Home / ComeDonChisciotte / A novembre, votate per la libertà di alimentazione e di cura – Ecco le 4 ragioni fondamentali per NON votare per Hillary!
biospace news top life science jobs philadelphia

A novembre, votate per la libertà di alimentazione e di cura – Ecco le 4 ragioni fondamentali per NON votare per Hillary!

DI S.D. WELSS

naturalnews.com

Molti americani non considerano nessuno dei due candidati alla presidenza adatto al ruolo e preferirebbero di gran lunga votare per Mickey Mouse piuttosto che dover scegliere fra questi due avversari. Tuttavia il problema principale è che uno dei due candidati sicuramente violerà le libertà personali che fanno un’enorme differenza nella salute di tutti i membri della famiglia, dagli adulti ai bambini, neonati e bambini non ancora nati.

Se pensate che in queste elezioni non ci sia in gioco una contrapposizione in tema di libertà medica e di alimentazione, siete proprio fuori strada. Uno dei due candidati è massicciamente sostenuto da multinazionali, lobbisti, aziende biotecnologiche, imperi farmaceutici e Wall Street. Nel 2014, quello stesso candidato ha apertamente affermato alla convention delle industrie biotecnologiche BIO (Biotechnology Industry Organization) tenutasi a San Diego che gli alimenti modificati geneticamente per contenere pesticidi siano qualcosa che tutti dovremmo volere.

#1. Hillary Clinton è la sposa del cibo Frankestein e si è già venduta ai re degli OGM–Monsanto (ora proprietà della Bayer)

Hillary Clinton (della Cosca Clinton) è una pedina dell’industria biotech, che rigurgita esattamente lo stesso linguaggio preconfezionato e gli stessi termini contorti per descrivere falsamente gli alimenti che causano cancro e Alzheimer e che ha messo sotto assedio il cibo che costituiscono la base dell’alimentazione umana provocando danni all’ambiente. Hillary parla la stessa lingua ingannevole del biotech, spargendo le parole della propaganda per imbottirsi le tasche e sostenere la propria campagna per la presidenza, che sta andando a pezzi.

La maggior parte degli americani si sta risvegliando e sta prendendo coscienza dei pericoli degli OGM, mentre la vera ricerca rivela animali di laboratorio che muoiono per tumori spaventosi, inasprimento di allergie e autismo nei bambini, anziani che perdono la memoria e la loro mente collettiva più velocemente e più precocemente che mai. Non si tratta di coincidenza. I politici corrotti diranno qualunque cosa per ottenere più denaro e più potere, ed è proprio questo che farà “Hitlery” Clinton. Ormai è chiaro. Detto in parole povere, un voto per Clinton è un voto per Monsanto.

 #2. Hillary continuerà l’assalto di Obama all’agricoltura biologica e ai produttori di integratori naturali

Nessun altro presidente nella storia di questo paese è stato così inesorabile nell’usare i suoi tirapiedi – agenti di controllo pesantemente armati da FDA, USDA, DEA, EPA, e DHS– per attaccare le aziende biologiche al fine di distruggere, minacciare e annientare, ad esempio, chiunque sfidi un paese avvelenato dalle multinazionali e infestato da mais, soia, colza e cotone transgenici.

Obama ha spalancato le porte agli OGM, assumendo membri dell’industria biotech per dirigere la FDA, e se Hillary dovesse vincere le elezioni il mese prossimo, il regno del terrore semplicemente continuerà ed anzi peggiorerà. Difendete il cibo biologico e le aziende biologiche e rifiutate di votare per un regime totalitario che distrugge illegalmente agricoltori e contadini che hanno a cuore davvero la salute e la sopravvivenza dei propri clienti e un ambiente sostenibile.

#3. Hillary e la Cosca Clinton continueranno ad attaccare i medici naturali tenendo nascoste le cure per il cancro

Lo scorso anno, undici medici esperti in cure contro il cancro sono stati trovati uccisi in soli tre mesi, e ciascuna di quelle morti è avvenuta in circostanze sospette. Perché mai il governo degli Stati Uniti dovrebbe volere assassinati quasi una dozzina di medici olistici? I medici avevano scoperto una proteina enzimatica (la nagalasi) presente nei vaccini che causa morte e malattie quali cancro e autismo.

Una cosa è certa, in America Big Pharma, con l’industria dei vaccini e quella del cancro, è ricca sfondata e terribilmente potente.

#4. Hillary promuove le vaccinazioni obbligatorie di massa di neonati, bambini e adulti

Voglio essere chiaro: i globalisti amano Bill Gates, che contribuisce enormemente al regime Clinton, credono nel depopolamento e nella riduzione della popolazione mondiale di miliardi di persone, cosa che egli ha esplicitamente dichiarato fattibile proprio attraverso l’uso dei vaccini. Ecco perché i vaccini antinfluenzali sono gratuiti e il governo vuole imporre le vaccinazioni a tutte le donne in gravidanza, neonati, bambini, adolescenti e adulti di tutta l’America.

Non è una teoria complottista. I vaccini contengono ancora mercurio, alluminio, glutammato monosodico (MSG), liquido per imbalsamare i morti (formaldeide), olio di arachidi, virus geneticamente modificati, e versioni vive di malattie come Zika, peste suina e influenza aviaria. I vaccini sono già obbligatori nello stato della California, e se la Clinton l’avesse vinta nessun essere umano vivente in America potrebbe più esimersi per nessuna ragione dal ricevere ogni singola iniezione tossica concepita e “raccomandata” (attuata sotto la minaccia delle armi) dai CDC.

 La prova che Trump si preoccupa di alimentazione biologica e di libertà terapeutica

Andate in internet e date un’occhiata agli hotel e ristoranti di Donald Trump scoprirete che promuove l’alimentazione biologica nella maggior parte di essi, pertanto probabilmente non sarà “proprietà” di Monsanto e Bayer quando si tratterà di normative alimentari. Non solo, Trump ha parlato di troppi vaccini e troppi vaccini in combinazione come causa di autismo.

Per la prima volta da decenni, un potenziale nuovo Presidente non sarà “proprietà” delle multinazionali che pompano denaro in campagne e poi esigono che i loro prodotti velenosi siano diffusi al popolo americano senza alcuna regolamentazione. Trump è la nostra migliore chance di preservare e promuovere la libertà medica e alimentare. Siate intelligenti e intraprendenti. Andate a votare e dite la vostra!

 

S.D.Wells

Fonte:  www.naturalnews.com

ìLink:  http://www.naturalnews.com/055633_Hillary_Clinton_Donald_Trump_health_freedom.html#ixzz4NXKP8vLLù

12.10,2016

 

Scelto e tradotto per www.comedonchisciotte.org EMANUELA LORENZI

 

 

Pubblicato da Davide

  • nicolass

    la moglie dell’abbronzato Obanana si fa l’orticello biologico alla casa bianca, mentre il marito ingozza gli americani di ogm, pesticidi e cibo spazzatura… coerenza a stelle e strisce.

  • nicolass

    Trump for President!!!!!

  • RenatoT

    si ma non è in salute nemmeno lei… conciata com’è sta facendo la fine che fanno tutti… non credo resisterá molto tempo. Scommetto che si fa di psicofarmaci anche.
    Di sicuro si imbottisce di medicine per controllare i valori fuori misura che ha… vedi doppio mento, sovrappeso, collassi in diretta… e piú prenderá medicine piú sará rapida… e sarebbe un ottimo sponsor per big pharma, con code di fans che accenderanno candele e passeranno la notte a vegliare la fu Hilary…
    Anche se Trumph, non è messo poi meglio…

  • Gian Matteo Rizzo

    Un nell’articolo, ma quando poi si comincia a sproloquiare di vaccini, medicina, cancro,ecc. Si fa un poutpourry di tutto senza cognizione di causa e come si dice a Roma “se butta tutti i caciara (confusione, ntd.)”. Si cade inevitabilmente nel complottismo di basso livello e si dimentica che la scienza si combatte con la scienza, il sapere si controbatte con il sapere, conoscenza con conoscenza.

    • RenatoT

      una scienza che agisce sugli effetti e trascura la causa, non puo’ essere definita scienza…. ma menzogna e businnes.

      Giusto per fare un esempio.. .se gli aerei cadono, è inutile mettere gli airbags ai passeggeri e magari un paracadute… sarebbe meglio capire perchè gli aerei cadono.. o no?

  • poisonedtooth

    Per quanto l’eventuale elezione di Hillary Clinton segnerebbe indiscutibilmente la continuazione della quindicennale politica USA della propagazione globale del Caos (+guerra, +crisi economica, +fenomeni migratori) e forse addirittura l’inizio della 1a Guerra Termonucleare, mi risulta difficile credere che l’eventuale elezione di un appartenente al famigerato 1% possa portare ad una vera inversione di rotta dall’attuale cammino verso l’abisso intrapreso, costi quel che costi, dall’Universo Capitalista in evidente stato di decomposizione.
    L’attuale pantomima elettorale staunitense sembra una copia sbiadita di quella del 2008 quando il Mondo intero, stanco dello sfacelo provocato dagli USA di Bush, accolse con irrazionale venerazione il nuovo pagliaccio dell’Elite mr yeswecan, salvo poi ricredersi nel giro di pochi mesi quando la sua politica dimostrò di essere la prosecuzione di quella dei Bush in senso peggiorativo.

  • A me le elezioni americane fanno solo pensare a quanto sia ANTIDEMOCRATICO IL BIPOLARISMO che abbiamo adottato scodinzolando dietro loro. La dittatura della maggioranza (dove la maggioranza e’ ottenuta includendo anche chi si tura il naso) porta solo ad attriti.e regole che saranno ribaltate quando vincera’ l’altra parte.
    Molto meglio il sistema proporzionale dove per fare una cosa si devono mettere d’accordo tutti anche se c’e’ il concreto rischio di scontentare tutti. Da quando siamo obbligati a votare per prodi o berlusca (gli ultimi non sono stati votati) i risultati sono stati peggiori di quando c’erano DC PCI PSI PSDI PRI PLI …….