Transumanesimo e “Vaccini” obbligatori contro il COVID – Sfida alla legge marziale sanitaria (NAZISMO, CODICE DI NORIMBERGA E “ELENCO DEGLI OBIETTORI”)

The Vermont Independent – pubblicato da 2ndvtrepublic il 6 luglio 2020

Nota dell’editore: mentre i farma-gangster di CDC e OMS, la B&MGF e i loro collaboratori di Big Pharma “si affrettano” a fornire al mondo un vaccino contro il COVID-19, l’avvocato ambientalista Robert F. Kennedy ci ricorda cosa c’è in gioco, mentre il giornalista statunitense Stephen Lendman richiama alla memoria la storia che regola le pratiche di libertà di cura e di consenso informato.

Non illudetevi, spingere le vaccinazioni obbligatorie per tutti i cittadini è “merda nazista”, in violazione del codice di Norimberga del dopo seconda guerra mondiale, approvato dopo che gli orrori della sperimentazione medica nazista su vittime non consenzienti furono rivelati al mondo.

Alla fine di questo post, trovate un elenco esaustivo di professionisti del settore medico che si interrogano sull’importanza del consenso informato e sulla libertà di cura.

(Nota del traduttore: ho eliminato questo lungo elenco di medici, che contiene i link alle loro dichiarazioni. Lo metterò eventualmente a disposizione se richiesto.)

 

Di seguito quanto dichiarato da Kennedy:

“Quasi nessuno capisce cosa c’è in gioco: Big Pharma ha 80 vaccini COVID in preparazione, ma Gates e Fauci hanno spinto il “vaccino Frankenstein” di Moderna in prima linea. Scienziati ed esperti di etica stanno dando l’allarme.

Questo vaccino utilizza una nuova tecnologia sperimentale RNA, non testata e molto controversa, che Gates promuove da oltre un decennio. Invece di iniettare un antigene e un adiuvante come nei vaccini tradizionali, Moderna inserisce un frammento di codice genetico del coronavirus nelle cellule umane, alterando il DNA in tutto il corpo umano e riprogrammando le nostre cellule per produrre anticorpi in grado di combattere il virus. I vaccini mRNA sono una forma di ingegneria genetica chiamata “modificazione della linea genetica ereditaria“.

Le alterazioni genetiche del vaccino di Moderna vengono trasmesse alle generazioni future.

A gennaio, nella Dichiarazione di Ginevra, i maggiori esperti di etica e scienziati del mondo hanno chiesto la cessazione di questo tipo di sperimentazione. Moderna non ha mai immesso un prodotto sul mercato, non ha mai proceduto a sperimentazioni cliniche, né ha mai fatto approvare un vaccino dalla FDA.

Nonostante gli investimenti di Gates, prima del COVID l’azienda stava fallendo con un debito di 1,5 miliardi di dollari…

Il supporto di Fauci ha assicurato a Moderna uno sbalorditivo investimento di 483 milioni di dollari in fondi federali per accelerare lo sviluppo. Il Dr. Joseph Bolen, ex capo della Ricerca e Sviluppo di Moderna, ha espresso il suo stupore in merito alla scommessa di Fauci. “Non so cosa pensassero”, ha detto alla CNN, “Quando l’ho letto, sono rimasto piuttosto stupito”.

Moderna e Fauci hanno avviato a Seattle il 3 marzo scorso, esperimenti su umani finanziati con fondi federali. Il dottor Peter Hotez avverte sulle conseguenze potenzialmente fatali derivanti dall’aver omesso gli studi sugli animali. “Se [non] c’è un miglioramento della risposta immunitaria (*) negli animali, la sperimentazione termina qui”. Il dottor Suhab Siddiqi, ex direttore chimico di Moderna, ha dichiarato alla CNN: “Non permetterei che [il vaccino] mi venisse inoculato. Pretenderei di sapere: dove sono i dati sulla tossicità?” L’ex scienziata del NIH, la dottoressa Judy Mikovits, afferma che è criminale testare i vaccini mRNA sull’uomo. “L’mRNA può causare tumori e altri gravi danni a distanza di anni”.

Come precauzione, Moderna ha ordinato ai partecipanti alla sperimentazione di evitare sesso non protetto o donazioni di sperma e Fauci ha ordinato che tutti i vaccini COVID siano protetti da immunità (legale, N.d.T.) totale. Gates spera di vendere la sua tecnologia sperimentale per l’alterazione genetica a tutti i 7 miliardi di esseri umani e di trasformare la nostra specie in OGM”.

Siete pronti per questo?”

 

Di seguito il giornalista Lendman:

Discutendo le pratiche mediche consentite, il Codice [di Norimberga] impone il consenso e proibisce la coercizione, seguendo il principio del Giuramento di Ippocrate “Primum, non nocere” (πὶ δηλήσει δὲ καὶ ἀδικίῃ εἴρξειν). Seguono, ulteriori informazioni su questo argomento.

I vaccini minacciano la salute umana, in particolare quando il relativo sviluppo è affrettato come in questo momento.

Invece di fornire protezione come sostenuto, i vaccini causano di volta in volta le malattie che dovrebbero prevenire.

Sono in corso circa 120 progetti di sviluppo di vaccini contro il COVID-19.

Sia negli studi pre-clinici che in quelli umani, le aziende Big Pharma e le loro controparti straniere stanno gareggiando per sviluppare e commercializzare ciò che nessuno dovrebbe mai “toccare” quando saranno disponibili uno o più vaccini, forse nel corso di quest’anno o all’inizio del 2021.

Tutti i vaccini, senza eccezioni, contengono una miscela tossica di sostanze nocive per la salute umana.

In condizioni normali, lo sviluppo e la sperimentazione del vaccino richiedono anni.

Affrettarsi ad immetterne sul mercato uno o più, significa voler incassare una grossa somma di denaro con un profitto enorme, potenzialmente pari a miliardi di dollari, a prescindere dal rischio inaccettabile per la salute umana.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) spinge gli interessi di Big Pharma. Insiste spudoratamente sulla Grande Menzogna che i vaccini COVID-19 proteggeranno la salute e la sicurezza pubblica. Promuove lo sviluppo affrettato del vaccino COVID-19 per renderlo disponibile il più presto possibile, il che rischia di peggiorare una situazione già di per sé difficile.

Il suo obiettivo è quello di raggiungere una vaccinazione di massa di circa due miliardi di persone entro la fine del 2021.

In precedenza ha alterato la realtà, sostenendo falsamente che “non c’è attualmente alcuna prova che indossare una mascherina da parte di persone sane nel contesto più ampio della comunità, compreso il mascheramento universale della comunità, possa prevenire l’infezione da virus respiratori, compreso il COVID-19”.

Indossare una mascherina in pubblico riduce al minimo il rischio di infezione da COVID-19, insieme al corretto lavaggio delle mani, evitando grandi riunioni e in generale un corretto stile di vita che include una dieta sana e l’esercizio fisico quotidiano.

Gli studi dimostrano che circa la metà degli americani non si lascerà vaccinare per il COVID-19 mentre un altro 25% è riluttante a farlo.

Anthony Fauci e altri funzionari della sanità pubblica degli Stati Uniti promuovono gli interessi di Big Pharma – per questo motivo fidarsi dei loro consigli è pericoloso per la salute umana, soprattutto per quanto riguarda i vaccini pericolosi per la salute, in particolare per il COVID-19, quando disponibili.

Il film documentario del 2016 “Vaxxed: From Cover-Up to Catastrophe” parla del legame tra il vaccino MMR (morbillo, parotite, rosolia) e l’autismo. Il film denuncia la corruzione e la frode del CDC in ossequio al profitto dell’industria privata – perché dovrebbe essere chiamata industria della malattia e non della salute.

L’esperto di salute e nutrizione Gary Null e l’ex analista senior di ricerca sulle biotecnologie e le industrie genomiche Richard Gale hanno avvertito che i vaccini “non sono sicuri in qualsiasi dosaggio“. Quando lo sviluppo è affrettato, come sta succedendo ora per rendere disponibili i vaccini COVID-19 quanto prima, saranno particolarmente dannosi per la salute umana.

Nessuno, ripeto nessuno, dovrebbe permettere a se stesso e ai suoi familiari di far parte di un diabolico esperimento umano che è tutto incentrato sulla massimizzazione dei profitti di Big Pharma.

Le affermazioni sulla sicurezza e l’efficacia da parte dell’industria e del CDC non sono supportate dalla scienza medica.

Esiste invece una correlazione allarmante tra la vaccinazione infantile di massa e le malattie che colpiscono i bambini, così come le malattie autoimmuni negli adulti.

L’affermazione del CDC che i vaccini sono “inevitabilmente sicuri” non è supportata da prove scientifiche (**).

Nessun vaccino sviluppato e commercializzato era sicuro come sostenuto. I vaccini COVID-19, quando disponibili, saranno virtualmente estremamente tossici e potenzialmente dannosi per la salute umana.

Per questi motivi è essenziale dire semplicemente NO quando tutta l’industria e gli sforzi del governo spingono la gente a farsi vaccinare.

 

Il Codice di Norimberga comprende 10 punti:

  1. Consenso volontario su questioni relative alla salute umana.
  2. Procedure che producano risultati positivi a beneficio degli individui e della società.
  3. Procedure basate su risultati positivi della sperimentazione.
  4. Sofferenze fisiche e mentali vietate.
  5. Vietato tutto ciò che comporta rischio di morte o invalidità.
  6. I rischi assunti non devono mai superare i benefici desiderati.
  7. La preparazione adeguata in strutture idonee deve precedere le procedure seguite.
  8. Solo persone scientificamente qualificate devono condurre le sperimentazioni.
  9. Le persone possono annullare il trattamento in qualsiasi momento a propria discrezione.
  10. Qualora esista un rischio eccessivo per la salute umana, le persone scientificamente qualificate devono interrompere le procedure di trattamento.

 

Se imposta (la vaccinazione) negli Stati Uniti o altrove, in combutta con i giganti del farmaco, sarà una flagrante violazione del Codice di Norimberga.

Il probabile danno irreversibile per gli individui vaccinati supererà di gran lunga i benefici dichiarati che non sono supportati da prove scientifiche.

 

ELENCO DEI MEDICI OBIETTORI: omesso, vedi nota iniziale.

Centinaia di altri medici che testimoniano che i vaccini non sono sicuri o efficaci, in questi documentari…

  1. Vaccinazione – L’epidemia silenziosa – http://bit.ly/1vvQJ2W
  2. Il bene superiore – http://bit.ly/1icxh8j
  3. Spari nel buio – http://bit.ly/1ObtC8h
  4. Vaccinazione La verità nascosta – http://bit.ly/KEYDUh
  5. Nazione del vaccino – http://bit.ly/1iKNvpU
  6. Vaccinazione – La verità sui vaccini – http://bit.ly/1vlpwvU
  7. Iniezione letale – http://bit.ly/1URN7BJ
  8. Acquistato – http://bit.ly/1M7YSlr
  9. Immunità mortale – http://bit.ly/1KUg64Z
  10. Autismo – Made in USA – http://bit.ly/1J8WQN5
  11. Oltre il tradimento – http://bit.ly/1B7kmvt
  12. Segui il denaro – http://bit.ly/1vAH3Hv
  13. Perché non ci vacciniamo – http://bit.ly/1KbXhuf

 

Studio: Autismo e cancro correlati al DNA fetale umano nei vaccini.

http://globalresearch.ca/

Studio: Per 1 bambino su 168, i vaccini causano effetti collaterali così gravi da richiedere una visita al pronto soccorso.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3236196/

Studio: I ragazzi vaccinati contro l’epatite B alla nascita hanno 3 volte più probabilità di sviluppare l’autismo.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21058170

Analisi: SID e tassi di mortalità infantile regrediscono rispetto al numero di dosi di vaccino regolarmente somministrato, “alta correlazione statisticamente significativa tra l’aumento del numero di dosi di vaccino e l’aumento dei tassi di mortalità infantile…”.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3170075/

Caso di studio: Rara morte infantile improvvisa simultanea (SID) di gemelli identici 2 giorni dopo la vaccinazione.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/17654772

Studio: Rotavirus collegato a un disturbo intestinale mortale in 1 neonato ogni 4670. “C’è stato anche un aumento del rischio di intussuscezione dopo la seconda dose del vaccino… La forte associazione tra vaccinazione con RRV-TV e intussuscezione tra i neonati altrimenti sani sostiene l’esistenza di una relazione causale“.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC1773072/

Studio: “Evidenze epidemiologiche a sostegno di un’associazione tra… vaccini per l’infanzia contenenti Thimerosal e il conseguente rischio di una diagnosi di autismo.”

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3878266/

Studio: “Più alta era la percentuale di bambini che venivano sottoposti a vaccinazioni raccomandate, più alta era la prevalenza di autismo (AUT) o disturbi della parola e/o del linguaggio (SLI). Un aumento dell’1% delle vaccinazioni è stato associato ad altri 680 bambini con AUT o SLI. Né il comportamento dei genitori né l’accesso alle cure hanno influito sui risultati, poiché le proporzioni delle vaccinazioni non erano significativamente correlate (statisticamente) a qualsiasi altra disabilità o al numero di pediatri in uno stato americano. I risultati suggeriscono che anche se il mercurio è stato rimosso da molti vaccini, altri cause possono collegare i vaccini all’autismo“.

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21623535

 

(*) N.d.T. – Il testo riporta letteralmente: “If there is immune enhancement in animals, that’s a show-stopper”. Ma, almeno ai miei occhi, la frase non avrebbe senso logico. Lascio comunque giudicare ai lettori.

 

(**) N.d.T. – Di più: una sentenza della Corte Suprema americana, di ottobre 2010, ha comunque confermato il concetto che “i vaccini sono inevitabilmente pericolosi”.

 

Link: https://vermontindependent.net/no-mandatory-covid-vaccines-avoiding-medical-martial-law-nazism-the-nuremberg-code/

 

Scelto e tradotto da Cinthia Nardelli per ComeDonChisciotte

Pubblicato da Redazione CDC

Precedente Verso la dittatura globale! Il Nuovo Ordine Mondiale ora si studia a scuola
Prossimo Gli immigrati clandestini e i terroristi islamici saranno la milizia del mondialismo contro gli italiani