navigazione Tag

DITTATURA

Magnanimità o estinzione.

Di Guido Cappelli Ci stanno trasformando in codici QR. No, non è una boutade retorica. Stiamo proprio incorporando il codice QR – con tutte le potenzialità di controllo che contiene – alla vita di tutti giorni, alle funzioni più elementari. Questo è il fatto da cui partire. Faremmo bene a prenderne atto, così forse, per frenare questa mutazione, letteralmente, esiziale, impareremo più in fretta a relazionarci tra noi in modo più rispettoso, più amichevole, più complice di quanto ci…

Il “Vaccino” COVID-19 e il Codice di Norimberga: sarà un genocidio. È un crimine contro l’umanità

Introduzione “Noi, sopravvissuti alle atrocità commesse contro l'umanità durante la Seconda Guerra Mondiale, ci sentiamo obbligati a seguire la nostra coscienza.…Un altro Olocausto di proporzioni incredibili sta avvenendo davanti ai nostri occhi. Vi invitiamo a fermare immediatamente questo empio esperimento medico sull'umanità. È un esperimento medico a cui deve essere applicato il Codice di Norimberga”. Rabbi Hillel Handler, Hagar Schafrir, Sorin Shapira, Mascha Orel, Morry Krispijn ed…

Il fondamentalismo vaccinista è eversivo

Di Alberto Conti, ComeDonChisciotte.org Eversore è chiunque vuole rovesciare l'ordine costituito, foss’anche il suo massimo garante, il Presidente della Repubblica. Come premessa questa volta anteponiamo le “note”, cioè rovesciamo l’ordinamento canonico dei contributi scritti, diventando eversori nella forma di un libero pensiero che però denuncia ben altri eversori nella sostanza di un abuso di potere, quelli che tradiscono l’articolo 1 della Costituzione Italiana alla quale hanno giurato…

Ormai è “DITTATURA”, ma c’è chi la chiama “INFLAZIONE”

Di Megas Alexandros (alias Fabio Bonciani) Faccio subito una premessa: astenersi da commenti tecnici sul tema energetico, l’articolo non ha l’intento ne di spiegare ne di promuovere alcuno degli svariati sistemi con cui si può produrre energia. E’ notizia freschissima, annunciata dal ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, che il prossimo trimestre le bollette elettriche aumenteranno del 40%. “Lo scorso trimestre la bolletta elettrica è aumentata del 20%, il prossimo…

Il Cuore Ribelle delle ristoratrici: “Così resistiamo all’assalto delle multinazionali”

Di Jacopo Brogi, ComeDonChisciotte.org ROMA - Due universi, due società, addirittura “due civiltà”, come le definisce Rosanna Spatari della “Torteria” di Chivasso. La ritroviamo assieme a Adriana Perugini del “Cuore Ribelle”. Un ristorante ormai simbolo ed avamposto, luogo della resistenza capitolina al confinamento, a due passi dal ministero dell'economia. Nell'antichità, proprio da queste parti – e per secoli – Divide et impera, dividi e comanda era l'imperativo della conquista e del…

Il mainstream contro i Prof. anti Green Pass: “Sono il fronte dei negazionisti”

Di Jacopo Brogi, ComeDonChisciotte.org Sono L. G. , docente di Torino. Sono vaccinata, ma contro la carta verde. Ritengo sia un dispositivo che obbliga e divide. Tutti, vaccinati e non, dobbiamo essere uniti contro tale "lascia passare".  Crea discriminazione e già questo tradisce la nostra Costituzione, appositamente voluta dai nostri Padri: lunga, con più diritti che doveri, rigida. Ricordo i partigiani, ricordo chi ha perso la vita per la Libertà e per la democrazia rappresentativa di…

Criptovalute, quando il “DIAVOLO” ti lastrica di marmo le strade per l’inferno

Di Megas Alexandros (alias Fabio Bonciani), ComeDonChisciotte.org Vivendo in due paesi contemporaneamente, Italia e Grecia, le possibilità di incrociare le “strade del diavolo”, matematicamente si moltiplicano, stante la sua attuale e forte presenza nel mondo occidentale, dove pare aver messo piede stabile come mai in passato. Veniamo subito al dunque!!! stiamo lavorando con alcuni collaboratori di ComeDonChishiotte.org, nel cercare di sviscerare più a fondo possibile la “folle” materia…

Come affrontare un autunno di resistenza: 18 imperativi

Raffaele Varvara Comitato Di Sana e Robusta Costituzione,. I 18 imperativi per affrontare l'autunno di resistenza che ci attende. METTI IN PREVENTIVO TUTTO: bisogna entrare nell’ottica che quando si scende in piazza non è come andare in gita dal Papa; da ora in poi bisogna mettere in preventivo tutto, dal semplice riconoscimento (ricorda di limitarti a fornire le tue generalità), a denunce, attacchi, repressione, financo (purtroppo) scontri. DIFFIDA INTELLIGENTEMENTE: diffidare dai…

Milano scende in piazza ancora

Alle ore 17 le prime persone arrivano in Piazza Fontana, il primo ritrovo in origine, un po' per parlare, un po' per conoscersi e per scambiarsi idee. Oggi il clima è ottimo e ventilato. Si formano i primi gruppi, sappiamo che la partenza del corteo sarà alle ore 18. Si passerà per il Duomo dove altri si uniranno al corteo. E’ stato così anche altre volte, ma questa volta prima della partenza succede una cosa poco piacevole. In Duomo sappiamo che c’è un palco per il movimento 3V, che la gente…

Lettera aperta ai Magistrati italiani

Di Alberto Conti, ComeDonChisciotte.org Egregi Magistrati, mi rivolgo a Voi come semplice cittadino che invoca tutela, perché questo penso sia il vostro compito istituzionale. O sbaglio? E non lo faccio solo per me, ma per tutti quelli che come me in quest’ultimo anno si sentono gravemente minacciati dall’incalzare degli eventi, individualmente e socialmente. Con questo non intendo e non pretendo di rappresentare nessun altro oltre me stesso, ma semplicemente di interpretare un sentire…

Se la cancel culture colpisce le università: il green pass e la lotta per la libertà

Di Lorenzo Maria Pacini, ComeDonChisciotte.org Stiamo vivendo una fase transitoria epocale, com’è evidente sotto gli occhi di tutti. In un modo o nell’altro, chi prima e chi dopo, tutti veniamo interrogati dallo sviluppo degli eventi e ne restiamo coinvolti, dovendoci interrogare sulla propria posizione, per prendere una decisione. Nella grande battaglia in corso, l’attacco più recente in Italia è quello sferrato al mondo della scuola e dell’università, forse il più delicato e, in senso…

Università, nel giorno del Green Pass spopola l’appello dei Prof: “E’ il lasciapassare della discriminazione”

Abbiamo ricevuto decine di lettere e di adesioni all'appello levatosi dall'Accademia. "Unire le forze per gridare più forte e provare a sollevare le coscienze, questo il primo passo."  Così  la nostra premessa alla pubblicazione del 27.08 us.. In questi ultimi giorni, ci hanno scritto in moltissimi. Per esempio, M.S.: "Negli animi di chi ha ricevuto in eredità, dal coraggioso passato, l'amore per la vita umana, nel rispetto di  tutti i suoi valori di principio, la becera e violenta…

Università, l’appello dei Prof: “Il Green Pass è il lasciapassare della discriminazione”

Riceviamo e pubblichiamo in esclusiva questo accorato appello levatosi dal mondo accademico a cui, nelle ultime ore, si stanno unendo altre personalità afferenti al sistema educativo e culturale del Paese. Unire le forze per gridare più forte e provare a sollevare le coscienze, questo il primo passo. Chi volesse sottoscrivere il documento, può inviare un messaggio all'indirizzo  [email protected] -- L’Università e la Scuola sono, per definizione, il luogo dello…

La madre di tutte le truffe

Di Alberto Conti, ComeDonChisciotte.org E’ la truffa sistemica. Inutile girarci intorno, con fiumi di parole forse utili ma anche dispersive. Questo è. Questa è la dimensione nella quale nasce e si colloca, quella dell’intero sistema sociale (1). E di questo si nutre crescendo progressivamente, fino a consolidarsi nella attuale dittatura del terrore e del ricatto. No, non mi riferisco esclusivamente alla questione covid-19, che rappresenta solo l’ultima tappa di un percorso immensamente più…

“Il segreto della felicità è la libertà e il segreto della libertà è il coraggio”

Di Armando Manocchia, ImolaOggi.it Qualcuno, prima, molto prima di me, ha detto che “il segreto della felicità è la libertà e il segreto della libertà è il coraggio”. Ed è proprio il coraggio quello che manca. Puoi essere intelligente e preparato finché vuoi, ma se non hai il coraggio, non vai da nessuna parte. Manca oggi il coraggio di reagire a dovere contro chi apertamente ci ha dichiarato guerra e ci sta annientando e dissolvendo. Sono più che convinto che tutto, e ripeto…

La linea rossa

Di Alberto Conti, ComeDonChisciotte.org La “linea rossa” è un artificio retorico che ha acquisito un significato nuovo e particolare nei rapporti conflittuali tra Stati, ma che si può estendere finanche ai rapporti conflittuali tra una singola persona ed altre entità o persone. E’ un confine molto netto all’interno della coscienza che separa il livello del male tollerabile da quello di un male insostenibile, prodotto da un’offesa assolutamente irricevibile, da respingere costi quel che costi.…

La sofferenza (altrui) è la virtù degli sfruttatori

Da ConiareRivolta.org Un tema che sta particolarmente a cuore alle classi dominanti di ogni epoca è quello della sofferenza. Per i poveri, s’intende. Dopo un incessante e continuo lavorio del Governo Draghi su varie tematiche (vedasi, tra le altre, alla voce sblocco dei licenziamenti), sembra ora essere diventato fertile il terreno per uno dei prossimi passi: il progressivo abbattimento del reddito di cittadinanza. E chi poteva incaricarsi di aprire le danze, se non uno dei massimi alfieri…

La ricerca secondo il PNRR: poca, precaria e funzionale alle imprese

Di ConiareRivolta.org Uno dei temi su cui il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) pone maggiormente l’enfasi è quello della ricerca, considerata un volano “per lo sviluppo di una economia ad alta intensità di conoscenza, di competitività e di resilienza” (p. 171). Belle parole, che tuttavia, ad un’accorta disamina del PNRR, nonché ad una critica considerazione del perimetro entro cui gli interventi si svilupperanno, nascondono delle pericolose insidie. Tanto per cominciare, il…

Fulvio Grimaldi e Sara Cunial dal fronte della resistenza. Il Cavallino Bianco come la Torteria di Chivasso.

Domani, 5 agosto, il famosissimo ultrasecolare hotel Cavallino Bianco di San Candido (BZ) verrà chiuso coattamente, almeno secondo quanto hanno stabilito le istituzioni democratiche. Per quale motivo? L'albergatore Hannes Kuehebacher si è sempre rifiutato di rispettare le restrizioni e le norme anti-Covid. Non solo per necessità economiche, ma anche perchè in disaccordo con le politiche di confinamento governative: "servono per sottomettere i cittadini" (1). E Arno Kompatscher, presidente…

I non vaccinati saranno la nuova classe discriminata

Di Megas Alexandros alias Fabio Bonciani Il tempo passa e gli anni corrono, ma dalla storia non vogliamo imparare niente. Ci affanniamo a fare lotte e leggi contro ogni nuova categoria di discriminati e contemporaneamente sembra che il bisogno di discriminare si auto-alimenti, quasi come fosse un bisogno naturale dell’uomo o forse le cose non stanno proprio cosi??!! L’uomo, come non nasce ladro e corrotto, non nasce nemmeno razzista e discriminante; quindi è la società in cui vive e…