Il rublo è la valuta migliore da inizio anno

I controlli sui capitali imposti dalla Russia hanno trasformato il rublo nella valuta più performante del mondo quest'anno

AVVISO PER I LETTORI: ComeDonChisciotte continua a subire la censura delle multinazionali del web: Facebook ha chiuso definitivamente la nostra pagina a dicembre 2021, Youtube ha sospeso il nostro canale per 4 volte nell'ultimo anno, Twitter ci ha sospeso il profilo una volta e mandato ulteriori avvertimenti di sospensione definitiva. Per adesso sembra che Telegram non segua le stesse logiche dei colossi Big Tech, per cui abbiamo deciso di aprire i nostri canali e gruppi. Per restare aggiornato su tutti gli ultimi nostri articoli iscriviti al nostro canale "Ultime Notizie".

Come confermato da Bloomberg in un articolo pubblicato ieri, mercoledì 11 maggio, il rublo russo è diventato la migliore valuta mondiale dall’inizio dell’anno, superando così anche il real brasiliano.

“Il rublo ha ripreso la sua avanzata nei confronti del dollaro mercoledì quando la borsa di Mosca ha riaperto dopo due giorni di ferie. È ora in rialzo di oltre l’11% rispetto al dollaro USA dall’inizio dell’anno, superando il 9% del real brasiliano” scrive l’agenzia stampa americana.

Il rafforzamento della valuta nazionale russa è stato possibile grazie a una serie di misure adottate dal governo: la Russia ha introdotto controlli sui capitali, obbligato gli esportatori a vendere valuta estera e trasferito in rubli i pagamenti per le esportazioni di gas ai paesi ostili.

Uno schiaffo quindi alle sanzioni, che dimostra ancora una volta quanto Mosca abbia limato nei minimi dettagli l’operazione in Ucraina, sapendo cosa le sarebbe piovuto addosso. Nonostante abbia il mondo Occidentale contro nessun tracollo finanziari è in vista, anzi. Secondo gli analisti infatti, il rafforzamento del rublo potrebbe continuare a esserci per tutto il mese di maggio, con le previsioni che addirittura ipotizzano che si potrebbe arrivare a fino a 60 rubli al dollaro.

Questa opinione è stata espressa in particolare dall’esperto per i mercati delle valute e dei tassi di interesse di SberCIB Investment Research Yuri Popov. “Il rublo sarà in grado di stabilizzarsi intorno a 60 per livello di $ 1 entro la fine del secondo trimestre del 2022. Allo stesso tempo, l’indebolimento della valuta russa è previsto in un secondo momento, poiché è probabile che le importazioni crescano e le esportazioni diminuiranno a causa a possibili restrizioni delle sanzioni”, ha detto Popov.

Secondo le sue stime, dalla fine del secondo trimestre del 2022, il rublo si indebolirà gradualmente a 75 rubli al dollaro entro la fine dell’anno, valore molto simile a quello precedente all’operazione militare in Ucraina.

Massimo A. Cascone, 12.05.2022

Fonte: https://www.bloomberg.com/news/articles/2022-05-11/russian-ruble-surpasses-brazilian-real-as-world-s-best-currency

Potrebbe piacerti anche
blank
Notifica di
1 Commento
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix
()
x