navigazione Tag

Lula

La guerra ibrida USA-ISRAELE

Mentre Israele sembra procedere verso l'eliminazione dei palestinesi da Gaza senza segni tangibili di opposizione da parte degli Stati Uniti, al loro interno e negli altri paesi più o meno strettamente alleati si moltiplicano iniziative, sia spontanee che ufficiali, apertamente contrarie a quanto sta accadendo a Gaza. E' solo un'umana reazione alla brutalità o c'è dell'altro?

Tutte le strade portano a Pechino

Pepe Escobar - Strategic Culture - 15 aprile 2023 Questa è la storia di due pellegrini che seguono la strada che conta davvero nel giovane XXI secolo, uno proveniente dal NATOstan e l'altro dai BRICS. Cominciamo con Le Petit Roi, Emmanuel Macron. Immaginatelo con un sorriso di plastica in faccia mentre passeggia accanto a Xi Jinping a Guangzhou. Seguendo il suono - lungo e delicato - del classico "Alta montagna e acqua che scorre" (potete ascoltarlo qui, merita,…

Ecco perchè la CIA ha tentato una “rivolta in stile Maidan” in Brasile

Pepe Escobar thecradle.co Un ex funzionario dei servizi segreti degli Stati Uniti ha confermato che il caotico remix del Maidan inscenato a Brasilia l'8 gennaio è stato un'operazione della CIA e lo ha collegato ai recenti tentativi di rivoluzione colorata in Iran. Domenica, presunti sostenitori dell'ex presidente di destra Jair Bolsonaro avevano preso d'assalto il Congresso, la Corte Suprema e il palazzo presidenziale del Brasile, aggirando le fragili barricate di sicurezza, salendo sui…

Brasile, Fascismo e la sinistra neoliberale

DI ROB URIE counterpunch.org Con la vittoria elettorale di Jair Bolsonaro nel ballottaggio di domenica per la presidenza del Brasile, è indiscutibile una reviviscenza globale della destra radicale. Il signor Bolsonaro è un rappresentante particolarmente sgradevole di questo movimento, politicamente repressivo e culturalmente intollerante. La domanda che viene posta nella stampa borghese è: quale disturbo psicologico sta prendendo piede tanto da poter persuadere gli elettori a eleggere una…

Bolsonaro vince, Paulo Guedes è il nuovo presidente del Brasile!

DI AZUL comedonchisciotte.org Riceviamo e volentieri pubblichiamo Bolsonaro è il Trump dei tropici! Bolsonaro come Salvini! Bolsonaro populista onesto! Lula è un ladrone e corrotto! Se ne sentono molte in giro. La frase più bella, però, l'ho letta qualche giorno fa in autostrada su un adesivo enorme di propaganda pro Bolsonaro sul lunotto posteriore di un'auto: “O Brasil tem jeito! A farra acabou!” (C'è una soluzione per il Brasile! La pacchia è finita!). Il gergo di Salvini si è…

Lula andrà in carcere da innocente per impedirne l’elezione

DI GENNARO CAROTENUTO gennarocarotenuto.it Lula andrà in carcere da innocente per impedirne l’elezione a Presidente della Repubblica. Al Tribunale supremo è andata come tutti i poteri forti, quelli economici (di una grande potenza industriale, finanziaria e agro-alimentare), mediatici (un oligopolio ossessivo che è l’opposto della libertà d’espressione), giudiziari (il giudice  che ha condannato Lula alla testa delle manifestazioni delle destre e ainda mais) volevano che andasse. Con 6…

Cesare Battisti e la lingua madre

DI MYSTES comedonchisciotte.org E così adesso la commedia si recita a soggetto. E ognuno la recita nella sua lingua: Cesare Battisti è un cittadino brasiliano e la recita in portoghese, mentre l’inviato della RAI che “dovrebbe” essere un italiano la recita in italiano, sempre che non decida di optare per l’inglese che adesso nelle nostre emittenti televisive è considerata la lingua madre. Nella sua lingua madre in poche parole il Battisti ha voluto dire: io non vengo in Italia, non ho…