Home / Archivi etichette: India

Archivi etichette: India

I poco intelligenti se la spassano

DI EMANUELA LORENZI comedonchisciotte.org La frase del titolo, che riassume il dolore e il peso della consapevolezza e l’apparente elogio della famosa e ancora estesa “beata ignoranza”, è uscita dalla bocca di mio figlio seienne qualche giorno fa, fra un rap e l’altro inventato al momento che include sempre “quel Mattarella lì” che “non dove-va firma-re” e quella Lorenzin che “se ne dove-va anda-re” (forse non avrei dovuto parlargli di un altro Presidente, Pertini, perché adesso vuole un Presidente così, …

Leggi tutto »

Future Shock: Immaginando l’India

DI COLIN  TODHUNTER counterpunch.org Come sarà l’India? Se continueranno le attuali politiche, avrà mega-città  da 40 milioni di abitanti e solo due-trecento milioni (circa il 15-20% della popolazione) lasciati in campagne svuotate. Il che significa centinaia di milioni di contadini privi di lavoro e quindi dignità in queste città. E che dire della campagna? Vista la situazione, non è difficile immaginare vasti terreni coltivati chimicamente, con piante geneticamente modificate. Grazie al modello d’agricoltura propagandato dai neoliberisti sotto la bandiera della …

Leggi tutto »

Facezie dalla città profonda

DI ALCESTE pauperclass.myblog.it La mattina ci si sveglia, sempre più estenuati e senza scopo. Si dà un’occhiata di fuori, ci si rallegra se, tra la caligine urbana, possiamo intravedere un sole malato, pallidissimo. Dopo le consuete abluzioni, il rito del caffè: non vi è più un giornale davanti alla tazzina, bensì un Ipad azzurrino: si apre qualche sito controinformativo, con scarsa voglia a dir la verità, e lo si compulsa come la casalinga di Voghera o la manager in carriera …

Leggi tutto »

In che modo l’India è diventata la cavia di Bill Gates

DI NORBERT HARING norberthaering.de Bill Gates di Microsoft è una delle persone più ricche e influenti sulla faccia della terra. Ha annunciato, nel 2015, che la sua Bill & Melinda Gates Foundation puntava a ottenere la completa digitalizzazione dei sistemi di pagamento dell’India e di altri Paesi popolosi in via di sviluppo, entro il 2018. Per l’India tale programma di “inclusione finanziaria” risale a ben prima che Narendra Modi salisse al potere. È stato elevato a linea politica ufficiale degli …

Leggi tutto »

Il posto piu’ pericoloso della terra. E’ così che finisce il mondo?

DI DAVID MACARAY counterpunch.org Molti osservatori – comprese alcune disparate voci come Zbigniew Brzezinski, Noam Chomsky, Hillary Clinton, Thomas Friedman, Papa Francesco e il proprietario del CounterPunch Conn Hallinan – hanno descritto la provincia nord indiana del Kashmir (e l’area circostante) come “il posto più pericoloso sulla terra”. Per quanto tale affermazione possa a prima vista apparire stravagante o melodrammatica, è vera. Avendo vissuto una volta a Punjab, India, e viaggiato in varie parti del Kashmir, posso affermare che le relazioni …

Leggi tutto »

Ecco Come la Boston Consulting Group e Google hanno spinto l’India di Modi a mettere fine all’era del contante

FONTE: NORBERTHAERING.DE La Boston Consulting Group (BCG), l’onnipresente società di consulenza americana e Google, la fonte inesauribile di dati globale, a luglio 2016 hanno pubblicato un rapporto congiunto  “La pentola d’oro con 500 miliardi di dollari”, che rappresenta  il valore del mercato dei pagamenti digitali indiano. Anche se gli autori negano, il rapporto dà adito al sospetto che fossero a conoscenza che era imminente qualche azione radicale da parte del governo indiano.Il rapporto è piuttosto onesto sulle finalità dell’intera operazione. …

Leggi tutto »

L’India e la scoperta del segreto di Pulcinella. (Un segreto nemmeno tanto nascosto: Washington dietro il brutale esperimento di abolire l’uso del contante in India)

DI NORBERT HARING norberthaering.de All’inizio di novembre, senza nessun preavviso, il Governo Indiano ha dichiarato non più valide le due banconote più diffuse nel paese, abolendo la validità di oltre l’80% del denaro in circolazione. In mezzo a tutto questo trambusto e  tutta l’indignazione che questa decisione ha provocato, nessuno sembra aver preso atto del ruolo decisivo che ha giocato Washington  in tutto questo. E’ una cosa sorprendente, per il fatto che il ruolo svolto da Washington è stato coperto solo molto …

Leggi tutto »

Le folli teorie economiche del nazionalista indiano Narendra Modi

FONTE: MOON OF ALABAMA L’attuale Primo Ministro indiano, Narendra Modi, ha un passato di razzismo e può essere descritto come un neofascista. Un’etichetta più moderata è quella di Hindu nazionalista, ma di base il significato è lo stesso. Ora salta fuori che l’estremismo di Modi non si limita solo al lato nazionalista, ma comprende anche alcune folli teorie economiche. Modi ha deciso di far sparire la cartamoneta dalla nazione da un giorno con l’altro. Ogni banconota che valesse più di …

Leggi tutto »