Categoria

Ecologia

I Target Net-zero rischiano di fare più male che bene, avverte il banchiere centrale italiano

Alcune settimane fa sul quotidiano on line politico.eu è apparso questo articolo che riportiamo in versione tradotta integralmente. Il tema, a noi italiani particolarmente caro, riguarda le politiche green europee che si scontrano prepotentemente con le caratteristiche del nostro territorio, della nostra cultura e della nostra economia. Significativo che sia appunto uno dei vertici di Banca d'Italia a rilevare le problematiche che le scelte europee rischiano di provocare sul nostro…

DIVIDE ET IMPERA: IL PIANO PER RENDERVI USA E GETTA

Joseph Mercola theepochtimes.com “Sebbene liberi di pensare e agire, siamo tenuti assieme, come le stelle nel firmamento, da legami inscindibili. Questi legami non possono essere visti, ma possiamo sentirli.” Tesla. In poche parole • Vandana Shiva, Ph.D., descrive in dettaglio come la cricca globale intenda "dividere e governare" per raggiungere i propri obiettivi di sfruttamento. • L'1% più ricco del mondo – gli ultra-ricchi, e gli imperi moderni che controllano, Big Tech, Big Pharma e…

Naturale o artificiale?

Nestor Halak per Comedonchisciotte org. Ci viene facile dividere le cose tra naturali e artificiali. La divisione è sicuramente utile, ci permette ad esempio di distinguere una piramide rovinata da una collinetta. Se guardiamo bene, la differenza sta nell’origine: se qualcosa è stata costruita dall’uomo o è comunque conseguenza dell’attività umana è artificiale, altrimenti è naturale. La piramide è stata costruita dagli operai del faraone, la collinetta da forze geologiche. Ma anche un…

Rigassificatore, a Piombino si gioca il futuro energetico dell’Italia

Di Verdiana Siddi e Massimo Cascone per ComeDonChisciotte.org C’era una volta una terra baciata da tramonti struggenti e accarezzata dalla schiuma che diede luce alla dea Venere, e sette son le perle che dal suo collo andarono in dono al mare davanti a Piombino. In cerca del brivido degli affari se ne andava in giro un certo Roberto Cingolani, da docente a direttore scientifico per importanti istituti, poi per grandi multinazionali, fino a diventare direttore non esecutivo…

Gli Stati vietano le auto a carburanti fossili.

Oltre a quanto ottimamente illustrato dall'Autrice a livello di impatto globale, mi permetto di aggiungere una mia notazione più specifica, che deriva dall'aver tradotto e revisionato, per cinque anni (assieme alla mia miglior metà), tutti i manuali e la documentazione tecnico-organizzativa relativa alle vetture elettriche ed ibride di una nota marca di auto di lusso di altissimo livello. La conclusione che se ne ricava è una sola: le vetture elettriche ed ibride sono altamente pericolose, come…

Una Costituzione più Green alla base di una nuova emergenza?

di Ivana Suerra, ComeDonChisciotte.org Con un solo voto contrario alla Camera e nessuno al Senato, il Parlamento, in seconda deliberazione, ha approvato la proposta di Legge di modifica degli articoli 9 e 41 della Costituzione italiana. Forte di questa maggioranza bulgara, per la prima volta, il Legislatore ha messo mano ai principi fondamentali della Costituzione, incidendo su uno dei primi dodici articoli della Carta. Art. 9 vecchia formulazione Art. 9 nuova…

Una comunità unita contro le avversità: il nostro futuro da costruire

Viviamo in una realtà che è sempre più sistemica e complessa e per poter comprenderla a fondo, per capire cosa sta effettivamente succedendo, quali sono i “veri” problemi, le forze che stanno agendo per cambiare l’attuale assetto della nostra società, abbiamo bisogno di cambiare il nostro modo di pensare. Dobbiamo adottare un diverso approccio cognitivo, che sia più adatto a comprendere la difficile realtà che ci circonda e a risolvere la complessità dei problemi e delle crisi che ci…

Green ferocia

di Enza Sirianni comedonchisciotte.org Non ha notato il modo in cui la nostra società s'è organizzata per liquidare la gente? Avrà certo sentito parlare di quei minuscoli pesci dei fiumi brasiliani che attaccano a migliaia il nuotatore imprudente, lo ripuliscono in pochi istanti a piccoli e rapidi bocconi, e lasciano solo uno scheletro immacolato? Ebbene, la loro organizzazione è così.«Volete una bella vita ordinata e pulita? Come tutti?» Uno dice di sì, naturalmente. Vuol dire di no?…

Ecologia come arma del Globalismo

di Leonid Savin geopolitica.ru I membri del G7 cercano regolarmente di imporre le loro regole e standard ad altri Paesi, regole e standard che limitano la sovranità e violano gli interessi nazionali. Anche le multinazionali sono coinvolte in questo gioco geopolitico. I miliardari, da Bill Gates a George Soros, utilizzano l'ambiente per il proprio tornaconto, sviluppando strategie a lungo termine a livello nazionale, regionale e globale. Un certo numero di organizzazioni internazionali che…

La disoccupazione tecnologica è una scelta

Lo sviluppo dell’automazione riduce necessariamente la disponibilità di posti di lavoro? Proponiamo questo articolo sul fenomeno della disoccupazione tecnologica, scritto da Cosimo Biasi. Tema più che mai attuale, visto come la tecnologia stia oggi dominando sempre di più sulla nostra vita. Buona lettura.

“Rivoluzione verde” – nome in codice di un prossimo disastro ecologico?

L'opinione pubblica è abituata a trarre entusiasmo da concetti e slogan che esortano a una nuova coscienza collettiva, come "green economy", "salviamo il pianeta", "new ecology", "green new deal", "tecnologia per l'ambiente"- atteggiamento che fa parte del sempre più consolidato positivismo scientifico, dove gli slogan sono spesso accompagnati dall'invito a diffidare da chi abbandona gli accordi di Kyoto e di Parigi oppure, in veste di competenza scientifica, si mostra scettico sul discorso del…