Home / Archivi etichette: Bayer-Monsanto

Archivi etichette: Bayer-Monsanto

Un matrimonio infernale: la fusione Bayer-Monsanto segna la condanna a morte per l’umanità

  DI ROBERT BRIDGE strategic-culture.org In che universo è possibile che a due delle corporations mondiali più moralmente corrotte, Bayer e Monsanto venga permesso di unire le forze, in quello che promette di essere il prossimo stadio nell’acquisizione delle risorse agricole e farmaceutiche del pianeta? Attenzione, anticipo della trama. In questa horror-story di epiche proporzioni non si trova un Mr. Hyde: c’è solo il Dr. Jekyll. Come nella sceneggiatura di un horror di David Lynch, la Bayer AG, famosa per …

Leggi tutto »

Ammazziamo Noi la Monsanto, prima che ammazzi i nostri figli

DI RAUL ILARGI MEIJER TheAutomaticEarth.com Nel nostro mondo ci sono molte industrie  che hanno causato delle enormi devastazioni. Pensiamo alle grandi compagnie globali, alle banche, al petrolio, pensiamo alla plastica. Ma c’è un altro campo che che sta molto peggio di tutti gli altri: l’agro-chimica. A un certo momento, non molto tempo fa, i grandi produttori della chimica, che fino ad allora si erano tenuti occupati a produrre solo l’Agent Orange, i gas nervini e le sostanze chimiche che servivano …

Leggi tutto »

Glifosato ? PD, Forza Italia e Lega hanno detto SI’ !

DI ROSANNA SPADINI comedonchisciotte.org Matteuccio nostro lo ha impostato come slogan della nuova Leopolda. «Termineremo la giornata lottando contro le fake news. Il New York Times ha pubblicato un pezzo su quello che sta avvenendo in Italia: sono state oscurate pagine con sette milioni di like che spargono veleno e falsità contro di noi». In realtà un’accozzaglia elettoralmente utile di siti e profili che avrebbero sparso notizie e immagini false sul Pd. L’articolo, naturalmente non è solo farina del sacco del NYT, ma è stato …

Leggi tutto »

Il danno non è un’opinione

DI EMANUELA LORENZI comedonchisciotte.org E’ bastata una lettera della nostra Beatrice nazionale [1], moderna Torquemada senza toga né camice, per far saltare la proiezione di Vaxxed prevista il 9 febbraio nientemeno che a Bruxelles [2], cui doveva seguire una tavola rotonda con la presenza del dr Wakefield (di cui tutti conoscono il nome ma nessuno la storia, cominciata in quel 17 maggio del 1995 quando una madre lo chiamò e trovò, dopo molte porte chiuse, finalmente un Medico disposto a …

Leggi tutto »