Zelensky, liste di proscrizione e cancellazione dei visti per gli italiani “pro-Putin”

La sua dichiarazione in conferenza stampa: "Meloni è con noi ma in Italia molti pro-Putin"

DONA A COMEDONCHISCIOTTE.ORG PER SOSTENERE UN'INFORMAZIONE LIBERA E INDIPENDENTE:
PAYPAL: Clicca qui

STRIPE: Clicca qui

In alternativa, è possibile effettuare un bonifico bancario (SEPA) utilizzando il nostro conto
Titolare del conto: Come Don Chisciotte
IBAN: BE41 9674 3446 7410
BIC: TRWIBEB1XXX
Causale: Raccolta fondi

Dopo l’accordo di Giorgia Meloni con il premier ucraino, ecco subito le dichiarazioni di quest’ultimo rivolte ai cittadini italiani, per i quali auspica liste di proscrizione e cancellazione dei visti per chi dovesse esprimere pareri favorevoli alla Russia. Attendiamo ora le risposte della classe politica italiana: tutti contenti?

 

Fonte ANSA, 25 febbraio 2024

Meloni è dalla nostra parte, e sono molto grato alla vostra premier e sono felice dell’accordo che abbiamo siglato ieri, ma ci sono molti pro-Putin in Italia, e prima di tutti dovreste cancellare loro i visti. Anche questa è un’arma per aiutarci.

Lo ha detto in conferenza stampa il presidente ucraino Volodymyr Zelensky rispondendo a una domanda in merito. “Vedete cosa succede quando i russi si trovano in un Paese, vedete la guerra in Ucraina, per questo credo che dovreste mandarli via”, ha aggiunto.

Stiamo preparando una lista, ma non solo riguardo all’Italia, sui propagandisti russi. E’ una lunga lista e vogliamo presentarla alla Commissione europea, al Parlamento europeo, ai leader dell’Ue e degli Stati Uniti. Sono propagandisti e società vicine alla Russia che cercano di aggirare le sanzioni”

In Italia ci sono

diversi tipi di armi con cui potrebbero aiutarci ma non tutto dipende dall’Italia, parliamo anche dei Paesi del G7 più i Paesi Ue, hanno molto che possono dare, magari non cose simili ai Patriot ma ci sono i Samp-T, Iris-T e altre armi in diversi Paesi. Non posso dire che sarebbero sufficienti, ma sarebbero buone”.

La vittoria dell’Ucraina “dipende da voi”, ha detto Zelensky rivolgendosi all’Occidente.

Zelensky ha affermato che il 2024 sarà un “anno di svolta” per l’Ucraina. Ha sottolineato che il 2022 è stato “l’anno della sopravvivenza” e il 2023 è stato un “anno di resilienza”. Quindi ha aggiunto: “Quest’anno abbiamo bisogno di tutte queste cose, coraggio e resilienza per sopravvivere”.

 

ISCRIVETEVI AI NOSTRI CANALI
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/@ComeDonChisciotte2003
CANALE RUMBLE: https://rumble.com/user/comedonchisciotte
CANALE ODYSEE: https://odysee.com/@ComeDonChisciotte2003

CANALI UFFICIALI TELEGRAM:
Principale - https://t.me/comedonchisciotteorg
Notizie - https://t.me/comedonchisciotte_notizie
Salute - https://t.me/CDCPiuSalute
Video - https://t.me/comedonchisciotte_video

CANALE UFFICIALE WHATSAPP:
Principale - ComeDonChisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
23 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
23
0
È il momento di condividere le tue opinionix