabilizzato la Libia causando la fuga dei rifugiati da quel paese.

Egli ha detto che la Gran Bretagna dovrebbe offrire lo status di rifugiato ad alcuni dei cristiani libici.

Si teme che siano morte fino a 700 persone dopo che una barca che trasportava immigrati si è capovolta, questa notte, al largo della costa libica. Un funzionario della Guardia Costiera Italiana ha detto che ventotto persone sono state salvate dall’incidente, avvenuto in una zona appena al di fuori delle acque libiche, a sud dell’isola italiana di Lampedusa.

Se confermato, questo significherebbe che nel sud del Mediterraneo sono morte un totale di più di 1.500 persone [nelle ultime settimane].

L’EUROPA A CACCIA DELLE BANDE DI CRIMINALI CHE SFRUTTANO LA MIGRAZIONE DALLA MISERIA

L’Onorevole Farage ha respinto la richiesta di una forte risposta europea alla crisi.

“E’ stata la risposta europea, in primo luogo, ad aver causato il problema. E’ stato il fanatismo dei Sarkozy e dei Cameron che ha portato al bombardamento della Libia. Essi hanno completamente destabilizzato la Libia, trasformandola in un paese preda della ferocia, un luogo dove ormai, per i cristiani, vivere è praticamente impossibile. Dobbiamo essere onesti e dire con chiarezza che siamo stati noi ad aver direttamente causato questo problema”.

“Non c’erano migranti provenienti in queste quantità, prima che il paese fosse bombardato per “liberarlo” da Gheddafi, per quanto pessimo egli possa essere stato, destabilizzando gravemente l’intero paese”.

“Non avrei problemi ad offrire lo status di rifugiato ad alcuni dei cristiani provenienti da quei paesi”.

I jets britannici facevano parte della missione Nato istituita per bombardare i carri armati del regime di Gheddafi, a sostegno dei ribelli. Ma, dal momento del rovesciamento di Gheddafi, la Libia si è frammentata in due governi rivali e in una serie di milizie armate, in lotta per il potere.

Tutto questo è stato affermato in occasione dell’appello fatto dall’onorevole Farage agli elettori laburisti, di tener fuori [dal Parlamento] lo SNP [Scottish National Party].

«Il mio invito, da oggi fino al giorno delle elezioni, è rivolto agli elettori laburisti. Dopo aver preso parte ai dibattiti televisivi e aver visto le dinamiche tra Ed Miliband e Nicola Sturgeon [Primo Ministro della Scozia], è abbastanza chiaro chi fra i due indosserà i pantaloni. Sto dicendo all’Old Labour, se siete patriottici, se volete il referendum [sulla permanenza nell’UE], se pensate che l’immigrazione debba essere posta sotto controllo, non votate per Ed Miliband, votate per l’Ukip”.

Matthew Holehouse

Fonte: www.telegraph.co.uk

Link: http://www.telegraph.co.uk/news/politics/nigel-farage/11548171/Nigel-Farage-David-Cameron-directly-caused-Libyan-migrant-crisis.html

19.04.2015

Scelto e tradotto per www.cpmedonchisciotte.org da FRANCO

Fra parentesi [ … ] le note del Traduttore

Pubblicato da Davide

  • Neriana

    Non solo i sarkoziani e gli inglesi hanno distrutto la Libia, ma anche il migliorista Napolitano, hadato la stura affiche anche l’Italia si aggregasse al clan dei bombardatori di Ghedaffi, non rispettando il trattao di amicizia stipulato con la Libia, Eppure codesta gente non è ancora allasbarraper crimini control’umanità-

  • dancingjulien

    Se non sbaglio Napolitano ha una residenza nelle isole eolie sicuramente spazio per ospitare qualche centinaio di migranti ce l’ha, a sentire i suoi discorsi su libertà giustizia e solidarietà non si tirerà certo indietro

  • Toussaint

    Premesso che a pensar male si fa peccato, ma spesso ci si azzecca (come diceva un "signore" di Roma), mi viene da pensare se dietro a tutti questi morti non possa esserci una qualche regia, volta a far intervenire militarmente l’Italia in Libia. Ricordate Srebrenica? 

  • mago

    Si quando la gente si sara`stancata di questa europa che ci chiede solo sacrifici finanziari e se frega di questa situazione.. lasciandoci solo gli oneri finanziari,quando questi saranno talmente troppi che non sapranno dove metterli..quando cominceranno a fare casino allora per la ditta alfano e co saranno mazzi duri…e lo dovranno fare…