Browsing Tag

M5S

Fuori e dentro l’Italia

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com L’apparenza inganna: delle elezioni che hanno mostrato quanto il “monster” europeo sia più forte e ramificato di quanto immaginavamo – e che sono state una sconfitta per tutti coloro che guardano all’Europa come il fumo negli occhi – sembra che avranno soltanto effetti sulla politica italiana (della…

Europee: perché Salvini farà il pieno nonostante il caso Siri

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org "Coloro che fanno una rivoluzione a metà non hanno fatto altro che scavarsi una tomba", diceva Louis de Saint-Just, uno dei maggiori artefici del Terrore durante la Rivoluzione francese. Vero che oggi non ci sarebbe bisogno di ghigliottine di sorta, perché il sistema costituzionale prevede leggi…

Abitudine consolidata

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com La vicenda di Armando Siri sarebbe soltanto la solita storia di corruzione italiana: come si faccia a nominare Sottosegretario un pregiudicato, bisognerebbe spiegarcelo. Perché il fringuello, tre anni fa, patteggiò una condanna a 18 mesi per bancarotta fraudolenta. Ricordando che il patteggiamento…

L’Italia a Draghi, il “Monti 2.0” pronto per dopo l’estate

DI MAURO BOTTARELI ilsussidiario.net Temo che ormai stiano scorrendo i titoli di coda. Lenti, accompagnati da una bella canzone che ti fa indulgere seduto sulla poltrona del cinema invece di uscire subito, ma, pur sempre, meri titoli di coda. Les jeux sont faits, direbbero al casinò. E, come volevasi dimostrare, con timing ampiamente…

Cara Greta…

DI MARCO GIANNINI comedonchisciotte.org Finalmente milioni di persone in Italia, che dico io, in tutti gli angoli del mondo, guidati da Greta hanno manifestato, coerentemente cantando Bella Ciao, per più diritti sociali per i lavoratori e contro le morti bianche, per un reddito minimo garantito identico (relativamente) su scala mondiale che…

No Tav: la grande illusione

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Meglio di David Copperfield il premier Conte ha fatto sparire i bandi per il Tav sotto gli occhi di tutti, nemmeno fossero stati la statua della Libertà o un Learjet di 7 tonnellate. Una sua lettera arrivata per tempo dice infatti di aver ricevuto la conferma da parte di Telt del consenso a…

Così era scritto

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com Errare humanum est, perseverare diabolicum La disfida che va in scena in questi giorni non è la mera vicenda di fare o non fare un tracciato ferroviario: è un discrimine, apparentemente troppo “caricato” di nodi politici che sono venuti al pettine. Ma, osservando con più attenzione gli eventi, si…

Bunga Bamba: Test della cocaina per i Parlamentari

DI MARCO GIANNINI comedonchisciotte.org Proprio oggi si è appreso che Matteo Salvini, sempre più sceriffo, ha aperto un nuovo fronte con(tro) l’alleato pentastellato: la droga, nella fattispecie la questione consumatore-spacciatore. Salvini ha dichiarato di non voler punire il consumo ma di essere mosso da un intento lodevole e cioè il…

La nuttata è passata (non si interrompino i sogni)

DI ALCESTE alcesteilblog.blogspot.com La nuttata del PD è passata? In così poco tempo? Perché no. Nicola Zingaretti è il nuovo segretario del PD. Lo si sapeva da circa due anni almeno, eppure ci sono stati 1.800.000 esserini che si sono recati a votare alle primarie di tale partito per farlo vincere. Come se il destino avverso incombesse…

Sulla strage di Viareggio non posso tacere

DI MARCO GIANNINI comedonchisciotte.org Difficilmente mi occupo di questioni legate alla giustizia ma quando si tratta della Strage di Viareggio non posso tacere essendo io nativo e abitante di quelle terre e data la atrocità oggettiva di quanto accadde in quell’inferno esploso proprio nel centro cittadino. L’esplosione del…

M5S: la creatura

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Il nostro Giggino Di Maio è troppo giovane per guidare una forza politica della portata del M5S, troppo giovane e inesperto, non perché abbia sbagliato qualche congiuntivo in corso d'opera, quello può capitare anche ai pasdaran della cultura accademica, magari nell'epoca degli apocalittici e degli…

“Software manipolabile e affari privati, l’imbroglio di Rousseau”

DI FEDERICO FERRAU' ilsussidiario.net Si scrive Movimento 5 Stelle, ma si legge “sistema Casaleggio”. Ovvero come si tradisce una rivoluzione. Non perché al governo c’è Di Maio piuttosto che di Battista, ma perché il calcolo e l’inganno hanno dato il benservito al desiderio di rinnovamento e alla passione politica. A dirlo è Marco Canestrari,…

Due Scenari

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com Le elezioni in Abruzzo non hanno raccontato molto sulla politica nazionale, perché ci sono di mezzo antiche questioni clientelari, molte legate al terremoto dell’Aquila del 2009. Rispetto alle precedenti elezioni regionali del 2014, il M5S ha preso circa la stessa percentuale, intorno al 20%: la…

Di Battista ovvero “Fare i Che Guevara con il culo degli altri”.

DI MARCO GIANNINI comedonchisciotte.org Come temevo Trump ha utilizzato l’Italia per mettere in difficoltà una Germania intenta nella sua guerra commerciale contro mezzo mondo (noi compresi) ma non ha il minimo interesse ad appoggiarci finanziariamente per permetterci di uscire dalla Caverna di Platone (l’euro) altrimenti ciò sarebbe già…

Percezione positiva per il 2019

DI FABIO CONDITI comedonchisciotte.org Per avere un nuovo anno positivo, dobbiamo cambiare la nostra percezione per il 2019, soprattutto in campo economico e politico, e spingere tutti in quella direzione, perchè solo in questo modo potremo avere, con ragionevole certezza, un futuro davvero positivo. Sono consapevole che la nostra…

Il re è nudo, ma tutti guardano da un’altra parte

DI DAVIDE GATTO minimamoralia.it Non mi piace alimentare la forma prima di intrattenimento dell’Italia, ovvero la politica-spettacolo di talk show, informazione paludata e maligna e girandola di commenti social che farebbero impallidire gli avventori di un vecchio Bar dello Sport. Eppure stavolta qualcosa voglio dirla. Voglio dire qualcosa…

L’Italia getta il guanto di sfida all’Establishment di Bruxelles

DI ARKADY SAVITSKY strategic-culture.org L’Unione Europea di recente si è trovata a dover gestire non pochi problemi in quanto, alcuni suoi membri, tra i quali Polonia e Ungheria, hanno sfidato apertamente l’ordine stabilito. Questa volta siamo di fronte ad una situazione molto seria, Bruxelles deve affrontare le sfide da parte dell’Italia, …

Parlaci, Dudù Secondo

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com Caro Dudù Secondo, ma lo sei o lo fai? Se lo fai, devi essere Machiavelli in persona – e ci spiegherai l’arcano – se non lo sei, posso tranquillamente sostenere che stai portando il tuo partito alla rovina. Smettila di comparire nei tuoi teatrini di Facebook: la politica, quella vera, si fa con…

Muos, il radar dei 5S va in tilt

DI ALFREDO MARSALA ilmanifesto.it Guerra Stellare. Comitati in rivolta dopo che la ministra Trenta deposita una memoria che smonta il lavoro durato anni di ambientalisti e grillini Il Muos c’è, esiste. A Niscemi lo sanno tutti. Un dato incontrovertibile. Sull’operatività del sistema radar invece tante ombre. Certo è che il satellite è…

Economia o finanza?

DI CARLO BERTANI carlobertani.blogspot.com In tempi di Legge Finanziaria, ogni arma è valida – verrebbe da dire – perché lì si decide chi vivrà meglio nel prossimo anno e chi pagherà. E chi raccoglierà consensi: tutto qui. Casalino ha lanciato un segnale pesante come un macigno, ma vero fino al midollo: il MEF è infarcito di Troll delle lobby…

I 100 giorni del governo giallo-verde

DI LEONARDO MAZZEI sollevazione.blogspot.com Leonardo Mazzei compie una circostanziata analisi di quanto fatto dal governo Conte, anche considerando quanto detto e/o promesso di fare dai suoi esponenti di punta. Lo scritto si compone di cinque capitoli: 1. La politica economica 2. La politica sociale (e ambientale) 3. La politica…

Parliamo di noi, e della beffa europea

DI CARLO BERTANI comedonchisciotte.org Una volta tanto, visto che il WM ha lanciato la questua annuale (qui ) parliamo un po’ di noi, di chi siamo, di cosa cerchiamo, di cosa vorremmo, sogni, delusioni, speranze…ovviamente, legate a qualcosa che ci ha fatti conoscere e che, in qualche modo, ci lega ossia Comedonchisciotte. Senza accorgercene,…