Home / Archivi etichette: deficit

Archivi etichette: deficit

La Borsa al minimo da più in 2 anni, rendimenti obbligazionari salgono per il panico per il deficit

DI TYLER DURDEN zerohedge.com Dopo la  decisione italiana dell’ultim’ora , presentata ieri dalla coalizione di governo, di spingere il deficit del paese al 2.4% del PIL -2019 –  percentuale che sfida Bruxelles e le sue richieste di un prevedere deficit non superiore al 2.0% – dopo aver visto superate le resistenze del Ministro delle Finanze che proponeva un buco di deficit non superiore all’1,6% del PIL, avevamo detto che sarebbe stato solo questione di tempo vedere impazzire i mercati, perché l’Italia ora si …

Leggi tutto »

Deficit in Francia e in Italia: due paroline a Moscovici

DI ALBERTO BAGNAI goofynomics.blogspot.it Le dichiarazioni di Moscovici secondo cui portare il deficit oltre il 3% del Pil “sarebbe un controsenso”, questo perché il tetto del 3% avrebbe un significato preciso, quello di evitare che il debito slitti ulteriormente, e quindi le elezioni italiane provocherebbero un “rischio politico” dato che da noi alcuni partiti si stanno interrogando sulla fondatezza di queste regole, sono non solo inopportune politicamente (come perfino Tajani è stato costretto ad ammettere, dando prova di buon senso …

Leggi tutto »

MAGARI OBAMA AVESSE TASSATO COME TRUMP. CHE STAMPA DI MERDA ABBIAMO

DI PAOLO BARNARD paolobarnard.info Trump oggi calerà le tasse agli americani per un totale di 1.460 miliardi di dollari in dieci anni, quindi aumenterà il Deficit di Stato americano notevolmente. Bene! Perché tutti strillano contro Trump? Vi ricordo come veramente funziona l’economia di uno Stato a moneta sovrana come gli USA: il Deficit dello Stato è aritmeticamente la ricchezza al netto di cittadini e aziende. Es: Stato USA spende 120 soldi e tassa 100 soldi, Deficit di Stato = 20 …

Leggi tutto »

Trump riuscirà a sistemare l’economia nel 2017 ?

DI PAUL CRAIG ROBERTS informationclearinghouse.info Il mondo occidentale e quella parte di globo che si beve le spiegazioni dell’occidente vive in una finzione. Ce ne accorgiamo ogni giorno – nelle presunte macchinazioni russe per far eleggere Trump, nelle dichiarazioni che Saddam Hussein e le sue (inesistenti) armi di distruzione di massa fossero una minaccia per gli Stati Uniti (un fungo atomico sopra le città statunitensi), che Assad usava armi chimiche in Siria contro la sua stessa popolazione, che l’Iran avesse …

Leggi tutto »