Non riesce più a camminare dopo aver ricevuto il vaccino Pfizer

Elizabeth Trucker da tre mesi in ospedale

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale Telegram.

Nell’ultimo post Facebook del 21 gennaio, Elizabeth Trucker, residente ad Enterprise nello Stato del Mississippi, ha chiesto aiuto e ha segnalato una raccolta fondi.

La sua vita dallo scorso 4 novembre è stravolta ed è continuamente in ospedale, sottoposta a nuove procedure per cercare di migliorare la sua situazione. Dopo il vaccino Pfizer non riesce più a camminare, Elizabeth Trucker è stata colpita da una gravissima patologia neurologica.

Scrive su GoFundMe: “Ciao a tutti, sono Elizabeth e il 4 novembre 2021 la mia vita è completamente cambiata. Il 4 novembre ho avuto la mia prima dose Pfizer che ora ha completamente cambiato la mia vita in peggio. Entro 10 minuti dopo aver ricevuto il vaccino, ho iniziato ad avere una reazione grave e un’ambulanza ha dovuto portarmi in ospedale. Sono stata sottoposta a numerosi esami e risonanze. Le mie braccia, mani e il mio addome sono pieni lividi a causa dei tanti aghi.

Dopo aver visto molti medici, sono stata dimessa e non riesco nemmeno a camminare. Ho debolezza su tutto il lato sinistro del mio corpo, tremo costantemente, mal di testa senza sosta, dolore, posso solo tollerare i liquidi mentre ho farmaci per la nausea e l’elenco dei problemi di salute potrebbe continuare. Non posso guidare e nemmeno procurarmi cibo/bevande e devo anche capire come vivere adesso. Dobbiamo costruire una rampa per la casa in modo che io non debba essere portata dentro/fuori casa.

È pazzesco come la vita possa cambiare così velocemente. Ho bisogno di tanta riabilitazione ogni settimana. Ci sono molti appuntamenti imminenti con tanti medici per cercare di capire. Ho una lunga strada da percorrere non solo per me ma per la mia famiglia”.

L’11 novembre, Elizabeth Trucker ha pubblicato un video su YouTube che evidenzia le sue gravi condizioni di salute.

Lo stesso giorno su Facebook aveva scritto: “Quindi, è molto difficile per me anche guardarlo, ma questa è la mia realtà ora. Questo fa parte della mia reazione avversa al vaccino Pfizer. Sì, è anche doloroso e molto estenuante. Odio che la mia famiglia mi veda così e so che fa male solo a guardarmi. Devo prendere una rampa, solo così possono farmi entrare/uscire di casa in sicurezza. Avrò bisogno anche di una sedia a rotelle. Le nostre intere vite devono cambiare per questo. Non posso guidare affatto. Questo fa davvero schifo, ma sto cercando di rimanere ottimista”.

Fonte articolo: https://www.eventiavversinews.it/non-riesce-piu-a-camminare-dopo-aver-ricevuto-il-vaccino-pfizer-elizabeth-trucker-da-tre-mesi-in-ospedale/

 

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x