Bill Gates al MSC: Omicron meglio dei vaccini

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Oggi si conclude la 58a Conferenza sulla Sicurezza di Monaco, tenutasi presso la sua sede abituale, l’Hotel Bayerischer Hof, a partire da venerdì.

Tra gli ospiti che sono intervenuti alla conferenza, non poteva mancare Bill Gates che, proprio come il prezzemolo, si trova sempre dappertutto e sembra che questo non dia mai fastidio a nessuno.

Come sappiamo infatti l’elenco degli invitati comprende capi di stato, di governo e di organizzazioni internazionali, ministri, rappresentanti di alto rango delle forze armate, nonchè esponenti della scienza e della società civile. Ci chiediamo allora quale ruolo abbia zio Bill nella sicurezza mondiale a questo punto.

Ciò che però ha destato più scalpore non tanto la sua presenza, quanto piuttosto le dichiarazioni rilasciate venerdì, nella giornata di apertura della conferenza:

“Purtroppo la variante chiamata Omicron è un tipo di vaccino che crea sia l’immunità delle cellule B che delle cellule T ed ha fatto un lavoro migliore per raggiungere la popolazione mondiale rispetto a quello che abbiamo fatto con i vaccini” ha affermato Gates aggiungendo che “la possibilità di una malattia grave è principalmente associata all’essere anziani e avere obesità o diabete e quei rischi sono ora drasticamente ridotti a causa dell’esposizione all’infezione Omicron […] è triste che non abbiamo fatto un ottimo lavoro sulle terapie in questi due anni: abbiamo otto buoni vaccini terapeutici ed un eccesso di offerta oggi. Ci sono più vaccini di quanta sia la domanda”

Si avete letto bene, e vi invitiamo a guardare il video riportato. Zio Bill non solo ha confermato che ci sono più vaccino di quanti la popolazione mondiale ne richieda, ma soprattutto ha sottolineato che PURTROPPO la variante Omicron è riuscita a creare un’immunizzazione diffusa molto più ampia di quella dei vaccini.

Ecco da chi è gestita la sicurezza mondiale oggi…

Massimo A. Cascone, 20.02.2022

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
1 Commento
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x