navigazione Tag

vitamina C

Prepararsi in tempo all’arrivo della stagione fredda

La fine dell'estate è il momento perfetto per concentrare l'attenzione sul sistema immunitario in modo da non ritrovarsi a ottobre o novembre con i primi sintomi influenzali, a maggior ragione in questi tempi storici particolari in cui anche un semplice raffreddore può far preoccupare in modo anormale molte persone. Se lo stile di vita è corretto il nostro organismo è naturalmente forte, ma purtroppo non sempre è così: abitudini sbagliate, inquinamento, stress, alimentazione errata e ritmi…

Importanza della vitamina C per la salute mentale

In uno studio trasversale randomizzato, in doppio cieco, controllato con placebo, ricercatori coreani hanno indagato il legame della vitamina C con le funzioni psicologiche e hanno potuto riscontrare che uno stato inadeguato di vitamina C è correlato a un basso livello di vitalità mentale. Hanno anche visto che integrando questo nutriente (1000 mg al giorno per un mese) aumentano la motivazione al lavoro, la concentrazione dell'attenzione e migliorano le prestazioni nei compiti cognitivi che…

Melograno e vitamine per alleviare la fatica cronica. Uno studio italiano

L'estratto di melograno, abbinato a vitamine del gruppo B e C, ha dato effetti positivi nel combattere l’affaticamento prolungato (se non è dovuto a una particolare patologia). Sono stati i ricercatori dell'Università di Napoli Federico II a evidenziarlo gettando le basi per un futuro studio clinico randomizzato controllato con placebo in doppio cieco che dovrebbe andare a confermare l'efficacia dell'associazione delle vitamine sopra citate con l'estratto di melograno. I pazienti reclutati,…

Covid, come funziona il trattamento precoce. Nuova importante pubblicazione

E' stato pubblicato in forma definitiva su “Medical Science Monitor” UN ARTICOLO sulla cura della COVID-19 in fase iniziale a firma Serafino Fazio, Flora Affuso e Paolo Bellavite. È la spiegazione ragionata dell’approccio terapeutico utilizzato in un precedente lavoro clinico sulle terapie domiciliari pubblicato il 30 dicembre scorso e riferito a 99 pazienti con COVID-19 trattati entro 4 giorni dall’inizio dei sintomi con una combinazione di indometacina, aspirina a basso dosaggio, omeprazolo,…

Acido urico alto, una minaccia per cuore e circolazione

C’è una correlazione tra acido urico e rischio cardiovascolare. Se è alto si rischia di più, ma pochi lo misurano perché non sempre i medici di base richiedono il dosaggio dell’acido urico quando prescrivono gli esami del sangue. In genere lo si prescrive solo nella batteria di esami standard dei pazienti a rischio cardiovascolare come gli ipertesi, i diabetici, le persone colpite da sindrome metabolica o da insufficienza renale. Tutti noi produciamo acido urico (è il prodotto finale del…

Azione antitumorale della vitamina C

C'è un'ampia bibliografia sull'azione antitumorale della vitamina C. Pionieri in questo campo sono stati il premio nobel per la chimica Pauling e i nostri connazionali Pantellini e Di Bella (quest'ultimo l'ha infatti inserita tra i componenti del suo metodo). La dose per terapia antineoplastica consigliata in letteratura è di almeno 3-10 grammi al giorno o più, ma bisogna considerare che, a dosi alte, questa vitamina è lassativa. Inoltre, in caso di patologia e di necessità di dosaggio elevato,…

Covid: ricoveri abbattuti drasticamente se curata entro tre giorni. Lo studio italiano che lo dimostra

di Valentina Bennati comedonchisciotte.org Ci sono medici che hanno riposto ogni fiducia solo nel “vaccino” e altri che, invece, in questi ultimi 20 mesi hanno lavorato, e molto, per curare i malati ed evitare che giungessero troppo aggravati in ospedale. Dalla loro esperienza – che ha dimostrato che, se si interviene nella fase iniziale con terapie appropriate, di COVID si può guarire tranquillamente a casa – è nato uno studio, ora a disposizione della comunità scientifica. Pubblicato in…