navigazione Tag

Nord Stream-2

Frozen Deutschland

Pepe Escobar strategic-culture.org Anche se"cerebroleso" come la NATO (copyright Emmanuel Macron), nessuno ha mai perso qualcosa di valore scommettendo sull'incompetenza, la ristrettezza mentale e la codardia dei "leader" politici di tutta l'UE atlantista. Ci sono due ragioni principali per l'ultimo sgambetto dei legulei Tedeschi, la sospensione della certificazione del gasdotto Nord Stream 2. 1. La ritorsione, direttamente contro la Bielorussia e la Russia, "colpevoli" del vergognoso…

La guerra mondiale del gas: il bello deve ancora arrivare!

Dmitry Orlov cluborlov.wordpress.com Il prezzo spot del gas naturale in Europa ha appena superato il livello, psicologicamente importante, dei 1000 dollari per mille metri cubi, o un dollaro al metro cubo. Questo ha già avuto alcuni risultati significativi in tutta Europa. Nel Regno Unito, gli impianti che producono fertilizzanti non possono funzionare a questi prezzi e hanno chiuso. Questo causerà, a tempo debito, un'inflazione nei costi dei prodotti alimentari, ma l'effetto immediato sarà…

L’America e la dittatura dei numeri

Andrei Martyanov unz.com Eccovi alcuni numeri, iniziamo con un paio: 447 milioni e 4,67 miliardi. Queste due cifre parlano chiaro e sono alla base del declino dell'America e del suo comportamento sempre più irrazionale che potrebbe, tanto per citare un famoso pezzo dei Bachman Turner Overdrive, portarci al punto del proverbiale “e non avete ancora visto nulla.” Il primo numero si riferisce alla popolazione dell'Unione Europea, mentre il secondo a quella dell'Asia. La popolazione dell'Asia…

Il Nord Stream 2 supera il traguardo danese

Jim Dean journal-neo.org "Con un gentiluomo sono sempre un gentiluomo e mezzo e con un mascalzone cerco di essere un mascalzone e mezzo" ... Otto von Bismark, statista prussiano. Il Nord Stream 2 ha ottenuto dal governo danese il via libera per connettersi al terminale terrestre di Lubmin, in Germania. La decisione è stata presa in modo melodrammatico dai Danesi, un tracciato appena al di fuori delle proprie acque territoriali, in una zona considerata esente da rischi…

La strategia ucraina di Amos Hochstein

DI ARINA TSUKANOVA fondsk.ru Alla fine di novembre 2017, in Ucraina è accaduto un evento che è stato di immediato chiarimento a chi non lo aveva ancora capito: questo Paese, benché sia gestito dagli Stati Uniti, ma non necessariamente dalla Casa Bianca – i rappresentanti del cosiddetto Stato Profondo possono rivestire il ruolo di amministratori dell’Ucraina. Questo vale anche per il settore energetico. Ci sono motivi per presupporre che Amos Hochstein, Rappresentante speciale degli…