navigazione Tag

Donbass

2018 – guerra o non guerra?

FONTE: SAKER.IS Se i primi mesi del 2017 sono stati un momento di grandi speranze dopo la sconfitta storica di Hillary Clinton, l’anno sta finendo in modo cupo, quasi minaccioso. Non solo la palude ha facilmente, rapidamente e totalmente sommerso Trump, ma l’Impero Anglo-Sionista sta vacillando a causa della sua umiliante sconfitta in Siria e i neoconservatori stanno ora minacciando il nostro intero pianeta con una serie infinita di intimidazioni. Inoltre, l’amministrazione Trump ha…

Come e Perché Volker ha fallito?

DI ARINA TSUKANOVA fondsk.ru Il Rappresentante speciale del Dipartimento di Stato americano per l'Ucraina, Kurt Volker, ha recentemente rilasciato una confessione in un'intervista alla pubblicazione Politico: egli considera temporaneo il suo lavoro in questa carica e lo ha intrapreso volontariamente per il motivo che sotto il Presidente Trump nel Dipartimento di Stato «non è rimasto nemmeno un incaricato politico a occuparsi dei problemi russo - ucraini». In cinque…

Volker a Kiev e il “telefono guasto”

fondsk.ru Il gioco del “telefono guasto” è noto. In sostanza quando le informazioni trasmesse da una persona all’altra danno un risultato distorto, a volte addirittura irriconoscibile. A questo gioco non giocano solo i bambini per divertimento. Ma, ad esempio, in Ucraina a questo gioco partecipano il presidente, i deputati, i ministri e i giornalisti; c’è anche un partecipante straniero: il rappresentante speciale statunitense Kurt Volker che solo l’altro giorno inaspettatamente si è…

Una svolta nel caso dell’incidente del MH17: in Occidente si confida nella versione di Putin

FONTE: INFOREACTOR.RU Mentre i Paesi Bassi continuano a rimanere in silenzio riguardo alle indagini relative al disastro del Boeing malese 777 del volo MH17, su internet in lingua tedesca si è acceso un dibattito sulle cause della tragedia. Questo è quanto viene riportato da una pubblicazione su “Russkaya vesna” (Primavera Russa). La discussione ha avuto inizio da un certo Florian Rötzer, pubblicista con una laurea nel campo della “teoria ed etica dei media”. Egli ha espresso…

L’era della guerra

DI CAT lesakerfrancophone.fr Sollecitata dai numerosi interrogativi che mi sono posta qui sull’inazione dei francesi, ho deciso di scrivere una sceneggiatura immaginando l’imminente futuro. Non pretendo che sia la verità, è solo un’ipotesi fittizia, anche se molti mi tacceranno di complottismo, dato che è di moda ordinare le persone in rassicuranti categorie. Altri sicuramente mi considereranno una traditrice, ma non ha alcuna importanza per me, dato che ciò mi è già stato rinfacciato…

Il capo della DNR Zakharchenko: “L’Ucraina, i ponti, li ha fatti saltare e affogare nel sangue”

Il capo della Repubblica Popolare di Donetsk, Alexander Zakharchenko, durante un collegamento in diretta ha dichiarato di non vedere alcuna possibilità per un ritorno del Donbass sotto il controllo di Kiev: “Per il prossimo futuro, non vedo possibilità di rientrarvi. Cambiare Poroshenko con chi? Turchinov, Parubiy, Avakov? Esiste il nome di un candidato con il quale, là, si possa trattare? Dialogare con l’Ucraina - avremo una posizione univoca, firmeremo accordi interstatali, siamo ormai da essa…

2016: l’anno del trionfo russo

DI THE SAKER sakeritalia.is Proprio come certe carte geografiche europee mettono l’Europa al centro del mondo, molti commentatori occidentali guardano all’anno appena trascorso da una prospettiva centrata esclusivamente sugli USA o sull’Europa. E questo è più che giusto. Inoltre, sull’Impero Anglo-Sionista si sono abbattuti due grossi disastri, il Brexit e l’elezione di Donald Trump; di conseguenza, cose veramente interessanti di cui parlare ce ne sono veramente tante. Perciò, quello che…