Svizzera: uomo “cambia sesso” per andare in pensione prima

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Un uomo di 60 anni del cantone di Lucerna è diventato donna per percepire un anno prima la pensione di vecchiaia.
Grazie alla procedura amministrativa semplificata in vigore dal 1 gennaio, infatti, è bastato un semplice colloquio all’anagrafe per accertare la capacità di discernimento del cittadino, e il pagamento di una tassa di registrazione di circa 72 euro.

Non va presentata documentazione di tipo medico né serve dimostrare alcun cambio effettivo di sesso sul piano biologico.

La pubblica amministrazione non sarebbe ancora intervenuta sulla vicenda, temendo accuse di transfobia.

Filippo Della Santa, 30.01.2022

Fonte: https://tg24.sky.it/mondo/2022/01/29/svizzera-uomo-cambia-sesso-per-andare-in-pensione-prima?social=facebook_skytg24_link_null

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x