navigazione Tag

Svizzera

Russia rifiuta diplomazia svizzera: sanzioni non neutrali

Anche chi ha una lunga tradizione diplomatica come nazione intermediaria tra Paesi le cui relazioni sono problematiche o conflittuali, questa volta ha appoggiato quasi tutte le sanzioni conto la Russia imposte dall’Unione Europea: stiamo parlando della Svizzera. Il vice portavoce del ministro degli esteri russo, Ivan Nechayev, ha dichiarato la decisione della Russia di rifiutare l’offerta svizzera di rappresentare gli interessi ucraini in Russia e quelli russi in Ucraina, non considerandola…

Contratti Vaccini Covid: pubblicati in Svizzera, ma in parte illeggibili

L’Ufficio federale della sanità (UFSP) ha reso pubblici i contratti (1) firmati con ModeRNA e Pfizer/BioNtech, peccato che molti paragrafi siano stati resi illeggibili. Così si apprende dalla vicina Svizzera: non ci è proprio dato sapere! Le sdegno dell’avvocato Remy Wyssman, dopo un anno di ripetute sollecitazioni sulle suddette pubblicazioni: Le informazioni più importanti sono state annerite. Ciò dimostra quanta poca sia la sensibilità dell’UFSP circa la trasparenza. Naturalmente…

Svizzera: “presunto consenso” sulle donazioni di organi

In Svizzera, a seguito di un referendum tenutosi ieri domenica 15 maggio, non sarà più necessario esprimere ufficialmente il proprio consenso per la donazione di organi, poichè lo stesso verrà ritenuto "presunto" da tutti coloro che non abbiano esplicitamente affermato il contrario. La misura, sostenuta dal governo, è stata approvata da circa il 60% degli svizzeri, con un'affluenza di poco superiore al 40% di tutti gli aventi diritto al voto. Le nuove regole non entreranno in vigore…

La Svizzera impedisce la consegna di armi tedesche all’Ucraina

Secondo quanto riportato dal quotidiano svizzero Tages-Anzeiger Berna avrebbe ostacolato i piani tedeschi di riesportare munizioni di fabbricazione svizzera in Ucraina, citato il suo status di neutrale e la legislazione che vieta le consegne di armi nelle zone di conflitto. Secondo la ricostruzione , la Rheinmetall, azienda tedesca con sede a Dusseldorf che costruisce veicoli da combattimento di fanteria (IFV) Marder per l'esercito tedesco, utilizza munizioni prodotte in Svizzera, e questo…

Svizzera non oscurerà Russia Today e Sputnik

Il Consiglio Federale svizzero, riunitosi in seduta straordinaria ieri sulla posizione da adottare rispetto al conflitto russo-americano e la politica delle sanzioni imposta all'Europa dai tecnici di Bruxelles, ha deciso di allinearsi in parte all'Unione Europea. Sono proibite l'esportazione di beni del settore energetico e l'erogazione dei relativi servizi, ed è vietato fornire crediti o partecipare alle aziende energetiche. Vietata l'importazione di prodotti siderurgici provenienti o originari…

La Svizzera allenta le restrizioni anti Covid

Nella sua seduta del 2 febbraio il Consiglio federale svizzero ha deciso di revocare da giovedì 3 febbraio l’obbligo del lavoro da casa e la quarantena dei contatti. Ha inoltre avviato una consultazione con i Cantoni, i parlamentari e le associazioni che durerà fino al 9 febbraio, e al termine della quale sarà seguita una delle seguenti strade: Eliminazione completa di tutte le restrizioni a partire dal 17 febbraio, comprese mascherine e passaporti sanitari; Eliminazione delle…

Svizzera: uomo “cambia sesso” per andare in pensione prima

Un uomo di 60 anni del cantone di Lucerna è diventato donna per percepire un anno prima la pensione di vecchiaia. Grazie alla procedura amministrativa semplificata in vigore dal 1 gennaio, infatti, è bastato un semplice colloquio all'anagrafe per accertare la capacità di discernimento del cittadino, e il pagamento di una tassa di registrazione di circa 72 euro. Non va presentata documentazione di tipo medico né serve dimostrare alcun cambio effettivo di sesso sul piano biologico. La…

Esercito svizzero vieta l’utilizzo di WhatsApp, Telegram e Signal

L’esercito svizzero vieta ai propri soldati l’utilizzo delle app di messaggistica istantanea WhatsApp, Telegram e Signal. I dati personali sono troppo esposti e la sicurezza inesistente, ha riferito il portavoce dell’esercito svizzero Daniel Reist. Secondo Russia Today: Il personale militare è invitato a utilizzare il servizio di messagistica istantanea Threema, sviluppato in patria, per le comunicazioni ufficiali e private, incluse le chat tra i soldati e i loro familiari, riporta la norma.…

Referendum: la Svizzera conferma il SI al pass Covid-19

scenarieconomici.it Nonostante mesi di proteste, i cittadini svizzeri hanno votato a grande maggioranza per mantenere in vigore il sistema nazionale di certificati di vaccinazione contro il Covid. L’accordo è stato addolcito per gli elettori dalla promessa di assistenza finanziaria, e probabilmente è stato influenzato dall’opportuna notizia della variante Omicron. Comunque se arrivate alla fine dell’articolo qualche sorpresa la avrete… Circa il 62% degli elettori ha scelto domenica di…

Contro il riconoscimento facciale

www.cdt.ch di ats Il riconoscimento facciale automatizzato e la sorveglianza biometrica di massa dovrebbero essere vietati nello spazio pubblico in Svizzera. A chiederlo sono tre organizzazioni, che hanno lanciato una petizione in questo senso. Attualmente la Confederazione non dispone di una legislazione efficace per limitare l’utilizzo dei sistemi di riconoscimento facciale, hanno sottolineato Amnesty International, AlgorithmWatch CH e Société Numérique (Società digitale) in un…

La polizia svizzera si rifiuta di applicare i lockdown: “Lavoriamo per il popolo, non per le élites”

Un gruppo che rappresenta gli agenti di polizia svizzeri ha scritto una lettera alla Federazione Svizzera degli Agenti di Polizia (FSFP) dichiarando che stanno considerando di non applicare le misure di lockdown perché minano in modo sproporzionato i diritti fondamentali dei cittadini. "Se le misure fossero in conflitto con l'opinione generale della popolazione, limitando sproporzionatamente i loro diritti fondamentali, molti agenti di polizia non sarebbero più disposti ad applicarle", ha…

La Svizzera boccia con un referendum il “Green Deal” ed il “Riscaldamento globale”.

scenarieconomici.it di Giuseppina Perlasca Il Green Deal alla prova del voto svizzero viene messo in soffitta, anzi mandato a quel paese. Nell’unico paese in cui i cittadini sono chiamati ad esprimersi direttamente sulle politiche energetiche e le cosiddette politiche climatiche, questi mandano al diavolo i partiti e bocciano una legge già scritta dal parlamento. Concretamente, gli elettori hanno respinto tutte e tre le parti di una legge con votazioni separate: sulla CO2, sui pesticidi e…

Burqa vietato nei luoghi pubblici. Referendum in Svizzera, vince il Sì

Affaritaliani.it Svolta storica con il voto nella Confederazione elvetica Gli elettori svizzeri hanno approvato con un referendum, seppur con un margine minimo, una legge che vieta la copertura del viso, sia con il niqab che col burqa delle donne musulmane, che con passamontagna e bandane usati nelle manifestazioni. L'iniziativa presentata come "Si' al divieto di nascondere il volto" e' stata approvata con 52% dei voti. Il suo scopo dichiarato era promuovere l'uguaglianza, la liberta' e, in…

La “Brexit” della Svizzera: al voto per fermare la libera circolazione dall’Ue (e i transfrontalieri italiani)

La destra elvetica vuole rompere l'accordo con Bruxelles che permette l'ingresso anche dei 76mila nostri connazionali che ogni giorno superano il confine per lavorare nel Ticino. Ma le conseguenze per le imprese e l'aumento dei prezzi potrebbero convincere gli svizzeri a votare 'no'. di Tommaso Lecca europa.today.it Gli elettori svizzeri decideranno domenica se rompere o meno l’accordo con l'Unione europea sulla libera circolazione delle persone. La campagna referendaria ha messo in luce le…

Le lunghe mani del gruppo Bilderberg

DI MANLIO DINUCCI ilmanifesto.it Tre italiani sono stati invitati quest’anno alla riunione del gruppo Bilderberg, svoltasi a Montreux in Svizzera dal 30 maggio al 2 giugno. Accanto a Lilli Gruber, la conduttrice televisiva de La7 ormai ospite fissa del Bildelberg, è stato invitato un altro giornalista: Stefano Feltri, vicedirettore del Fatto Quotidiano diretto da Marco Travaglio. Il «terzo uomo» scelto dal Bildenberg è Matteo Renzi, senatore del Partito Democratico, già presidente del…

Dentro il Bilderberg: ecco di cosa si discute davvero

DI STEFANO FELTRI ilfattoquotidiano.it SVIZZERA - LINEA DURA SULLA CINA E TIMORI PER LE IMPLICAZIONI MILITARI DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE: IL RACCONTO DEL MEETING PIÙ RISERVATO Cinque anni fa i post sui social durante il meeting Bilderberg erano 20.000, nel 2019 sono stati poche centinaia. I contestatori convinti che nell’hotel Fairmont a Montreux, in Svizzera, si prendessero decisioni segrete erano una decina di pacifici Gilet gialli e quattro blogger. Eppure questo evento, il…

“Oro insanguinato” a La Rinconada, il “Paradiso del Diavolo” sulle Ande peruviane: una città governata dalla criminalità organizzata, dove i diritti umani non esistono

DI PETER KOENIG globalresearch.ca La Rinconada, 5.000-5.400 metri sul livello del mare, baracche di lamiera ondulata, incollate alle colline delle montagne circostanti, casa di 50.000-70.000 minatori e gruppi mafiosi in lotta per il loro controllo. La Rinconada, sulle Ande peruviane, con le miniere d'oro più alte, caotiche, illegali e velenose del mondo, circa 210 km a nord est di Puno, un viaggio in auto di 4 ore, su strade mal asfaltate e piene di buche. La Rinconada, nei pressi della…

Viene dalla Svizzera la soluzione per i pastori sardi

DI MASSIMO BORDIN micidial.it Il latte dei pastori sardi è sottopagato, a causa della concorrenza sleale. In Svizzera la carne costa invece il 152% in più che nel resto d’Europa. Secondo voi sono più ricchi gi svizzeri, o i sardi? Lo so, fa già ridere così. L’ultimo studio della società di servizi finanziari Credit Suisse ha rivelato che gli svizzeri hanno il patrimonio medio per adulto più alto al mondo: si attesta a 530.240 dollari (pari a 526.700 franchi). Le cose cambiano…

IL VERO GOLDFINGER: quel banchiere londinese che ha spezzato l’ordine finanziario mondiale

DI OLIVER BULLOUGH theguardian.com La vera storia del modo in cui la City ha inventato la banca “offshore”. Ogni anno in Gennaio, in occasione del forum economico mondiale di Davos, Oxfam (1) ci spiega come le persone più ricche del mondo diventano ancora più ricche. Nel 2016, il loro rapporto indicava che le 62 persone più ricche al mondo possedevano la stessa ricchezza della metà inferiore della popolazione mondiale. Quest'anno, il numero era sceso a 42, ovvero tre dozzine e mezza di…

I Bitcoin sono inutili, immorali e insicuri: il verdetto di questo nuovo rapporto è raggelante

DI AMBROSE EVANS PRITCHARD telegraph.co.uk Le criptovalute non hanno alcun valore intrinseco e sono inutili come forma di scambio. Comportano esorbitanti costi di transazione e sono anche molto lente. Tutte insieme, si sono trasformate in una specie di incubo ecologico. Non sono supportate dal flusso di risorse e dagli asset di uno Stato. Inoltre, la maggior parte può essere resa inutile o da una frode o da una manipolazione digitale. Sono essenzialmente degli “schema Ponzi” mascherati…