Biden vuole boicottare il Nord Stream 2

Sevim Dagdelen, tra i leader del Die Linke (Left Party) tedesco, ha affermato ad un corrispondete di TASS che gli Stati Uniti stanno continuamente cercando di rallentare la certificazione del progetto per la costruzione del Nord Stream 2, incidendo quindi fortemente sulla politica economica ed energetica della Germania.

“È assurdo e sfacciato che il governo degli Stati Uniti chieda costantemente la riduzione del progetto Nord Stream 2, aumentando allo stesso tempo il volume delle importazioni di petrolio dalla Russia”, ha affermato la deputata del Bundestag.

In particolare Dagdelen si è scagliata contro Biden, il quale nelle sue ultime uscite ha ribadito che la Germania dovrebbe interrompere la costruzione del gasdotto. Queste posizioni di Washington sono una “mancanza di rispetto per la sovranità democratica della Germania e dei suoi partner europei”.

Secondo la tabella di marcia per far entrare in funzione il gasdotto, ricordiamo che già gli ultimi giorni di dicembre Putin dichiarò che la Russia aveva completato la propria parte del progetto, per cui il Nord Stream 2 sarebbe già pronto per il lavoro.

Massimo A. Cascone, 15.02.2022

Fonte: https://tass.ru/ekonomika/13697485

ISCRIVETEVI AI NOSTRI CANALI
CANALE YOUTUBE: https://www.youtube.com/@ComeDonChisciotte2003
CANALE RUMBLE: https://rumble.com/user/comedonchisciotte
CANALE ODYSEE: https://odysee.com/@ComeDonChisciotte2003

CANALI UFFICIALI TELEGRAM:
Principale - https://t.me/comedonchisciotteorg
Notizie - https://t.me/comedonchisciotte_notizie
Salute - https://t.me/CDCPiuSalute
Video - https://t.me/comedonchisciotte_video

CANALE UFFICIALE WHATSAPP:
Principale - ComeDonChisciotte.org

Potrebbe piacerti anche
Notifica di
1 Commento
vecchi
nuovi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
1
0
È il momento di condividere le tue opinionix