navigazione Tag

rublo

Il rublo è la valuta migliore da inizio anno

Come confermato da Bloomberg in un articolo pubblicato ieri, mercoledì 11 maggio, il rublo russo è diventato la migliore valuta mondiale dall'inizio dell'anno, superando così anche il real brasiliano. "Il rublo ha ripreso la sua avanzata nei confronti del dollaro mercoledì quando la borsa di Mosca ha riaperto dopo due giorni di ferie. È ora in rialzo di oltre l'11% rispetto al dollaro USA dall'inizio dell'anno, superando il 9% del real brasiliano" scrive l'agenzia stampa americana. Il…

GAS: 20 società europee hanno aperto conti in Gazprombank

Altri dieci acquirenti europei del gas russo hanno aperto conti con Gazprombank per poter effettuate il pagamento come richiesto da Putin a fine marzo, scrive Bloomberg citando una fonte anonima a conoscenza dei fatti. In precedenza già dieci società avevano fatto tale scelta e ora altrettante si sono unite a loro, per un totale di 20 società che hanno compreso che senza gas russo le cose sarebbero precipitate pericolosamente. "Un totale di venti società europee hanno aperto conti, mentre…

Monete in guerra: il rublo continua a rafforzarsi

I dati della Borsa di Mosca parlano chiaro e la conferma arriva da tutti i siti: il rublo sta continuando a rafforzarsi nei confronti delle principali valute, come euro e dollaro. In apertura di giornata, per la prima volta da giugno 2020 riporta RIA Novosti, il dollaro è sceso sotto i 69 rubli, attestandosi attualmente intorno a 66 rubli e mezzo. Per capire l'impatto di questo abbassamento, ci basta confrontare l'attuale valore del dollaro con quello dei primi 10 giorni di marzo: all'epoca 1…

Lo zar russo della geoeconomia Sergey Glazyev introduce il nuovo sistema finanziario globale

Pepe Escobar thecradle.co Sergey Glazyev è un uomo che vive proprio nell'occhio dell'attuale uragano geopolitico e geoeconomico. Uno degli economisti più influenti al mondo, membro dell'Accademia delle Scienze russa ed ex consigliere del Cremlino dal 2012 al 2019, negli ultimi tre anni ha guidato il portafoglio super strategico di Mosca come ministro incaricato per l'integrazione e la macroeconomia dell'Unione Economica dell'Eurasia (EAEU) . La recente produzione intellettuale di Glazyev…

Ecco la nuova valuta di riserva globale basata sulle risorse

Pepe Escobar strategic-culture.org È stato qualcosa da vedere. Dmitri Medvedev, ex presidente russo, atlantista impenitente, attuale vice presidente del Consiglio di sicurezza russo, ha deciso di parlare fuori dai denti in uno sfogo che ha eguagliato l'esordio in combattimento del signor Khinzal, che aveva causato stupore e un palpabile shock in tutto il NATOstan. Medvedev ha detto che le "infernali" sanzioni occidentali non solo non sono riuscite a paralizzare la Russia, ma si stanno…

“La Russia torna al Gold standard” Lo stupefacente abbaglio della contro-contro informazione

Di Megas Alexandros (alias Fabio Bonciani), ComeDonChisciotte.org Oggi proverò a fare chiarezza su alcuni temi, che in questi giorni vengono trattati in modo confusionale e falso; talvolta da chi li affronta in modo approssimativo e privo dei concetti scientifici di base; spesso da chi, invece, si schiera nel nutrito team della contro-contro informazione. Si, cari Amici, siamo passati dall'informazione indipendente o contro-informazione (ovvero NOI, come ComeDonChishiotte ed altri), che…

#GotGoldorRubles? La Russia ha appena rotto la schiena all’Occidente

Tom Luongo - 28 marzo 2022 Non credo che tutti abbiano ancora colto l'importanza dell'annuncio della Russia di mettere un limite al prezzo dell'oro. Ma, per essere chiari, la Russia ha appena infranto lo schema di manipolazione dell'oro cartaceo (1). Venerdì la Banca di Russia ha annunciato: https://twitter.com/GoldTelegraph_/status/1507389521377247233 ULTIME NOTIZIE: LA BANCA CENTRALE RUSSA RIPARTIRÀ AD ACQUISTARE ORO DALLE BANCHE E PAGHERA' UN PREZZO FISSO DI…

Il rublo cresce per il sesto giorno consecutivo

L'avevano data per spacciata, convinti che colpita dalle sanzioni sarebbe andata in default nel giro di poche settimane, e invece per il momento la Russia è ancora lì, forte delle sue posizioni e convinta delle scelte fin ora fatte. A darle ragione oltretutto, la costante crescita del rublo, che ieri sera, lunedì 28 marzo, ha chiuso in rialzo per il sesto giorno di fila. Secondo quanto riportato dalla borsa di Mosca infatti, il dollaro ha chiuso a 89,75 rubli, scendendo di 6,25 rubli in un…

Eni annuncia l’impossibilità di pagare il gas in rubli

Durante il Global Energy Forum di Dubai che si tiene oggi, lunedì 28 marzo e domani, Claudio Descalzi, amministratore delegato di Eni e vice presidente di Confindustria Energia, ha affermato che la società italiana non può pagare in rubli il gas russo: L'unico grosso problema è il gas. Ci hanno chiesto di pagarlo in rubli. È diventato molto difficile comprarlo, pagarlo, perché non abbiamo rubli. E questo non è previsto dal contratto, che specifica i pagamenti in euro. Non puoi cambiarlo…

Basta euro e dollari: il gas russo si pagherà in rubli

Fornire le nostre materie prime all'Unione Europea e agli Stati Uniti ed essere pagati in dollari, euro e altre valute non ha più senso per noi. Pertanto, ho deciso di prendere una serie di misure per convertire i pagamenti per il nostro gas naturale fornito ai cosiddetti paesi ostili in rubli russi nel più breve tempo possibile. Parole lapidarie quelle pronunciate dal presidente russo Vladimir Putin oggi, mercoledì 23 marzo, durante una videoconferenza con i membri del governo. Parole che non…

Putin e la Russia hanno capito: un governo che controlla la propria Banca Centrale mai fallirà. E potrà far fronte anche alle sanzioni

Forse tutti non sanno che le idee malsane in campo economico, introdotte nel mondo per decenni dallo Stato profondo di Washington, avevano messo piede anche nelle stanze della Banca Centrale di Russia. Dietro alle dinamiche di una guerra non c'è solo la fase finale che è quella militare, ma soprattutto ci sono le ragioni scatenanti del conflitto; e tra queste l'aspetto economico-finanziario, fa sempre la parte del leone. I poteri che si nascondono nei vari "deep-state" del mondo e che…

Mosca crolla in borsa durante la notte

La decisione del Presidente Putin di intervenire in Donbass per proteggere gli abitanti delle neoriconosciute Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk con l'operazione militare partita nella notta, ha causato un effetto di sfiducia nei mercati azionari. Secondo gli analisti di Bloomberg Quint "Giovedì (24 febbraio), le azioni russe sono cadute più duramente che mai, perdendo più di 150 miliardi di dollari dopo che il presidente Vladimir Putin ha ordinato un'operazione per "smilitarizzare"…