Rosanna

"Suave, mari magno turbantibus aequora ventis, e terra magnum alterius spectare laborem; non quia vexari quemquamst iucunda voluptas, sed quibus ipse malis careas quia cernere suave est." Tito Lucrezio Caro, De Rerum Natura, Libro II

Polizia? No grazie, meglio la Guerra Civile!!

DI ALESSANDRO GUARDAMAGNA comedonchisciotte.org Ormai è ufficiale: il dipartimento di Polizia di Minneapaolis verrà chiuso, salvo che il sindaco democratico, Jacob Frey contrario alla decisione, non ponga il veto. E quello di New York subirà un drastico taglio di fondi. E mentre in tutto il mondo ci s’inginocchia in segno di solidarietà per la morte di George Floyd, Nancy Pelosi, la portavoce Dem alla Camera, dopo aver fatto anche lei l’inginocchiamento rituale di 8 minuti e 46 secondi, ha presentato …

Leggi tutto »

REPORT: l’UE pianifica il “Passaporto delle Vaccinazioni” sin dal 2018

DI KIT KNIGHTLY off-guardian.org La “Roadmap per la Vaccinazione” delinea un piano triennale per rafforzare la “fiducia nei vaccini” e promuovere il “tracciamento elettronico” Un report pubblicato dalla Commissione Europea alla fine del 2019 rivela che l’UE ha intenzione di aumentare la portata e laforza dei programmi di vaccinazione, già molto prima dell’attuale “pandemia”. Il punto finale della Roadmap è, tra le molte altre cose, l’introduzione di una “carta/passaporto/per la comune vaccinazione” per tutti i cittadini dell’UE. Questa proposta apparirà …

Leggi tutto »

George Floyd o Martin Luther King ??

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Siamo davvero approdati nel regno del surreale, ma nel tempo postmoderno del paradosso citazionista era abbastanza prevedibile. Credo che il caro defunto George non si sarebbe di certo aspettato un funerale di tale livello emozionale, simile a quello mandato in onda a reti unificate su tutti i networks del mondo occidentale civilizzato, ma soprattutto “globalizzato”. In due settimane dalla morte di Floyd, le violente manifestazioni di piazza hanno insinuato una percezione di odio radicale in buona …

Leggi tutto »

L’ultima mossa Tedesca / Senza la firma del Mes l’Italia non avrà più aiuti dalla Bce

Di Federico Ferraù ilsussidiario.net Intervista ad Alessandro Mangia Sarà la Banca centrale europea a determinare l’ingresso dell’Italia nel Meccanismo europeo di stabilità (Mes). Ecco come L’Italia, grazie al governo Conte, entrerà – o meglio, dovrà entrare – nel Mes per non vedersi rifiutare gli acquisti di Btp dalla Banca centrale europea. È un rovesciamento di prospettiva: finora gli avversari del vincolo esterno si sono opposti al Mes contando sugli acquisti della Bce. C’è la Bce, dunque il Mes non ci serve. Ma …

Leggi tutto »

“Verso un nuovo ordine ? La crisi globale del debito e la privatizzazione dello Stato”

DI MICHEL CHOSSUDOVSKY globalresearch.ca C’è una seria crisi sanitaria che deve essere adeguatamente risolta e questa è la priorità numero uno. Ma c’è un altro importante aspetto che deve essere affrontato. Milioni di persone hanno perso il lavoro e i risparmi di una vita. Nei paesi in via di sviluppo prevalgono povertà e disperazione. Mentre il lockdown è presentato all’opinione pubblica come l’unico modo di risolvere una crisi sanitaria globale, i suoi devastanti effetti economici e sociali sono disinvoltamente ignorati. …

Leggi tutto »

Quantitative Easing: la quiete prima della tempesta

Di Coniare Rivolta coniarerivolta.org Nel Consiglio Direttivo di giovedì 4 giugno la Banca Centrale Europea (BCE) ha deciso un nuovo potenziamento del suo programma di acquisti di titoli pubblici dei Paesi europei, il cosiddetto Quantitative Easing (QE): si tratta dell’ennesimo ampliamento dell’arsenale messo in campo dalla banca centrale per fare fronte alla pandemia di Covid-19, con un programma dedicato, il Pandemic Emergency Purchase Programme (PEPP), che entro il giugno 2020 impegna la banca centrale ad acquistare 1.350 miliardi di euro aggiuntivi rispetto all’originario QE varato nel …

Leggi tutto »

Fase 2: Apoteosi di un’Ecatombe

DI FRANCESCO SENES comedonchisciotte.org Non è bastato non avere preso le adeguate precauzioni per evitare l’ecatombe di anziani e non solo nelle RSA. Non è bastato non aver preso come esempio da applicare il modello Taiwan contro il coronavirus covid-19 che è stato ed è l’unico modello dimostratosi vincente nei fatti. Non è bastato avere fatto sfregio della Costituzione Italiana segregando in casa quasi 60 milioni di italiani. Non è bastato aver preso in giro gli italiani con innumerevoli decreti …

Leggi tutto »

Spara al negro! Spara al bianco! Spara a tutti?!

Di Alessandro Guardamagna e Swordfish comedonchisciotte.org Agenti di polizia in tenuta anti sommossa caricano e buttano per terra una manifestante durante le proteste per la morte di George Floyd, Washington, D.C., 31 Maggio 2020 George Floyd è morto lo scorso 25 Maggio mentre era in custodia della polizia di Minneapolis. Afroamericano di 46 anni, Floyd era stato inizialmente fermato sotto l’effetto di sostanze stupefacenti in seguito ad una segnalazione per uso di banconote false fatto da due commessi di un negozio dove …

Leggi tutto »

Israele perfeziona la tecnologia per la sorveglianza

DI PHILIP GIRALDI americanfreepress.net  Viene concesso al Mossad e allo Shin Betdi trarre profitto militarmente e finanziariamente dal virus. L’organizzazione di spionaggio esterna israeliana Mossad e la sua equivalente di spionaggio interno Shin Bet hanno una reputazione molto più grande dei loro successi reali, ma l’unica area in cui hanno eccelso è la raccolta elettronica di informazioni. I recenti spionaggi tramite tecnologia elettronica, intorno alla Casa Bianca e ad altri edifici federali a Washington, effettuati dall’Ambasciata israeliana dimostrano che Israele …

Leggi tutto »

Adam Tooze – La fine del mito della banca centrale

DI ADAM TOOZE Adam Tooze svolge un’ampia disamina sul mito della indipendenza della banca centrale, emerso negli anni ’70  dalla lotta alla Grande Inflazione e basato in realtà su motivazioni politiche più che su valide teorie.  Da allora le banche centrali in tutto il mondo, e in particolare la BCE,  si sono per forza di cose allontanate dai vincoli del loro mandato senza però modificare il loro assetto istituzionale. Oggi la sentenza di Karlsruhe,  rappresentando gli interessi di chi vorrebbe …

Leggi tutto »

La Bce prepara l’uscita dall’euro della Germania

DI MAURO BOTTARELLI ilsussidiario.net C’è grande entusiasmo per l’ampliamento del Pepp annunciato dalla Bce. In realtà è una mossa che anticipa la fine dell’Eurozona come la conosciamo Potrei inondarvi di grafici e cifre. Non lo farò. Potrei constatare con stupore e ammirazione, come farà il 99% della stampa, la grande reattività e la decisione della Bce nel rispondere alla crisi da Covid-19. Non lo farò. Quanto deciso ieri dalla Banca centrale europea è una presa di posizione politica, non economica …

Leggi tutto »

La rivoluzione colorata di Minneapolis

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Sembra che la tanto attesa “Seconda Guerra Civile” sia finalmente iniziata … più o meno esattamente al momento giusto.   Tutto è iniziato quando è diventato virale il video dell’ufficiale di polizia Derek Chauvin, che ha soffocato George Floyd, premendogli il ginocchio sul collo per ben 9 minuti. La morte di Floyd ha causato proteste in tutti gli Stati Uniti e ha scatenato una vera e propria rivolta nella città del Minnesota, con diversi giorni di saccheggi …

Leggi tutto »

I documenti che inchiodano Cina e Oms: Pechino nascondeva i dati, l’Oms si lamentava ma “in privato”

DI FEDERICO PUNZI atlanticoquotidiano.it Ecco come l’Oms si è resa complice del cover-up cinese: “in pubblico” lodava la Cina per la risposta al virus, “in privato” si lamentava per la sua scarsa trasparenza. Che Pechino stava nascondendo dati non era anch’essa una informazione critica che era preciso obbligo dell’Oms condividere con tutti gli stati membri, che avrebbero potuto adeguare di conseguenza il loro livello di allarme? Su Atlantico Quotidiano abbiamo posto all’attenzione dei nostri lettori gli elementi che indicavano l’insabbiamento di Pechino e …

Leggi tutto »

Quel che Fiamma Nirenstein non vuol sapere dell’annessione della Palestina

DI PINO CABRAS facebook.com L’ha definita una «letterina»: era la nostra missiva a Conte sull’annessione israeliana di un altro pezzo di terre palestinesi. Fiamma Nirenstein, giornalista italo-israeliana, insigne esponente del pensatoio Jerusalem Center for Public Affairs (JCPA), gode evidentemente di standard molto più alti. Il suo think-tank neoconservatore infatti è finanziato da magnati del calibro di Sheldon Adelson, il miliardario che possiede casinò in mezzo mondo, giornali in USA e Israele, oltre ad essere il maggior singolo donatore, con 5 milioni …

Leggi tutto »

I Golpisti di Confindustria

DI GIORGIO CREMASCHI facebook.com Il neo presidente di Confindustria Bonomi, dalle pagine de La Repubblica della famiglia Agnelli, lancia un proclama al paese: tutto il potere ai padroni. Questa è la sintesi di una lunga intervista nella quale il finanziere milanese, reduce dai disastri della Lombardia di cui la sua organizzazione condivide la responsabilità con la classe politica, chiede che tutte le risorse pubbliche e private vadano alle imprese ed ai loro profitti. Bonomi minaccia un milione di licenziamenti se non …

Leggi tutto »

Alberto Zangrillo: il virus clinicamente non esiste più

DI Valentina Dardari ilgiornale.it Il primario del San Raffaele ha elogiato Milano per come ha saputo reagire. Possibile che il virus sparisca per sempre. Alberto Zangrillo, primario e direttore di Terapia Intensiva all’ospedale San Raffaele di Milano, durante il suo intervento al programma di Raitre “Mezz’ora in più”, ha affermato che “il virus clinicamente non esiste più”. Il virus non esiste più Ha infatti spiegato come dal punto di vista clinico il virus non esista più. A dirlo, come sottolinea …

Leggi tutto »

A carte scoperte, Pechino lancia la sua sfida per soppiantare la leadership Usa: è ora di scegliere con chi stare

DI ENZO REALE atlanticoquotidiano.it Cina mai stata così impegnata su tanti fronti contemporaneamente, il PCC ha una strategia globale basata sulla convinzione del declino inevitabile delle democrazie occidentali e della potenza americana, un piano di sostituzione del modello liberale con quello cinese… Gli Usa non intendono abdicare, mentre l’Europa a trazione tedesca si sfila. Se non è una nuova Guerra Fredda, ci assomiglia molto. Possiamo decidere di combatterla o di lasciar fare, ma dovremo farci i conti tutti.  Sarà ricordata …

Leggi tutto »

Il Piano Colao. Arriva la shock economy di Friedman (e senza golpe militari)

DI GIUSEPPE MASALA lantidiplomatico.it La notizia più importante del giorno ce la dà Milano Finanza: la Commissione Colao istituita al di là di qualsiasi processo democratico, per fare un piano anticrisi – ha presentato il suo Dossier. Il Punto fondamentale descritto dall’articolista di MF è il seguente: “Il sostegno all’economia dovrebbe passare attraverso la creazione di un Fondo per lo Sviluppo che avrà una dotazione compresa tra i 100 e i 200 miliardi di euro. Lo Stato, le regioni, le …

Leggi tutto »

Il coronavirus “scompare” così rapidamente che il vaccino di Oxford ha “solo il 50% di possibilità di funzionare”

news.sky.com Il professor Adrian Hill descrive gli sforzi per creare un vaccino come una “corsa contro la scomparsa del virus e contro il tempo”. Esiste solo il 50% di probabilità che il vaccino contro il coronavirus di Oxford funzioni perché i casi nel Regno Unito stanno diminuendo così rapidamente, ha avvertito uno degli scienziati. Il Jenner Institute dell’Università di Oxford e l’Oxford Vaccine Group hanno iniziato a sviluppare un vaccino COVID-19 a gennaio usando un virus prelevato da scimpanzé. Ma con il numero …

Leggi tutto »

Fatti contro balle. Il lockdown totale.

DI PETER KOENIG globalresearch.ca Sapete chi ha coniato la malefica espressione “teoria del complotto”, o l’accusa “sei un teorico del complotto!”? Nientemeno che la CIA negli anni ’50 per mettere a tacere chi aveva capito la menzogna della guerra fredda contro l’Unione Sovietica. Questa era una totale balla degli strateghi di guerra degli Stati Uniti, creare in genere la paura nella popolazione e in particolare negli europei col fine di rendere potente il complesso industriale militare americano e creare la …

Leggi tutto »

Raffica di sanzioni, Trump punisce Pechino e chiude con l’Oms, mentre l’Europa tedesca si smarca

DI FEDERICO PUNZI atlanticoquotidiano.it Innanzitutto, bisogna premettere che qui non si tratta solo dell’autonomia e delle libertà di Hong Kong. Si tratta di Taiwan, del Mar Cinese meridionale, degli altri Paesi del Sud-Est asiatico, delle ambizioni di leadership globale della Cina comunista. Sono tutte tessere dello stesso domino. Hong Kong è la prima, ma è anche un test. Pechino ha scelto questo momento per porre fine all’autonomia della ex colonia britannica non solo perché gli ultimi mesi hanno dimostrato che …

Leggi tutto »

Recovery Fund: ci fanno l’elemosina e dobbiamo anche ringraziare

DI THOMAS FAZI facebook.com In tanti mi hanno chiesto un commento sulla proposta di Recovery Fund della Commissione europea che a sentire gli europeisti nostrani sarebbe un evento di portata storica secondo solo al ritorno del Messia (ma forse pure meglio visto che che la tendenza del Cristo a creare vino dal nulla rischierebbe di generare inflazione). Sarò breve, non solo perché oggi è il mio compleanno, ma perché sarebbe il caso di smetterla di sprecare inchiostro per commentare quelle …

Leggi tutto »

Covid-19: caso o necessità?

DI PIERO RIVOIRA comedonchisciotte.org «Nessuna teoria fondamentale ci consentirà di prevedere se in una determinata regione dell’universo l’acqua sia sotto forma liquida, di ghiaccio o di vapore. Nessuna teoria è in grado, soltanto sulla base di principi teorici, di prevedere in che direzione cadrà una penna in bilico sulla sua punta, o chi sposerà chi. Tutto ciò non dipende da una comprensione più profonda della natura delle cose, ma dalla storia e dalla configurazione dell’universo nel suo insieme.» Lee Smolin, The Life …

Leggi tutto »

Preparatevi per la prossima svolta: lo yuan digitale

DI PEPE ESCOBAR strategic-culture.org È in corso un nuovo e radicale cambio di paradigma. L’economia degli Stati Uniti potrebbe contrarsi fino al 40% nel primo semestre del 2020. La Cina, la più grande economia mondiale per la PPA (n.d.T.Parità di potere d’acquisto) già da alcuni anni, potrebbe presto diventare la più grande economia del mondo anche in termini di tassi di cambio. Il mondo post-Planet Lockdown – ancora un miraggio nebuloso –è possibile che debba aver bisogno di una valuta …

Leggi tutto »

La Germania munge l’UE, raggiunge il “Punto Gorbachev” e guarda ad una Cina pericolosa

DI RODNEY ATKINSON freenations.net Durante la crisi del Coronavirus nell’Unione Europea, qualsiasi pretesa di azione coesa e obbediente alle regole dell’Unione è finita fuori dalla finestra. I più deboli, come l’Italia, hanno dovuto provvedere a se stessi e i più forti come la Germania hanno infranto tutte le regole – in particolare le norme sugli aiuti di Stato – per causare un enorme squilibrio di potere nel “mercato unico”. La Germania intercetta oltre la metà degli aiuti di Stato approvati dalla …

Leggi tutto »

L’EPIDEMIA E IL CETO ‘COLTO’

DI ZORY PETZOVA comedonchisciotte.org Nessuno ha un interesse per le libertà personali maggiore di quello dei ceti comuni, secondo Machiavelli, visto che nessuno può conoscere meglio di loro gli appetii dei potenti. Una massima che rende scontato il criterio secondo cui la vitalità di una società si misura dalla capacità di reazione sincronizzata dei suoi individui, nel momento in cui essi sentono di non tollerare ulteriori imposizioni e ingerenze da parte dei governanti. In questo periodo di restrizioni delle libertà, la …

Leggi tutto »

L’Inps “scopre” che i morti per Covid potrebbero essere più di quelli ufficiali. Ma lo sapevamo già

Di Cesare Fassari Anche l’Inps, dopo Istat e Iss, ha effettuato un’analisi della mortalità generale riscontrando una crescita superiore alle attese imputabile in gran  parte al Covid, sottolineando però che i morti potrebbero essere quasi 19mila in più di quelli ufficiali. La notizia ha fatto scalpore sui media ma in realtà che vi fossero più morti per Covid lo avevano già rilevato tre settimane fa proprio Istat e Iss. IL DOSSIER INPS. 21 MAG – Secondo l’Inps il calcolo dei decessi …

Leggi tutto »

Il Recovery Fund è come il Mes, una trappola per l’Italia

DI TINO OLDANI italiaoggi.it Nel comunicato franco-tedesco sul Recovery Fund sta scritto che il supporto sarà basato “sul chiaro impegno a seguire politiche economiche sane e un programma di riforme ambiziose”. Termini diplomatici che rinviano alla definizione di precise condizionalità. L’esultanza con cui il governo Conte-Gualtieri ha accolto l’annuncio del Recovery fund da 500 miliardi è durata poco. Come d’abitudine, dopo avere finto per alcune settimane di capeggiare un fronte del Sud Europa contro la Germania, Emmanuel Macron è tornato …

Leggi tutto »

In Italia No Mascherina?.. Ahia iaia iai !..

DI FRANCESCO SENES comedonchisciotte.org Coronavirus covid-19 Situazione al 20 maggio 2020 Italia: (abitanti 60.359.546 al 31/12/2018) Fa parte dell’O.M.S (Organizzazione Mondiale della Sanità) Casi totali da inizio epidemia: 227.364 Attualmente positivi: 62.752 Operatori sanitari infettati: 26.426 (di cui deceduti 150 medici, 40 infermieri, 20 OSS) Deceduti: 32.330 Dimessi: 132.282 Coordinazione Nazionale per il Coronavirus Covid-19: I fase: Governo, Regioni e Comuni in ordine sparso. II fase: Governo, Protezione Civile, Regioni e Comuni in ordine sparso. III fase: Governo, Protezione Civile, …

Leggi tutto »

Il Colore del Coronavirus: Morti Covid-19 per razza ed etnia negli Stati Uniti

DI APM RESEARCH LAB STAFF apmresearchlab.org Il nuovo coronavirus ha causato quasi 92.000 vittime negli Stati Uniti, fino al 19 maggio. I dati sulla razza e sull’etnia dei  defunti sono noti per l’88% di questi decessi, dati che abbiamo raccolto da Washington DC e dai 40 stati da cui abbiamo ottenuto statistiche. Mentre abbiamo un quadro incompleto del bilancio di COVID-19, i dati esistenti rivelano profonde disparità per razza, soprattutto per i neri americani. L’ultimo tasso complessivo di mortalità COVID-19 …

Leggi tutto »