Monete in guerra: il rublo continua a rafforzarsi

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

I dati della Borsa di Mosca parlano chiaro e la conferma arriva da tutti i siti: il rublo sta continuando a rafforzarsi nei confronti delle principali valute, come euro e dollaro.

In apertura di giornata, per la prima volta da giugno 2020 riporta RIA Novosti, il dollaro è sceso sotto i 69 rubli, attestandosi attualmente intorno a 66 rubli e mezzo. Per capire l’impatto di questo abbassamento, ci basta confrontare l’attuale valore del dollaro con quello dei primi 10 giorni di marzo: all’epoca 1 dollaro valeva più di 130 rubli, con un picco massimo di 138,75 rubli il 9 del mese.

dollaro-rublo

Stesso discorso anche per l’euro, la nostra moneta, che a fine marzo valeva più di 140 rubli e oggi si attesta esattamente alla metà: 70,33 rubli. Un crollo verticale dall’inizio di aprile, che coincide nelle tempistiche con l’imposizione delle nuove modalità di pagamento per l’approvvigionamento energetico volute da Mosca.

euro-rublo

Mentre le nostre monete scendono, a salire invece è il prezzo del petrolio, soprattutto a causa dei piani dell’UE di imporre un embargo sulle materie prime dalla Russia.

Come mostra il grafico de Il Sole 24 Ore, un barile Petrolio Brent è passato da 103 dollari due giorni fa, a quasi 109 dollari questa mattina.

Petrolio Brent
Se c’è una certezza in questo marasma di eventi e informazioni, sicuramente è che le sanzioni non stanno per niente distruggendo l’economia russa…anzi!

Massimo A. Cascone, 04.05.2022

Fonte: https://ria.ru/20220504/kurs-1786727438.html

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
4 Commenti
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
4
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x