navigazione Tag

Natura

Come Alberi, di Monica Bisi.

Nella poesia "Come alberi" furono d'ispirazione due alberi intrecciati, scorti sul cammino dell'autrice durante una 'immersione' nella natura. Questa ultima è da sempre musa delle parole, generatrice di poemi, e prose. Nel testo dell'opera di Monica Bisi si evince, al centro del componimento il nostro destino umano legato agli altri esseri umani. Tuttavia, il coraggio e la capacità di saper star da soli, divengono elementi fondamentali per conoscere sè stessi, e di conseguenza per trovare un…

SANCHO #20 – Fulvio Grimaldi – ANTROPOCENE: L’uomo segnerà la sua fine

Ultima puntata di questa emozionante prima stagione di Sancho. Oggi con Fulvio Grimaldi tratteremo un tema molto importante, forse quello più importante se si pensa al destino dell'umanità tutta: il rapporto che l'uomo ha con la natura. In questi ultimi 200 anni, abbiamo vissuto nella completa non curanza di quello che è l'impatto del nostro comportamento e delle nostre abitudini sul nostro pianeta. Inquinamento, sfruttamento, annichilimento, distruzione della biodiversità...ecco ciò che…

Dalla recinzione delle terre alla recinzione della vita – 3a Parte

Donne e Natura sono accomunate dall’oppressione e dallo sfruttamento che le società patriarcali hanno esercitato ed esercitano tuttora su di esse. Molte studiose femministe, ciascuna nel proprio campo di competenza, hanno messo in luce questi aspetti e hanno proposto nuovi modelli di conoscenza che possono rappresentare delle alternative al pensiero unico del capitalismo globale.

Dalla recinzione delle terre alla recinzione della vita – 2a Parte

Donne e Natura sono accomunate dall’oppressione e dallo sfruttamento che le società patriarcali hanno esercitato ed esercitano tuttora su di esse. Molte studiose femministe, ciascuna nel proprio campo di competenza, hanno messo in luce questi aspetti e hanno proposto nuovi modelli di conoscenza che possono rappresentare delle alternative al pensiero unico del capitalismo globale.

Dalla recinzione delle terre alla recinzione della vita – 1a Parte

Donne e Natura sono accomunate dall’oppressione e dallo sfruttamento che le società patriarcali hanno esercitato ed esercitano tuttora su di esse. Molte studiose femministe, ciascuna nel proprio campo di competenza, hanno messo in luce questi aspetti e hanno proposto nuovi modelli di conoscenza che possono rappresentare delle alternative al pensiero unico del capitalismo globale.

Natura e Letteratura, le radici dell’uomo

di Patrizia Ligabò per ComeDonChisciotte.org Noi siamo natura, noi siamo parte di essa. Fin dalle prime forme di comunicazione si è esaltata Madre Natura. Nelle prime pitture rupestri, nelle prime riproduzioni artistiche nei ritrovamenti archeologici. In molte opere letterarie note è evidente il rapporto con la natura. Citiamone alcuni fra i più noti: La vita di Giovanni Boccaccio , in Charles Baudelaire nella tematica dello spleen, in Dante nella Divina Commedia nell’inferno, nell’opera di…

Il Culto della Madre Terra, un viaggio alle origini del mito/1a Parte

PREMESSA Questo saggio è un contributo al Convegno MATRI-ARKÈ - IL FUTURO DI UN'IMMAGINE ARCAICA svolto a Pistoia dal 3 al 5 Ottobre 2014. Ho creduto utile riproporlo per una riflessione sulle nostre radici che possa orientarci nella buia fase che stiamo attraversando. Da tempo immemorabile la Terra ci ha ospitati, nutriti, curati; ci ha insegnato a vivere attraverso le parole di coloro che hanno saputo interpretare i suoi “segni”. Il Mito ci racconta il rapporto tra la Natura e la…

Energia per la vita?

DI BRUNO SEBASTIANI comedonchisciotte.org L’Expo Milano 2015 aveva come tema “Nutrire il pianeta, energia per la vita”. I due argomenti sono i più importanti in assoluto per la nostra sopravvivenza sulla Terra e sul secondo in particolare mi soffermerò in questo articolo. Prima di farlo vorrei però tentare di definire in modo più appropriato i due argomenti. Non era infatti il pianeta il soggetto da nutrire, bensì i suoi abitanti, intesi come esseri umani. Sicuramente era questa…

La corsa verso l’estinzione: i cambiamenti climatici versus l’avvio della tecnologia a microonde 5G

DI RICHARD GALE e Dr. GARY NULL globalresearch.ca Ormai, la maggior parte di noi avrebbe dovuto rendersi conto che la vita di piante, animali e umani non è eterna su questo pianeta. Per diversi decenni gli scienziati dell'atmosfera hanno avvertito che l'eccesso di rilascio antropogenico di gas a effetto serra, se gli è permesso di continuare ai tassi attuali, come sappiamo, porrà termine alla vita. Laddove gli scienziati non sono d'accordo, e dove permane un crescente dibattito, riguarda…

Volare!

Per qualche misterioso motivo, questo post mi è semplicemente sparito… ho trovato un autosalvataggio tra le bozze, mi auguro che sia la versione completa. Non sono nemmeno ben sicuro di chi fine abbiano fatto i commenti… Siamo a Firenze, nel breve periodo in cui fu la capitale d’Italia. Il primo ambasciatore statunitense è George Perkins Marsh, un signore che ha questo imponente aspetto ottocentesco. Mentre attende i vari ricevimenti e frequenta i salotti, trova il tempo per scrivere…

“Ho pianto quando ho scattato la foto”

FONTE: REPUBBLICA.IT Un orso in pessime condizioni, seduto mentre rovista tra i rifiuti in fiamme di una discarica a cielo aperto alla ricerca di cibo. Lo scatto realizzato da Troy Moth, fotografo canadese, colpisce per la crudezza dell'immagine. Tanto che il fotografo, quando si trovò per la prima volta di fronte a un panorama così desolante, non ebbe il coraggio di immortalare la scena. "Una volta arrivato in quel lugo incredibile non riuscii a scattare", ha spiegato. "Il giorno…

Ma la madre per conto terzi viola il diritto della Natura

DI MASSIMO FINI ilfattoquotidiano.it Non sono cattolico ma trovo la sentenza della Corte d’Appello di Trento, con tutte le conseguenze che implica, accolta con giubilo da molte parti, semplicemente aberrante. Saltiamo qui tutti i sottili distinguo giuridici e veniamo alla sostanza. 1. E’ fuori discussione che ognuno ha diritto ad agire la propria sessualità come meglio crede o istinto gli detta (pedofilia esclusa). Ma questa libertà vale per sé e solo per sé non quando c’è in gioco…

Resort Rigopiano

DI MARCO SCLARANDIS Effetto risorse Quello che è successo in Abruzzo in queste settimane mi convince che ormai "la dittatura dei fatti" è più che conclamata ed instaurata. Anzi, è proprio dittatura per antonomasia. La sciagura di Rigopiano ne è poi un caso emblematico ed ancor più paradigmatico. Poteva succedere perchè in quel luogo cadono le valanghe e poteva succedere in quel modo perchè l'Appennino centrale è altamente sismico, ed è successo perchè non è affatto impossibile…