Impiccato in carcere il milionario John McAfee

JOHN MCAFEE TEMEVA DI ESSERE UCCISO...

AVVISO PER I LETTORI: Abbiamo cambiato il nostro indirizzo Telegram. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Dal canale Telegram di Disinformazione.it.

Era gennaio 2019 quando John McAfee, il fondatore dell’omonimo e famosissimo programma antivirus scriveva: «Ho raccolto un dossier sulla corruzione dei governi. Per la prima volta faccio nomi e dettagli. Se vengo arrestato o sparisco, 31 Terabytes di dati incriminanti saranno rilasciati alla stampa»

A ottobre 2020 è stato arrestato all’aeroporto di Barcellona in quanto ricercato come presunto evasore fiscale. Il tribunale spagnolo aveva dato l’ok per l’estradizione negli States.

Il 15 ottobre scriveva dal carcere di Barcellona: «Sono soddisfatto qui. Ho degli amici. Il cibo è buon. Tutto va bene. Sappiate che se mi impicco, come Epstein, non sarà colpa mia»

Oggi è stato trovato morto impiccato…

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
4 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
4
0
È il momento di condividere le tue opinionix