Bosque Primario

DRAGHI, LA CRISI GRECA, LE DIMISSIONI DI BERLUSCONI. I FILES SEGRETI DI GEITHNER

DI PETER SPIEGEL blogs.ft.com Il Financial Times pubblica le trascrizioni delle interviste di Timothy Geithner, l’ex segretario del Tesoro Usa In un’epoca in cui si sta mettendo in discussione lo stile con cui Mario Draghi gestisce la Banca Centrale Europea – cominciano a girare delle voci sulla sua l’impostazione della politica monetaria e sulle sue osservazioni estemporanee pubbliche, fatte senza consultarsi con i membri del consiglio della banca – non è facile dimenticare che l’uscita pubblica più conosciuta di Draghi, …

Leggi tutto »

LA PROSPETTIVA DI UNA GUERRA NUCLEARE E I COMMENTATORI DEL WEB

DI PAUL CRAIG ROBERTS Lewrockwell.com Una gran parte degli americani vive in un mondo tutto suo, un mondo di miti, che rende immuni dai fatti reali. Molti si arrabbiano quando si vedono sbattute in faccia certe informazioni che sono in contrasto con i loro preconcetti. Ho cominciato a rendermene conto già all’epoca della carta stampata e delle lettere, poi la mia convinzione è stata confermata anche leggendo le e-mail e i commenti nelle sezioni dei siti Web.

Leggi tutto »

COME USARE L'OLOCAUSTO PER FARE LA GUERRA

DI MAIDHC O’ CATHAIL consortiumnews.com “L’ironia sta nel fatto che adesso l’olocausto Nazista è diventato la principale arma ideologica per promuovere le guerre di aggressione” dice Norman Finkelstein nel documentario “Defamation-Diffamazione” del regista israeliano Yoav Shamir, vicitore dell’Award-2009 per il miglior documentario, descrivendo quanto la percezione dell’anti-Semitismo affetti oggi la politica di Israele e degli U.S.A. “Ogni volta che si vuole far parlare della necessità di una nuova guerra di aggressione, basta pescare nell’olocausto Nazista.”

Leggi tutto »

VE L'ASPETTAVATE LA RECESSIONE ?

DI RAUL ILARGI MEIJER theautomaticearth.com Quelli di Bloomberg oggi hanno buttato fuori questo pezzo del titolo intrigante: ‘Segnali dal crac del ’29 – nel 2015 le possibilità di Recessione arrivano al 65%’. E allora mi sono detto: aspetta un attimo, questo è proprio quello che la gente, che veramente un sacco di gente, ha già pensato e cioè che stiamo andando verso una nuova recessione. Mentre c’è tant’ altra gente che ancora che si fida di Morgan Stanley e di …

Leggi tutto »

AL KHAMENEI: PERCHE' E COME ELIMINARE ISRAELE

FONTE: Khamenei.ir ‏@khamenei_ir L’ Ayatollah Ali Khamenei, in un Tweet risponde a 9 domande sul perchè e come eliminare Israele 1. Perchè il Regime Sionista dovrebbe essere eliminato ? Finora durante i suoi 66 anni di vita, il cosiddetto Regime Sionista ha cercato di raggiungere i propri obiettivi per mezzo di infantici, omicidi, violenza e pugno di ferro, vantandosene con il mondo intero.

Leggi tutto »

CATASTROFE CATALOGNA, OLTRE 2 MILIONI (SU SEI) AL VOTO: PER L’INDIPENDENZA L’81%. MA PER IL GOVERNO E’ STATA UNA FARSA INUTILE

FONTE: ZEROHEDGE Il primo ministro Mariano Rajoy ha un problema. Malgrado tutta la sua difesa legale e tutta la propaganda (e alle pessime condizioni del tempo) il voto simbolico di oggi per l’indipendenza della Catalogna ha funzionato … ed i risultati iniziali (con l’ 88% dei voti scrutinati) sono: * AFFLUENZA NEL BALLOTTAGGIO CATALANO – secondo il governo – 2,25 MILIONI DI PERSONE * L’81% VUOLE CHE LA CATALOGNA TORNI INDIPENDENTE

Leggi tutto »

BEH… NON C'E' VOLUTO MOLTO

FONTE CLUBORLOV (BLOG) Basta andare indietro di un paio di mesi, all’inizio di agosto, quando avevo fatto una previsione molto specifica su quello che avrebbero provocato le sanzioni USA e UE contro la Russia: Vedo tra non molto che arriveranno i trattori dalle campagne e che intaseranno le strade delle capitali europee e ci saranno camion che scaricheranno valanghe di letame per decorare le scalinate dei palazzi di governo.

Leggi tutto »

L'INVENZIONE DELLA REALTA' POLITICA

DI JOHN RAPPOPORT Activist Post Dal 2010 la Fondazione Rockefeller sta proponendo, nei suoi brainstorming, il tema : “Scenari per il Futuro dello Sviluppo della Tecnologia Internazionale” (è un documento.pdf della rockefellerfoundation.org andate a leggere le pag. 18-19). Nel 2012, quella pandemia di cui si era parlato da tanti anni, finalmente, si è abbattuta sul mondo … i leader delle nazioni di tutto il mondo hanno dovuto abbassare la testa e imporre regole e restrizioni a tenuta stagna, dall’obbligo di …

Leggi tutto »

PROTESTE A BRUXELLES…I VERI MOTIVI DELLA DEPRESSIONE EUROPEA

FONTE: ZEROHEDGE.COM Giovedì (6 novembre, ndr) durante una protesta di massa contro il governo che progetta una riforma del sistema sociale del Paese, la polizia antisommossa si è scontrata a Bruxelles contro i manifestanti. Questo avviene sulla scia delle violente proteste giovanili francesi, italiane e spagnole avvenute nelle ultime settimane, perché i cittadini “non-germanici” della Unione Europea condannano l‘austerità che li sta schiacciando.

Leggi tutto »

SARANNO I LINGOTTI DELLA CINA A MANDARE IN BANCAROTTA L'OCCIDENTE ?

DI BILL HOLTER globalresearch.ca Alisdair Macleod di Goldmoney.com in un recente articolo insinua che la Cina potrebbe aver già accumulato tra 20.000 e 25.000 tonnellate d’oro, prima del 2002. Leggetelo con molta attenzione perché dice cose di molto buon senso e mette un tassello che mancava da tanto tempo in questo puzzle. Vorrei inoltre aggiungere che, se questa mia insinuazione risultasse vera, allora questa sarebbe la più grande novità finanziaria dopo il 15 Agosto 1971, quando gli Stati Uniti dichiararono …

Leggi tutto »

MILITARI IN CATALOGNA PRIMA DEL VOTO DI SECESSIONE (ILLEGALE)

FONTE: ZEROHEDGE.COM “Tutto è pronto per il 9 novembre“, dice un alto funzionario del governo regionale catalano, mentre la regione si prepara a sfidare sia il governo centrale che la più alta corte del paese andando avanti con una votazione molto contestata, il prossimo fine settimana, sulla secessione dalla Spagna. E mentre il governo spagnolo non ha ancora specificato a quali conseguenze giuridiche andranno incontro i dirigenti, gli scrutatori o gli elettori catalani che domenica andranno a votare, The LA …

Leggi tutto »

MERDA AL POSTO DI SANGUE (SE PENSI DI AVERNE AVUTO ABBASTANZA DI EBREI DI SINISTRA LEGGI QUESTA NOTIZIA…)

DI GILAD ATZMON gilad.co.uk Natali Cohen Vaxberg, esponente del mondo cosiddetto artistico di Israele, è accusata, dopo essersi pulita il culo con la bandiera israeliana come racconta la NBC : “Una artista di sinistra, che ha postato un video in cui si mostra mentre defeca e si pulisce con una bandiera israeliana, per protesta contro il trattamento riservato dal suo Paese ai palestinesi, lunedì scorso è apparsa in tribunale con l’accusa di aver profanato un simbolo nazionale. “

Leggi tutto »

CINA E RUSSIA SPINGONO LA GERMANIA NELLA LORO ORBITA ECONOMICA

DI PEPE ESCOBAR Deep Resource Poi proviamo a immaginare una zona economica eurasiatica, che utilizzi le nuove rotte commerciali, la cosiddetta “Nuova Via della Seta”: sarebbe irresistibile. Economicamente la Cina è più importante per la Germania che per gli USA. Pepe Escobar, il giornalista globe-trotter che cerca il pelo nell’uovo nella politica, in giro per il mondo, non è un fan dell’impero globale degli Stati Uniti, per usare un eufemismo. In uno dei suoi ultimi articoli si è domandato se …

Leggi tutto »

LA SPAGNA E LA GOOGLE TAX. PROSSIMAMENTE ANCHE IN ITALIA ?

DI ERIC BLAIR Activist Post La Spagna mette una ‘Google Tax’ su Internet Nazioni disperate fanno cose disperate. Il Governo spagnolo, quello che deve fare i conti con un debito asfissiante e con un’economia debole, deve aver lavorato sodo per spremere qualche altra tassa dalla gente. C’è qualcuno che crede che questa volta abbiano sfiorato il ridicolo ancora più dell’anno scorso quando provarono a tassare il sole. Ma stavolta …

Leggi tutto »

CONVERTIBILITA' DELLO YUAN E DECLINO DEL DOLLARO

DI SIMON BLACK thesovereignman La Cina dà il via alla convertibilità dello Yuan sul Centro Finanziario #1 dell’Asia Stamattina c’è stata una enorme ondata che ha travolto tutta l’Asia con certe informazioni finanziarie che sembrano essere tra le più importanti dell’anno ! Eppure, sulla stampa occidentale, di queste informazioni di enorme importanza ne hanno fatto a malapena qualche cenno. (CNBC.com, ad esempio, alle 11:45 ne deve ancora parlare …)

Leggi tutto »

PUTIN: E' FINITO IL TEMPO PER GIOCARE

FONTE: ZEROHEDGE La maggior parte delle persone che conoscono l’inglese si sono perse il discorso che ha fatto Putin alla Conferenza Valdai a Sochi, pochi giorni fa e c’è la possibilità che quelli che ne hanno sentito parlare non ne abbiano compreso l’importanza. I media occidentali hanno fatto del loro meglio per ignorare o per distorcerne il significato. Indipendentemente da ciò che si pensi o non si pensi di Putin (esiste, come il sole e la luna, e un nostro …

Leggi tutto »

LA GUERRA DELLA TOTAL AI PETRODOLLARI

DI MARIN KATUSA marketoracle.co.uk Le teorie della cospirazione sulla morte del presidente e direttore generale della Total, Christophe de Margerie, sono iniziate immediatamente dopo la notizia della sua morte. In circostanze misteriose a Mosca, il suo jet privato si è scontrato con uno spazzaneve poco dopo la mezzanotte. De Margerie è stato l’amministratore delegato della Total, la più grande compagnia petrolifera francese.

Leggi tutto »

GOLDMAN SACHS TERRORIZZA I PIU' POVERI

FONTE: RT.COM Goldman Sachs atemoriza a familias españolas humildes aumentándoles la renta Texto completo en: http://actualidad.rt.com/economia/view/144755-goldman-sachs-pobres-espana-aumentar-piso Goldman Sachs atemoriza a familias españolas humildes aumentándoles la renta Texto completo en: http://actualidad.rt.com/economia/view/144755-goldman-sachs-pobres-espana-aumentar-piso Goldman Sachs atemoriza a familias españolas humildes aumentándoles la renta Texto completo en: http://actualidad.rt.com/economia/view/144755-goldman-sachs-pobres-espana-aumentar-piso Goldman Sachs atemoriza a familias españolas humildes aumentándoles la renta Texto completo en: http://actualidad.rt.com/economia/view/144755-goldman-sachs-pobres-espana-aumentar-piso Goldman Sachs atemoriza a familias españolas humildes aumentándoles la renta Texto completo en: http://actualidad.rt.com/economia/view/144755-goldman-sachs-pobres-espana-aumentar-piso Goldman Sachs spaventa le famiglie più umili e …

Leggi tutto »

GERMANIA: E SE I RUSSI CHIUDONO IL GAS ?

DI WOLF RICHTER wolfstreet.com Una delle minacce, o forse la minaccia, che pende sulla UE come conseguenza delle sanzioni-fiasco è la possibilità che la Russia chiuda i gasdotti e interrompa le forniture di gas naturale ai paesi europei. Sarebbe un modo per accelerare la crisi, forzare la situazione e trovare una soluzione, in un modo o nell’altro.

Leggi tutto »

LA PURGA DI XI JINPING ARRIVA A HONG KONG?

DI DAVID DODWELL scmp.com Ho appena finito di leggere Hack Attack, una denuncia scioccante di hacking telefonico del giornalismo in Gran Bretagna, che ha rivelato che il News International, di Rupert Murdoch, è stato il punto focale di un enorme giro, palesemente illegale, di hacking che è riuscito a influenzare e corrompere una serie di personaggi fino ad arrivare al vertice delle più potenti istituzioni della Gran Bretagna – tra cui polizia e leader politici.

Leggi tutto »

GEORGE SOROS: LA RUSSIA E' UNA MINACCIA PER L'ESISTENZA DELL'EUROPA

DI JULIAN BORGER theguardian.com Il Magnate dice che l’aggressivo nazionalismo di Vladimir Putin è una sfida per i valori e per i principi su cui si basa la Unione Europea. George Soros ha lanciato un suo avvertimento contro l’espansionismo della Russia, minaccia esistenziale per l’Unione Europea, e ha chiesto un maggiore sostegno materiale per l’Ucraina. Nella foto: Dimostranti russi a sostegno dell’invasione della Crimea e di Vladimir Putin.

Leggi tutto »

LA VERA COSPIRAZIONE DI EBOLA

DI MARGARET KIMBERLEY smirkingchimp.com All’uomo piacciono le favole, e quanto più sono drammatiche e paurose tanto più ci piacciono. Così mentre la gente perde tempo mandando in giro e-mail che dicono che il governo degli Stati Uniti ha un brevetto su Ebola, non si racconta che intanto stanno rubando di tutto agli africani dall’olio di coltan ai diamanti, lasciandoli sempre più poveri e rendendo le loro nazioni più deboli. Questa è una vera cospirazione che dovrebbe bastare a chiunque, senza …

Leggi tutto »

LA SPARATORIA IN CANADA E LA NUOVA FACCIA DEL TERRORE

FONTE: infowars.com Non si può combattere il terrorismo senza sacrificare la libertà Il “nuovo volto del terrore“, per come l’ha visto su Fox, il redattore Charles Krauthammer, sarà sfruttato dallo Stato per ribadire tutti gli argomenti che servono alla NSA per la sorveglianza e per una più veloce escalation militare in Siria e in altri paesi del Medio Oriente.

Leggi tutto »

LA CRISI UCRAINA FA PARTE DEL PIANO TRANSATLANTICO USA

FONTE: RT.COM “L’obiettivo che si sono dati gli Stati Uniti nel conflitto ucraino è mettere una chiara linea di demarcazione tra i membri della NATO e la Russia e creare una comunità politica, economica e militare transatlantica” è quanto ha riferito a RT John Laughland dell’Institute of Democracy and Cooperation di Parigi. Il Vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden nel suo discorso all’Istituto di Scienze Politiche alla Harvard University, la scorsa settimana, ha ammesso che il governo degli Stati Uniti …

Leggi tutto »

MH17: ECCO IL RAPPORTO DEI SERVIZI SEGRETI TEDESCHI

DI ALEXANDER MERCOURIS vineyardsaker.blogspot.it Sembra che l’agenzia di intelligence tedesca BND abbia consegnato al Bundestag un rapporto in cui si attribuisce ancora una volta l’abbattimento del MH17 alle forze della NAF – Novorossiya Armed Forces –Il rapporto non è stato pubblicato, ma per me la cosa più interessante è che, a quanto pare, finalmente si demolisce la teoria che Il MH17 sia stato abbattuto da un sistema BUK segretamente fornito dai russi alla NAF. Siamo tornati, sembra, alla teoria che …

Leggi tutto »

SOLO IL 12% DELLE VITTIME DEGLI ATTACCHI DEI DRONI USA IN PAKISTAN PUO’ ESSERE IDENTIFICATA COME TERRORISTI

DI MADELINE GRANT newsweek.co Secondo un rapporto del Bureau of Investigative Journalism, una organizzazione di stampa indipendente, presso la città universitaria di Londra, solo il 12% delle vittime degli attacchi di droni USA in Pakistan può essere identificata come militante. Nel documento, pubblicato giovedì scorso, si rileva anche che meno del 4% di coloro che sono stati uccisi sono stati identificati come membri di al Qaeda.

Leggi tutto »

UNA SECESSIONE AMERICANA ?

DI MARC TO MARKET zerohedge.com Si scopre adesso che anche gli Stati Uniti potrebbero essere oggetto di sentimenti secessionisti. Una Grande Mappa geografica mostra il il risultato di un sondaggio – svolto da Jim Gaines, per la Reuters – basato su dati tratti da Internet che analizzano le risposte ad una semplice domanda: “Sei favorevole o contrario all’idea che il tuo stato si ritiri pacificamente dal Governo Federale U.S.A.?”

Leggi tutto »

LA RUSSIA STA CERCANDO DI FAR SALTARE IL MERCATO USA ?

DI ZENVORTEX vineyardsaker.blogspot.it Sembra che la Russia, forse insieme alla Cina, per rappresaglia contro le sanzioni e la manipolazione del prezzo del petrolio, stia cercando di dare qualche scossa ai mercati monetari anglo-sionisti, per far crollare il mercato azionario americano. Se dovesse aver successo, questa strategia porterà al declino economico USA e anche in Europa si potrebbe produrre qualcosa di simile a quello che avvenne dopo il crollo del mercato immobiliare americano nel 2008.

Leggi tutto »

LA GUERRA DEI SAUDITI CONTRO TUTTI

DI PEPE ESCOBAR rt.com L’Arabia Saudita ha scatenato una guerra economica contro alcuni produttori di petrolio “selezionati”. Dietro questa strategia della Casa di Saud si nasconde un più ampio progetto. Ma funzionerà? Mikhail Leontyev, Vice Presidente della Rosneft: “I prezzi possono essere manipolati … L’Arabia Saudita ha cominciato a fare grandi sconti sul petrolio. Questa è una manipolazione politica, si sta manipolando l’Arabia Saudita e questa storia potrebbe finire male “.

Leggi tutto »

L'UCRAINA, QUELLE CHE C'ERA PRIMA, NON ESISTE PIU' – INTERVISTA CON THE SAKER

DI MIKE WHITNEY counterpunch.org Intervista con The Saker The Saker è un ex-analista-militare nato in Europa da una famiglia di rifugiati russi. Attualmente vive in Florida, dove scrive sul suo blog Vineyard of the Saker oltre a scrivere regolarmente su Russia Insider. La comunità internazionale dei Saker Blogs include, oltre al blocco originale del Saker, anche altri membri francesi, tedeschi, russi, australiani e serbi, presto ne includerà uno anche dall’America Latina.

Leggi tutto »